Ensi (rapper)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ensi
Nazionalità Italia Italia
Genere Alternative rap
Conscious rap
Periodo di attività musicale 1999 – in attività
Etichetta Dynamite Soul (2002-2005)
La Suite (2005-2007)
Autoproduzione (2007-2008)
Doner Music (2009-2012)
Tanta Roba (2012-2013)
Warner Music (2013-presente)
Album pubblicati 4
Studio 4
Gruppi e artisti correlati Big Fish, Clementino, DJ Double S, Fred De Palma, OneMic, Raige, Rayden, Salmo
Sito ufficiale

Ensi, pseudonimo di Jari Ivan Vella (Alpignano, 13 dicembre 1985), è un rapper italiano, componente del gruppo musicale OneMic insieme al fratello Raige e al rapper e beatmaker Rayden.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Secondo di tre fratelli[1], nasce e cresce nella seconda cintura di Torino da una famiglia di origini catanesi.[2][3] Appassionato sportivo, pratica il rugby a livello semi professionistico e lavora come tecnico industriale sui macchinari per il taglio laser.[4]

Primi anni[modifica | modifica wikitesto]

Le prime rime risalgono ai primi anni duemila, periodo in cui inizia ad appassionarsi al rap e al writing. Le sue doti nel freestyle lo contraddistinguono subito, rendendolo in breve tempo uno dei rapper più conosciuti ed apprezzati nel panorama del rap italiano.[5]

OneMic e altri progetti (1999–2007)[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: OneMic.

La sua carriera comincia nel 1999, con varie collaborazioni in diversi progetti, ma la svolta arriva nel 2003 quando, con il fratello Raige e l'amico Rayden fonda i OneMic. In quello stesso anno partecipa alla gara di freestyle nazionale Tecniche Perfette, arrivando secondo contro Mondo Marcio. È con i OneMic che esce il primo disco di Ensi, Sotto la cintura, prodotto da La Suite Records. Oltre al disco, Ensi continua con le gare di freestyle, partecipa alla convention 2theBeat sia nel 2005 che nel 2006. Nel 2005 vince l'accesso alla finale nazionale contro Kiave, e nella finale nazionale ha la meglio su Clementino. L'anno successivo guadagna nuovamente la finale contro il rapper partenopeo; questa volta ha però la meglio Clementino.

Carriera solista (2008–2011)[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2008 Ensi autoproduce e pubblica il primo album solista, intitolato Vendetta. Originariamente intitolato Mangia Flow, l'album è stato anticipato dal videoclip della title-track, uscito il 30 marzo, e contiene collaborazioni con molti artisti della scena underground italiana, ma spiccano le collaborazioni con i OneMic. Nel 2009 il rapper ha collaborato con il sito YouPush.it, con il quale ha pubblicato il 22 dicembre dello stesso anno il singolo Terrone.[6]

Nel 2009 esce Donercore EP, prodotto da DJ Nais e Big Fish per Doner Music e composto da quattro brani, di cui uno realizzato in collaborazione con Raige. Il 18 gennaio 2010 è uscito per il download gratuito sul sito YouPush.it il singolo di Big Fish Generazione Tuning, creato in collaborazione con Vacca ed Ensi, seguito dal videoclip ufficiale. Sempre nel 2010, viene pubblicato il secondo EP di Ensi, intitolato Equilibrio. Anticipato dal videoclip del brano Né vinto né vincitore, l'EP contiene anche tre remix di Terrone più altri cinque brani. Le partecipazioni sono di Raige, Vacca, Two Fingerz, Entics, Clementino, Kiave, Zuli, Johhny Marsiglia, Ira, Op. Rot, Miss Fritty, Polo de La Famiglia e Turi.

Nel marzo del 2011 viene pubblicato dalla Doner Music il secondo album degli OneMic, intitolato Commerciale.

Freestyle Roulette Mixtape e Era tutto un sogno (2012–2013)[modifica | modifica wikitesto]

Nel gennaio del 2012 Ensi firma un contratto con l'etichetta discografica indipendente Tanta Roba, fondata da Gué Pequeno dei Club Dogo e DJ Harsh.[7] Due mesi più tardi, il rapper partecipa al programma incentrato sul freestyle, MTV Spit, in onda su MTV e condotto da Marracash. Ensi arriva in finale sbaragliando tutti gli altri concorrenti e il 4 maggio, battendo Nitro, viene decretato vincitore dai giudici J-Ax, Mastafive, Niccolò Agliardi e dallo special guest Filippo Timi per la forza comunicativa, la tecnica, il talento dell'improvvisazione nel raccontare la più stretta attualità, aggiudicandosi il premio di 5.000 euro.[8] Il 5 maggio ha partecipato ai TRL Awards.[9]

Il 23 maggio viene pubblicato il mixtape Freestyle Roulette Mixtape, il quale guadagna il primato di primo album quasi interamente registrato in freestyle. I testi dei brani, ad eccezione di quelli di Numero uno, King del freestyle e Novecento, sono improvvisati su temi scelti dallo stesso Ensi, come in Nemico immaginario, in cui l'MC fa riflessioni su personaggi della politica e dello spettacolo, e in In italiano in cui il freestyle è basato su parole scelte casualmente aprendo il vocabolario.[10]

Il 13 novembre 2012 esce il secondo album solista Era tutto un sogno, il quale contiene collaborazioni con alcuni rapper tra cui Raige, Rayden, Gué Pequeno, Salmo e Kaos One. L'album è stato prodotto in buona parte da Symone, The Orthopedic e Big Joe ma sono presenti basi musicali prodotte anche da DJ Shocca, Res Nullius, Fritz da Cat e Rayden. Il 12 dicembre si esibisce dal vivo con Samuel sul palco degli MTV Hip Hop Awards in cui vince il premio come Best Freestyler.[11]

Nel dicembre del 2013 Ensi ha lasciato la Tanta Roba per firmare un contratto discografico con la major Warner Music Group.[12]

Rock Steady (2014–presente)[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2014 Ensi ha collaborato con i Two Fingerz nella traccia La cosa più bella che c'è, presente in Two Fingerz V; il 22 luglio dello stesso anno il rapper ha annunciato il terzo album in studio, intitolato Rock Steady[13] e pubblicato il 2 settembre.[14] Riguardo al titolo, il rapper ha spiegato:[15]

« Con il termine Rock Steady si intende qualcosa di costante, che non può essere scosso o spostato. Gergalmente: l'incessante capacità di spaccare. Solido come una pietra. Continuo, longevo, immutabile. Restare fedeli a se stessi, coerenti con le proprie scelte. Come il mio amore per questa musica e questa cultura. Considerando il fatto che esiste un genere musicale che si chiama appunto Rock Steady, nato da una variante dello ska, e che esiste una crew di b-boy leggendaria che si chiama Rock Steady Crew, l'interpretazione del termine che mi ha portato a scegliere questo titolo per il mio disco si può racchiudere nella definizione qua sopra. »

Nel 2014 ha recitato nel film Numero zero - Alle origini del rap italiano nella parte del narratore.

Il 21 maggio 2015 è nato il figlio Vincent Vella, avuto dalla compagna Alessandra.[16] Da settembre 2015 è divenuto il conduttore insieme a Emis Killa su Radio Deejay del programma radiofonico One Two One Two dedicato all'hip hop e alla musica rap.[17] Il 21 dello stesso mese Ensi ha annunciato l'EP One by One, uscito per il download gratuito il 10 ottobre 2015 attraverso il proprio sito ufficiale.[18] Il 25 settembre 2015 viene pubblicato l'album tributo a Lucio Dalla Bella Lucio!, nel quale Ensi ha partecipato, insieme a Fritz da Cat, al brano Profondo.[19]

Nel 2015 ha inoltre recitato nel film Zeta, diretto da Cosimo Alemà, uscito il 28 aprile 2016 e nel quale interpreta sé stesso sul palco del Bomboclat, sfidando Zeta nella battaglia per il titolo; nella colonna sonora del film è presente il brano Casa, inciso dal rapper Izi con Ensi stesso.[20]

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Solista[modifica | modifica wikitesto]

Album in studio
Mixtape
Extended play
Singoli

Con i OneMic[modifica | modifica wikitesto]

Altre collaborazioni[modifica | modifica wikitesto]

Anno Artista Titolo Album di provenienza
2003 Canebullo feat. Ensi E se non fossimo così??? Solista ma non troppo
2004 21 Grammi feat. Ensi Zitti Orgoglio nazionale
2005 Gli Inquilini feat. Ensi, Willie Dbz, Easy One e Maloscantores Il giorno dopo Il mondo nuovo
DJ Double S feat. Ensi e Raige Faccio muovere le teste Underground People - Freestyle Battle
2006 Raige & Zonta feat. Ensi Cuore e blu Tora-Ki
Dynamite Soul Men feat. Ensi Dynamite Ensi OneMic Dynamite Soul 6 Mixtape
DJ Double S & DJ Kamo feat. Ensi The Zamurriata Taurinense Streetz Iz Callin
Clementino feat. Ensi, Raige, Malva & Rayden Fantasy3666 Napolimanicomio
Rubo feat. Ensi Longevity Infinite Beats
Rubo feat. Ensi Inevitabile
2007 Kiave feat. Ensi e DJ Tsura Pazienza 7 respiri
Rayden feat. Ensi e Raige Noi C.A.L.M.A.
Rayden feat. Ensi Sin City
Rayden feat. Ensi, Raige e Lil' Flow La Uannamaica
DJ Tsura & Luda feat. Ensi e Fprat Joe Make It Rain Deadly Combination Mixtape
DJ Double S feat. Ensi Intro Suite Muzik
DJ Double S feat. Ensi Torino top flow
DJ Double S feat. Ensi Quattro lettere
DJ Double S feat. Ensi Outro
2008 Jake La Furia feat. Ensi e Nto' Libro senza cuore Benvenuti nella giungla
Mondo Marcio feat. Ensi Che ti piaccia o no In cosa credi
Tormento & Esa feat. Ensi Non è poco Siamesi Brothers
Daniele Vit feat. Ensi Tu non immagini Adesso EP
2009 Emis Killa feat. Ensi Sai che c'è Keta Music
Raige feat. Ensi e Rayden Di che parlo Zer06 - Zer08
Raige feat. Ensi Sempre qui
Raige feat. Ensi e Rayden Una volta e per sempre
Raige feat. Ensi Non è uguale
DJ Nais feat. Ensi e Raige Non voglio problemi Zeitgeist
DJ Nais feat. Ensi La mia gente
P-Easy feat. Ensi, Evergreen, Libo, Rayden, Asher Kuno, Pula+ e Tommy Smoka V.I.P. Superstarz V.I.P. Easy EP
Maxi B feat. Ensi e Metro Stars Certi amici Invidia
DJ Fede feat. Ensi Stessi guai Original Flavour
Gué Pequeno feat. Ensi Grand Royal Fastlife Mixtape Vol. 2 - Faster Life
Bassi Maestro & Babaman feat. Ensi e Supa Ad ogni costo (Rap-Or-Die) La lettera B
Brain feat. Ensi, Prosa e Michasoul Sono Brainstorm
Fratelli Quintale feat. Ensi Come fa The Reverse Coconut Mixtape
Rayden feat. Ensi, Raige e DJ Double S Timeline In ogni dove
Rubo feat. Ensi e Radio Rade XXXXL (Heavy Rap) Rubo presenta Radio Rade
Rubo feat. Ensi, Speaker Cenzou, Brain, Pensie e Fure Boccamara Figli dei '90s
Two Fingerz feat. Ensi Pensare meno Il disco finto
Big Fish feat. Ensi e Vacca Generazione Tuning
Nto' feat. Ensi e Entics Nient'altro Beatbox Selection vol. 1
Raige feat. Ensi e Rayden A mani nude Zero9
2010 DJ Jad feat. Ensi Così lontani Il sarto
Vacca feat. Ensi Miliardo Sporco
Club Dogo feat. Ensi, Entics, Vacca e Emis Killa Spacchiamo tutto In Italia - Hip Hop Samsh Hits Vol. 1
Exo feat. Jake La Furia, Emis Killa, Ensi, Luchè, Surfa, Vacca e Daniele Vit Fino alla fine Fino alla fine (singolo)
Emis Killa feat. Ensi Ho visto Champagne e spine
Purple Finest feat. Ensi Come si può Pure Pleasure
2011 Sody feat. Danti e Ensi, Daniele Vit Il genio nella lampo
Xtream Team feat. Ensi So cold Xtreme Quality Mixtape
Gué Pequeno feat. Entics, Ensi, 'Nto, Marracash, Jake La Furia e Nex Cassel Big! Il ragazzo d'oro
Gemitaiz & MadMan feat. Ensi e Rayden Back on the Scene Haterproof
ATPC feat. Ensi Il mio tempo Adesso
Mondo Marcio feat. Ensi e Palla Cos'hai di nuovo Musica da Serial Killer
Louis Dee feat. Ensi Non ci prendiamo in giro Love Is Love 2 - Mixtape
Entics feat. Ensi Equilibrio Soundboy
MixUp feat. Chief e Ensi Milano libera tutti
Don Joe & Shablo feat. Emis Killa e Ensi Il resto del mondo Thori & Rocce
Nex Cassel feat. Ensi Paura e soldi Tristemente noto Vol. 2
Emis Killa feat. Ensi Tutti in catene Il peggiore
Bassi Maestro feat. Ensi Sopra la cintura Tutti a casa
O' Luwong feat. Ensi, Clementino, Callister, Darione, Emcee O'Zi, Ramtzu, Paura e Dope One Unity
2012 Baby K feat. Ensi Testacoda Lezioni di volo
Gemitaiz feat. Primo, Ensi e DJ 2P Ti piacerebbe Quello che vi consiglio III
Johnny Marsiglia & Big Joe feat. Ensi Everyday Orgoglio
Max Brigante feat. Danti, Ensi e Dargen D'Amico Allenatichefabene Remix Allenatichefabene (Remixes)
El Raton, Ensi, Salmo, En?gma, Bassi Maestro, Rocco Hunt, Gemitaiz King's Supreme Machete Mixtape I
Gué Pequeno feat. Ensi e Zuli Forza campione Fastlife Mixtape Vol. 3
Lil' Pin, Kennedy & DJ Yodha feat. Mistacabo e Ensi Un'altra bomba I.N.R.I.
Club Dogo feat. Ensi Ragazzo nella piazza Noi siamo il club
Max Pezzali feat. Ensi S'inkazza (Questa casa non è un albergo) Hanno ucciso l'Uomo Ragno 2012
Raige feat. Ensi e Attila Ogni mezzo necessario Addio
Rayden feat. Ensi e Raige Trinità L'uomo senza qualità
Stokka & MadBuddy feat. Ensi, Johnny Marsiglia e DJ Shocca Ho fame Bypass
Gemitaiz & MadMan feat. Ensi Antidoping Detto, fatto.
Entics feat. Ensi e DJ Double S Fressh Flash Carpe Diem
Kiave feat. Ensi e Clementino Street Fighter Solo per cambiare il mondo
2013 Gemitaiz feat. Bassi Maestro e Ensi Forever True L'unico compromesso
Major Lazer feat. Ensi, Bruno Mars, Tyga e Mystic Bubble Butt remix
Rise Beatbox feat. Ensi e Clementino I cinque sensi L'ultimo dei sensi
Rise Beatbox feat. Ensi e Danti Non cambio
Gué Pequeno feat. Ensi Come mai (Itaglia) Bravo ragazzo
MadMan feat. En?gma e Ensi Numbers MM Vol. 1 Mixtape
3D feat. Ensi My Medicine Top
Rocco Hunt feat. Ensi Quanto darei Poeta urbano
Fritz da Cat feat. Ensi Pinuchosky Fritz
Jake La Furia feat. Nto' e Ensi Bla bla bla Musica commerciale
Clementino feat. Ensi e Kiave Tekken III Mea culpa
Vox P feat. Ensi, Johnny Marsiglia e DJ Tsura T.W.A Il rovescio della piramide
Egreen feat. Ensi Non basterà Il cuore e la fame
Gemitaiz feat. Killa Cali, Jack the Smoker, LowLow, Ensi, Uzi Junker, Clementino e Pedar Poy Tutti quanti Quello che vi consiglio vol. 4
2014 Kento & The Voodoo Brothers feat. Ensi Mp38 Radici
The Night Skinny feat. Ensi, Lord Bean, Salmo e DJ Double S Hostis Drama Zero Kills
The Night Skinny feat. Casino Royale e Ensi Resta vivo
The Night Skinny feat. Achille Lauro, Johnny Marsiglia, Ensi, Noyz Narcos, Chicoria, Louis Dee, Er Costa, Clementino, Rocco Hunt ed Egreen Indian tweet posse
The Night Skinny feat. Ensi e I.Sofia Credi che sia facile
Rayden feat. Ensi e Raige Solo nell'umanità Raydeneide
Two Fingerz feat. Ensi La cosa più bella che c'è Two Fingerz V
Rocco Hunt feat. Ensi Die young 'A verità
Anagogia feat. Ensi Champions Pillole
Reset! feat. Ensi, Clementino e Stereoliez Facci fare una festa Future Madness
Raige feat. Ensi Atlante Buongiorno L.A.
Fred De Palma feat. Ensi e Shade Fai cisti Lettera al successo
2015 Noyz Narcos & Fritz da Cat feat. Jack the Smoker e Ensi Respect the Hangover Localz Only
Clementino feat. Ensi e Paura Spari di parole Miracolo!
Louis Dee feat. Ensi e Egreen 666 Sto bene all'inferno
Rasty Kilo feat. Ensi e Nerone 300k Favelas Mixtape
Francesco Paura feat. Don Diegoh, Ensi e Kiave L'amore Darkswing
Willie Peyote feat. Paolito e Ensi Nessuno è il mio signore Educazione sabauda
Ensi feat. Lucio Dalla Profondo Bella Lucio!
Gemitaiz feat. Johnny Marsiglia e Ensi Questa giornata QVC6
Ill Papi & Il Presidente Dogo Gang feat. Ensi e Nerone Va tutto bene Storie
Fabio Giachino feat. Ensi Torino, New Orleans, New York Balancing Dreams
2016 Nex Cassel feat. Ensi e DJ 2P Scuola classica Rapper bianco
DJ Fede feat. Ensi Stessi guai Boom Bap Beatz
Izi feat. Ensi Casa Fenice
Microspasmi feat. Jack the Smoker e Ensi Nell'iperspazio Come 11 secondi
Pulse feat. Ensi Quando parlo di lei Jazz and the City
DJ 2P feat. Ensi Don dada Inferno 9
MadMan feat. Ensi, Er Costa e Lil'Pin Dead a Pussy N***a RMX MM volume 2 Mixtape
Easy One feat. Ensi Senza una seconda possibilità Stessa pelle
2017 Mr. Phil feat. Il Turco, Ensi e Nex Cassel Tutto già fatto Kill Phil 2
Rise Beatbox feat. Ensi e DJ Double S Apocalypto L'oro in bocca

Premi e riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Anno Evento Categoria Risultato
2012 MTV Hip Hop Awards 2012 Song of the Year Candidatura
Video of the Year Candidatura
Best Freestyler Vinto
2013 MTV Awards 2013 Pepsi Best New Artist Candidatura

Competizioni di freestyle[modifica | modifica wikitesto]

Anno Evento Risultato
2003 Tecniche Perfette 2003 Argento Seconda posizione
Giovedì Maphia 2003 Oro Prima posizione
(insieme a Raige)
2004 Microphone Master 2004 Oro Prima posizione
2005 Face Off Jam 2005 Argento Seconda posizione
2theBeat 2005 Oro Prima posizione
2006 2theBeat 2006 Argento Seconda posizione
2011 MTV Spit Gala non classificato
2012 MTV Spit 2012 Oro Prima posizione

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Lil' Flow, il fratello minore di Ensi e Raige, pubblica il video di "Prendo Tutto", RapBurger, 10 giugno 2014. URL consultato il 12 ottobre 2015.
  2. ^ Stefano Landi, Fedez, Salmo, J-Ax, Ensi: i divi del rap italiano recitano in un film musicale, Corriere della Sera, 16 aprile 2016. URL consultato il 3 dicembre 2016.
  3. ^ Chiara Chines, Rock Steady, il nuovo album del rapper Ensi «La Sicilia e Catania fanno parte di me», MeridioNews, 30 settembre 2014. URL consultato il 3 dicembre 2016.
  4. ^ Un lavoro fatto bene. Sogni e realtà del rap italiano, Rockit, 15 settembre 2014. URL consultato l'11 ottobre 2015.
  5. ^ Ensi - Biografia, MTV. URL consultato l'11 ottobre 2015.
  6. ^ Terrone - Single, iTunes. URL consultato l'11 ottobre 2015.
  7. ^ Ensi firma per "Tanta Roba", RapBurger, 14 gennaio 2012. URL consultato l'11 ottobre 2015.
  8. ^ Ensi è il vincitore del Freestyle Contest MTV SPIT, Mathaf. URL consultato l'11 ottobre 2015.
  9. ^ Ensi Freestyle @ TRL Awards 2012, MTV. URL consultato l'11 ottobre 2015.
  10. ^ Ensi – Freestyle Roulette Mixtape, Only Hip Hop, 17 maggio 2012. URL consultato l'11 ottobre 2015.
  11. ^ Fuori “Era Tutto Un Sogno”, il nuovo ambizioso progetto di Ensi, RapBurger, 13 novembre 2012. URL consultato l'11 ottobre 2015.
  12. ^ Tanta Roba e "le uscite silenziose": Ensi entra in Warner Music, RapBurger, 15 dicembre 2013. URL consultato l'11 ottobre 2015.
  13. ^ Ensi svela la tracklist di "Rock Steady": all'interno anche Noyz Narcos e Salmo, RapBurger, 5 agosto 2014. URL consultato l'11 ottobre 2015.
  14. ^ Ensi, Abbiamo una data, Facebook, 25 luglio 2014. URL consultato l'11 ottobre 2015.
  15. ^ Ensi presenta Rocksteady: "Un tributo all'hip hop e agli mcees", Panorama, 19 agosto 2014. URL consultato l'11 ottobre 2015.
  16. ^ Ensi si racconta: "Da Rock Steady a mio figlio, sono carico più che mai", Panorama, 8 luglio 2015. URL consultato il 12 ottobre 2015.
  17. ^ One Two One Two - Ensi ed Emis Killa ti aspettano il venerdì e il sabato alle 21, Radio Deejay. URL consultato il 14 dicembre 2015.
  18. ^ Ensi annuncia il suo nuovo EP, "One By One", RapBurger, 21 settembre 2015. URL consultato l'11 ottobre 2015.
  19. ^ Il tributo dei rapper a Lucio Dalla non è terribile come sembra, Rockit.it, 24 settembre 2015. URL consultato il 19 ottobre 2015.
  20. ^ Zeta, quando il rap diventa riscatto. Il trailer del film e l'intervista a Ensi, Radio Deejay, 21 aprile 2016. URL consultato il 13 maggio 2016.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]