Il ragazzo d'oro

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Il ragazzo d'oro
ArtistaGué Pequeno
Tipo albumStudio
Pubblicazione14 giugno 2011
Durata52:21
Dischi1
Tracce16
GenereAlternative hip hop
EtichettaUniversal
ProduttoreFritz da Cat, 2nd Roof, Don Joe, Bassi Maestro, Shablo, Zonta, Geeno, Deleterio, Denny the Cool
Registrazione2010–2011
FormatiCD, download digitale
Certificazioni
Dischi d'oroItalia Italia[1]
(vendite: 25 000+)
Gué Pequeno - cronologia
Album precedente
Album successivo
(2013)
Singoli
  1. Non lo spegnere
    Pubblicato: 3 giugno 2011
  2. Ultimi giorni
    Pubblicato: 14 settembre 2011

Il ragazzo d'oro è il primo album in studio del rapper italiano Gué Pequeno, pubblicato il 14 giugno 2011 dalla Universal Music Group.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Il ragazzo d'oro segna l'esordio da solista di Pequeno e presenta collaborazioni con vari artisti appartenenti all'hip hop italiano, tra cui anche i membri del collettivo Dogo Gang, a cui appartiene il rapper stesso. Riguardo al disco, Pequeno ha commentato:[2]

«Ho deciso di intitolare il mio disco solista con una metafora calcistica. 'Il ragazzo d'oro', il golden boy che segna sempre. Un concetto molto italiano, vicino alla gente comune. Questo lavoro vuole essere un side project, un album parallelo alla mia carriera con i Dogo. Tutti noi stiamo uscendo con lavori nostri ma non per questo stiamo trascurando la band, il gruppo viene prima di tutto. Ho sentito semplicemente l'esigenza di pubblicare qualcosa di mio. Nei pezzi c'è tutto ciò che mi piace, a livello musicale. A tale proposito, ho scelto di lavorare con vari produttori, tra cui The Cool, DJ Shocca, Bassi Maestro e ovviamente Don Joe, proprio per creare una varietà stilistica rispetto ai brani con i Dogo.»

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. Dichiarazione (prodotto da Fritz da Cat) – 2:36
  2. Giù il soffitto (prodotto da 2nd Roof) – 3:20
  3. Ultimi giorni (prodotto da Don Joe (Dogozilla)) – 3:03
  4. Il ragazzo d'oro (feat. Caneda – prodotto da 2nd Roof) – 3:36
  5. Non lo spegnere (feat. Entics – prodotto da Don Joe (Dogozilla)) – 3:16
  6. Figlio di Dio (prodotto da Bassi Maestro (Sano Business) – 2:57
  7. XXX Pt. 1 (Softcore) (feat. Baby K – prodotto da Shablo (The Second Feeling)) – 3:12
  8. La G la U la E (prodotto da Zonta (Unltd Struggle Recordings)) – 2:45
  9. Il blues del perdente (6 gradi di separazione) (prodotto da Roc Beats aka DJ Shocca (Unltd Struggle Recordings)) – 3:05
  10. Big! (feat. Entics, Ensi, 'Ntò, Marracash, Jake La Furia, Nex Cassel – prodotto da Geeno (First Million)) – 3:54
  11. XXX Pt. 2 (Hardcore) (feat. Zuli, Emis Killa, Vacca – prodotto da Del) – 4:29
  12. Grezzo (feat. Vincenzo da Via Anfossi, Montenero – prodotto da 2nd Roof) – 4:41
  13. Pillole (feat. Duellz – prodotto da Denny the Cool) – 3:41
  14. Non mi crederai (feat. Caneda – prodotto da Shablo (The Second Feeling))
  15. Conta su di me (feat. Caprice – prodotto da Don Joe e Shablo (The Italian Job)) – 3:40
  16. Da grande (prodotto da 2nd Roof) – 4:06
Traccia bonus nell'edizione di iTunes[3]
  1. Conta su di me (Video) – 3:45

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (2011) Posizione
massima
Italia[4] 5

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Il ragazzo d'oro (certificazione), Federazione Industria Musicale Italiana. URL consultato il 9 agosto 2016.
  2. ^ Guè Pequeno, 'Il ragazzo d'oro':'Ecco le mie rime, tra ironia e sentimento', Rockol, 15 giugno 2011. URL consultato il 24 maggio 2014.
  3. ^ Il ragazzo d'oro, iTunes. URL consultato il 16 giugno 2013.
  4. ^ Classifica settimanale WK 24 (dal 2011-06-13 al 2011-06-19), Federazione Industria Musicale Italiana. URL consultato il 24 giugno 2011.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]