OneMic

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando la canzone del rapper Nas, vedi One Mic (singolo).
OneMic
Paese d'origine Italia Italia
Genere Hardcore rap
Conscious rap
Alternative rap
Pop rap
Periodo di attività musicale 1999 – in attività
Etichetta Dynamite Soul (2003-2004)
La Suite (2004-2007)
Doner Music (2007-presente)
Album pubblicati 2
Studio 2
Sito ufficiale

Gli OneMic sono un gruppo musicale rap italiano di Torino, formato nel 1999 dagli MC Rayden, Raige e Ensi.

Il nome del gruppo è un'abbreviazione di One Microphone, atto a simboleggiare il fatto di essere tre rapper uniti da uno stesso microfono e l'ideale di portare avanti uno stile musicale comune.[1]

Storia del gruppo[modifica | modifica wikitesto]

Primi anni, Sotto la cintura (1999-2005)[modifica | modifica wikitesto]

Il gruppo iniziò la propria attività nel 1999, partecipando a collaborazioni varie nei più disparati progetti. Nel 2003, i tre MC firmarono un contratto con l'etichetta discografica indipendente Dynamite Soul Records di DJ Taglierino & DJ Walterix, con la quale realizzano il disco promozionale Promo-CD OneMic, distribuito nel gennaio 2004 e con il quale i tre rapper si guadagnano le attenzioni della scena hip hop nazionale. Il promo conteneva quattro brani prodotte da Rayden: OneMic, Chi paga, Delle volte e T.N.T.

Giovati dall'interesse che li avvolge, dopo aver abbandonato la Dynamite Soul Records, nell'aprile del 2004 iniziarono a lavorare su un album in studio, firmando per La Suite Records. Nel gennaio 2005 uscì l'album di debutto Sotto la cintura, a cui lavorarono alle produzioni anche Mastafive e Rayden, e costituito da collaborazioni con Principe, Yoshi, Jake La Furia e Mistaman.[2] Le basi delle canzoni sono affidate a Tsura, Ronin e Rubo. Nel corso del 2005, Ensi vinse l'edizione annuale del 2theBeat, mentre l'anno successivo giunse alla finale del sopracitato concorso, venendo sconfitto da Clementino.

Collaborazioni e progetti solisti (2006-2010)[modifica | modifica wikitesto]

Dopo il grande successo ottenuto con l'album Sotto la cintura, gli OneMic si preparano a decollare con progetti da solisti. Primo dei tre, Raige, che nel 2006 fa uscire l'album Tora-Ki, interamente cantato da lui su strumentali del produttore trevigiano Zonta, con due partecipazioni di Ensi e una di Rayden.[3] A fine gennaio 2007 vede la luce il disco da solista di Rayden, C.A.L.M.A., anch'esso condito da toni fortemente malinconici e crepuscolari. Le collaborazioni sono con gli altri due rapper del gruppo (Ensi e Raige) e con i milanesi Jack the Smoker e Fat Fat Corfunk; nel disco è presente anche il primo pezzo registrato in studio di Lil' Flow, fratello minore di Ensi e Raige, che partecipa al disco a soli 12 anni. Alcune produzioni sono opera dello stesso Rayden, mentre alcune sono affidate a CubaClub, Zonta e Fat Fat Corfunk.[4]

Il 12 aprile 2008 Ensi pubblica il primo album solista, intitolato Vendetta. Il suo flow risulta molto diverso da quello degli altri OneMic, il suo stile è molto più aggressivo e ispirato a quello di Fat Joe. All'album collaborano alle parti vocali i rapper Raige, Rayden, Little Flow, Killa Soul e artisti di tutta la penisola, mentre dal lato della produzione hanno partecipato Rayden, DJ Shocca, CubaClub e Big Fish.

A marzo 2009 è invece la volta del secondo album di Raige, intitolato Zer06 - Zer08, a cui hanno collaborato (oltre a Ensi e Rayden) anche Tormento e Gloria. Le produzioni sono affidate a vai produttori, tra cui Rayden, Roofio, e DJ Squarta.[5] Sempre nel 2009, Ensi pubblica l'EP Donercore EP, prodotto da Big Fish e da DJ Nais. Verso fine 2009, Rayden pubblica il suo secondo lavoro da solista In ogni dove, a cui hanno collaborato artisti come Ensi, Raige, Tormento, Principe e Jack the Smoker. La maggior parte delle basi sono prodotte dallo stesso Rayden.

Il 2010 segna il ritorno di Raige con Zero9, reso disponibile per il download gratuito su Hano.it. A fine aprile 2010, Ensi pubblica il secondo EP, intitolato Equilibrio, a cui hanno collaborato, tra i tanti, Raige, Two Fingerz, Entics, Vacca, Zuli, Clementino e Kiave.[6] A fine maggio esce una compilation di musica hip hop da parte di Beatbox, programma radiofonico di m2o. Tra i collaboratori, ci sono anche gli OneMic con il pezzo Con o senza cash.

Commerciale e nuovi progetti solisti (2011-presente)[modifica | modifica wikitesto]

Nel marzo 2011, il trio si riunisce per dare vita al secondo album in studio, intitolato Commerciale;[7] l'8 novembre pubblicano invece l'EP Cane di paglia EP, costituito da cinque tracce e prodotto da Rayden, Big Fish e Big Joe.[8]

Il 2 maggio 2012 esce il terzo album da solista di Raige intitolato Addio, il quale ha visto le partecipazioni di Ensi, Rayden, Salmo ed Enigma. Il 22 maggio è stato pubblicato il terzo album solista di Rayden, intitolato L'uomo senza qualità.[9]

Ensi vince anche il contest di freestyle di MTV, MTV Spit. Successivamente pubblica diversi video di freestyle su YouTube nei quali rappa su varie basi e chiama questa serie di video Freestyle Roulette. Nel 2012 Ensi, dopo aver firmato per la Tanta Roba (etichetta di Gué Pequeno e DJ Harsh) pubblica il mixtape Freestyle Roulette Mixtape, a cui ha fatto seguito l'album in studio Era tutto un sogno.[10]

Nel corso del 2014 i tre membri del gruppo hanno pubblicato nuovi album solisti. Il primo è stato Rayden, il quale ha pubblicato Raydeneide il 28 gennaio attraverso la Tempi Duri Records.[11] Il 20 maggio viene pubblicato Buongiorno L.A. di Raige, distribuito dalla Warner Music Italy e anticipato dai singoli Fuori dal Paradiso e Ulisse.[12] Il 2 settembre è stato pubblicato dalla Atlantic Records Rock Steady, terzo album solista di Ensi.[13]

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Album in studio[modifica | modifica wikitesto]

Extended play[modifica | modifica wikitesto]

Collaborazioni[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Filmato audio Down with Bassi, Down With Bassi (Puntata 2) - Ensi, su YouTube, 5 marzo 2015, a 13 min 10 s. URL consultato il 1º novembre 2015.
  2. ^ One Mic - Sotto la cintura, DeBaser.it, 28 maggio 2006. URL consultato il 14 ottobre 2015.
  3. ^ Raige & Zonta – Tora Ki, Only Hip Hop, 1º marzo 2008. URL consultato il 12 ottobre 2015.
  4. ^ Rayden - C.A.L.M.A., DeBaser.it, 17 giugno 2008. URL consultato il 14 ottobre 2015.
  5. ^ Raige - Zer06 - Zer08, DeBaser.it, 25 maggio 2009. URL consultato il 14 ottobre 2015.
  6. ^ Ensi - Equilibrio EP (Tracklist e cover), Hip Hop Rec, 25 aprile 2010. URL consultato il 14 ottobre 2015.
  7. ^ One Mic – Commerciale, RapBurger, 22 luglio 2011. URL consultato il 13 ottobre 2015.
  8. ^ L’EP “Cane di Paglia” dei One Mic con 2 giorni di anticipo, RapBurger, 7 novembre 2011. URL consultato il 13 ottobre 2015.
  9. ^ Francesco Zendri, Fuori oggi il nuovo album di Raige “Addio”, accompagnato dal video della titletrack, RapBurger, 2 maggio 2012. URL consultato il 13 ottobre 2015.
  10. ^ Giorgio Quadrani, Fuori “Era Tutto Un Sogno”, il nuovo ambizioso progetto di Ensi, RapBurger, 13 novembre 2012. URL consultato il 13 ottobre 2015.
  11. ^ Gianluca Caboni, Ecco “Raydeneide”, il primo disco di Rayden per Tempi Duri, RapBurger, 28 gennaio 2014. URL consultato il 13 ottobre 2015.
  12. ^ Francesco Zendri, Ecco tracklist, cover e concept del nuovo disco di Raige, RapBurger, 6 maggio 2014. URL consultato il 13 giugno 2015.
  13. ^ Ensi, Il titolo del mio prossimo disco è: ROCK STEADY, Facebook, 22 luglio 2014. URL consultato il 13 giugno 2015.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]