Mistaman

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Mistaman
Mistaman in concerto a Genova nel 2014
Mistaman in concerto a Genova nel 2014
Nazionalità Italia Italia
Genere Conscious rap
Hardcore rap
Periodo di attività 1994 – in attività
Gruppi Centro13, Blasteroids
Album pubblicati 5
Studio 5
Gruppi e artisti correlati DJ Shocca, Frank Siciliano, Stokka & MadBuddy, Unlimited Struggle
Sito web

Alessandro Gomiero, meglio conosciuto come Mistaman o Mista (Treviso, 11 settembre 1976), è un rapper italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Mistaman ha debuttato nel mondo della musica nel 1994, quando fondò i Centro13 insieme a Ciacca, Frank Siliciano e DJ Shocca. La prima pubblicazione del gruppo è stato il demo Questi sono i fatti (1995), a cui ha fatto seguito l'album in studio Accaio nel 1999, anno dello scioglimento del gruppo.

Nel 2001 ha realizzato insieme a DJ Shocca Colpi in aria, album in cui i due collaborano con Frank Siciliano per un totale di 11 tracce, tra cui un'ironica presa in giro a Claudio Baglioni, più una traccia fantasma. Tra il 2002 e il 2003 ha partecipato alla realizzazione di album come Questione di gusto di Jap e The Fottamaker di Asher Kuno.

Nel 2004 ha collaborato con una traccia in Street Flava 2nd Avenue, per l'emittente radiofonica Radio Italia Network e ha proseguito le sue collaborazioni con artisti minori. Nel gennaio 2005 ha pubblicato Parole, album contenente collaborazioni con Yoshi, Spregiudicati, Stokka & MadBuddy, Frank Siciliano e Mondo Marcio. Dopo Parole ha continuato a collaborare con artisti della scena rap underground italiana e nel 2008 ha pubblicato il secondo album in studio Anni senza fine. Nel corso dell'anno è arrivato alla fine della terza serata della manifestazione 2theBeat, sconfiggendo MadBuddy e Jesto, ma perdendo la finale contro Mastino; nella serata finale esce al primo turno contro Ensi.

Nel 2010 ha fondato insieme al rapper Cali e ai L.A.S.E.R. il gruppo Blasteroids, il quale ha dato vita all'album omonimo.[1] Con questo album, Mistaman si è discostato maggiormente dal suo stile originario, avvicinandosi a sonorità elettrorap e a testi pop rap;[1] lo stesso ha dichiarato comunque che Blasteroids si è trattato di una sperimentazione e non di un cambio di genere.[1]

Il 29 febbraio 2012 ha pubblicato insieme a DJ Shocca La scatola nera, album composto da 10 brani tra cui una collaborazione con Ghemon.[2]

Il 22 aprile 2014 ha pubblicato per l'etichetta Unlimited Struggle il suo terzo album da solista M-Theory, contenente 16 brani e collaborazioni con DJ Shocca, Mecna, Kiave, Johnny Marsiglia, Egreen, Frank Siciliano, Cali, Stokka & MadBuddy, tutti artisti legati alla Blue Struggle.[3]

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Da solista[modifica | modifica wikitesto]

Con i Centro13[modifica | modifica wikitesto]

  • 1999 – Acciaio

Con i Blasteroids[modifica | modifica wikitesto]

Altre collaborazioni[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c Mistaman - Intervista, Hip Hop Rec. URL consultato l'8 aprile 2014.
  2. ^ Mistaman & DJ Shocca - La scatola nera, unlimitedstruggle.com.
  3. ^ Mistman - M-Theory, Unlimited Sruggle. URL consultato l'8 novembre 2015.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]