Zedd

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Zedd
Zedd 2014 Divergent Premiere (cropped).jpg
Zedd nel 2014
NazionalitàRussia Russia
Germania Germania
GenereElectro house[1]
Progressive house[1]
Dance[1]
Dubstep[1]
Complextro
Periodo di attività musicale2002 – in attività
EtichettaInterscope Records, OWSLA, Dim Mak Records
Album pubblicati2
Studio2
Sito ufficiale

Zedd (Зедд), pseudonimo di Anton Igorevich Zaslavski (in russo: Анто́н И́горевич Засла́вский?; Saratov, 2 settembre 1989) è un disc jockey, produttore discografico e musicista russo naturalizzato tedesco. Nel 2014 ha vinto un Grammy Award: il miglior brano dance con Clarity, realizzato in collaborazione con Foxes.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Anton è nato a Saratov (Russia)[2] da Igor Zaslavskij e Marina Vladimirovna Zaslavskaja, due musicisti che si trasferirono poi in Germania, a Kaiserslautern, quando aveva 3 anni. Anton ha un fratello maggiore, Arkadi (nato nel 1986), e un fratello minore dal lato paterno, Daniel (nato nel 2007).[3]

Influenzato dalla passione dei suoi genitori, a soli 4 anni cominciò a suonare il pianoforte, a sei anni cominciò a registrare alcune sue canzoni e iniziò a suonare la batteria quando aveva 12 anni.[4] Nel 2002 si unì a un gruppo tedesco, Dioramic, sotto l'etichetta Lifeforce Records. Anton fu stimolato a produrre musica elettronica quando sentì (Cross), album della band francese Justice. Nel 2009 cominciò a produrre musica elettronica.[2]

Ha cominciato a lavorare sotto il nome di "Zedd" producendo svariati remix e canzoni proprie. Per iniziare, ha vinto due premi per due differenti concorsi della Beatport remix, ha pubblicato in seguito il suo primo singolo The Anthem che entrò nella classifica della Beatport Electro house Top 20. Il suo remix di Scary Monsters and Nice Sprites di Skrillex entrò nella classifica Beatport Electro House Top Ten piazzandosi alla seconda posizione. Da allora continuò a produrre vari remix di celebri cantanti come The Black Eyed Peas, Lady Gaga, Skrillex e altri. Per creare la sua musica, Anton usa la piattaforma Cubase e vari plugin come Sylenth1, Nexus e Omnisphere come sintetizzatori e il campionatore Kontakt.

Nel 2011 collabora con la cantante statunitense Lady Gaga ai remix dei brani Marry the Night e Born This Way, contenuti nel suo terzo album in studio Born This Way. Nel mese di settembre il suo singolo Shave It ha debuttato in anteprima sul canale YouTube di Skrillex, poiché l'etichetta cui è sotto contratto appartiene al DJ statunitense.

Nel 2012 firma il contratto della Interscope Records[5] e pubblicò il suo primo singolo sotto questa etichetta, Spectrum, realizzato con la partecipazione di Matthew Koma come voce. Ha poi pubblicato con Eva Simon I Don't Like You, pubblicata poi anche con la Interscope Records. Ha collaborato insieme a Max Martin per Justin Bieber nella produzione di Beauty and a Beat, singolo presente nel suo terzo album in studio Believe. Ha collaborato con Lady Gaga per il suo terzo album Artpop, producendo le canzoni Aura (insieme agli Infected Mushroom), G.U.Y. (Girl Under You) e Donatella.

Nel 2014 collabora con Ariana Grande nel singolo Break Free, mentre il 18 maggio 2015 esce il suo secondo album in studio, True Colors, dal quale vengono estratti i singoli I Want You to Know con Selena Gomez, Beautiful Now con Jon Bellion e Papercut con Troye Sivan. Nel 2016 collabora con Riot Games per produrre il singolo Ignite, collona sonora del campionato mondiale del videogioco League of Legends, prodotto dalla sopra citata Riot Games. Nel 2017 collabora con la giovane cantante canadese Alessia Cara producendo la canzone di successo "Stay" e con Liam Payne per il brano Get Low.

Zedd durante una esibizione al Veld festival 2017

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Album in studio[modifica | modifica wikitesto]

EP[modifica | modifica wikitesto]

Singoli[modifica | modifica wikitesto]

Come artista principale
Come ospite

Produzioni[modifica | modifica wikitesto]

Anno Artista Brano Album di provenienza
2012 Eva Simons I Don't Like You Eva-Lution...
Justin Bieber (feat. Nicki Minaj) Beauty and a Beat Believe
2013 Lady Gaga G.U.Y. (Girl Under You) Artpop
Donatella
Aura
2014 Ariana Grande Break Free My Everything

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d (EN) Zedd, su AllMusic, All Media Network.
  2. ^ a b (EN) Exclusive interview: Zedd - electronicaoasis.com, su electronicaoasis.com. URL consultato il 12 marzo 2013.
  3. ^ Arkadi Zaslavski on Twitter
  4. ^ (EN) Zedd Exclusive Interview - theworstguy.com, su theworstguy.com. URL consultato il 12 marzo 2013 (archiviato dall'url originale il 3 giugno 2013).
  5. ^ (EN) Zedd su djz.com, su djz.com. URL consultato il 12 marzo 2013 (archiviato dall'url originale il 30 marzo 2013).

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN291818389 · ISNI (EN0000 0003 9681 9338 · LCCN (ENno2012146197 · GND (DE1030592160 · BNF (FRcb16705806p (data)