Giaime (rapper)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Giaime
NazionalitàItalia Italia
GenereHip hop
Trap
Pop rap
Periodo di attività musicale2009 – In attività
EtichettaJive Records, Sony Music
Album pubblicati1
Studio1

Giaime, pseudonimo di Giaime Mula (Milano, 29 giugno 1995), è un rapper italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato a Milano, Giaime ha trascorso l'infanzia a Pescara, città natale della madre, fino al 2006, anno in cui ha fatto ritorno al capoluogo lombardo.[1] Giaime ha iniziato il suo percorso nella musica a soli quattordici anni, quando ha iniziato la sua collaborazione di MastaRais e Zangherr; con loro alla fine del 2011 ha pubblicato il brano Sulla linea del limite.[2]

Tra il 2011 e il 2012, il rapper interpretato Ricky nella serie tv In tour e Young Caesar nel programma comico Sketch Up, entrambi in onda su Disney Channel.[3]

Nel 2013 ha pubblicato il suo primo album in studio, intitolato Blue Magic, su etichetta della Universal Music. Due anni dopo è stata la volta dell'EP intitolato Prima scelta.[2] Nella stessa estate Giaime ha partecipato alla terza edizione del Summer Festival, dove ha gareggiato nella sezione giovani con il brano London Rain.[4]

Nel 2017 ha conosciuto il produttore discografico Andry the Hitmaker, con il quale ha realizzato vari singoli e nel 2020 il suo secondo EP, Mula[5]. Due dei suoi singoli del 2019, Fiori e Mi ami o no sono stati certificati disco di platino dalla FIMI, vendendo 70.000 unità a livello nazionale.[6] Mi ami o no ha inoltre raggiunto la 14ª posizione della classifica Top Singoli.[7]

L'anno successivo il singolo Parola, realizzato in collaborazione con Lazza ed Emis Killa, ha raggiunto il 14º posto nella classifica italiana[8] e ha ottenuto un disco d'oro (35.000 vendite).[6] È incluso nell'EP Mula, uscito il 14 febbraio 2020.

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Album in studio[modifica | modifica wikitesto]

  • 2013 – Blue Magic

EP[modifica | modifica wikitesto]

Singoli[modifica | modifica wikitesto]

  • 2015 – After
  • 2015 – Jay-Z e Beyoncé
  • 2016 – Per tre
  • 2017 – Gimmi Andryx 2017 prova 1
  • 2017 – Gimmi Andryx 2017 prova 2
  • 2017 – Gimmi Andryx 2017 prova 3
  • 2017 – No stuntman
  • 2017 – Prima cosa bella
  • 2018 – Cubetti di ghiaccio
  • 2018 – Sesso tutta la vita
  • 2018 – Gimmi Andryx 2018 prova 1
  • 2018 – Gimmi Andryx 2018 prova 2
  • 2018 – Regina e re
  • 2018 – Timido
  • 2018 – Finché fa giorno
  • 2019 – Pioggia
  • 2019 – Ricco (feat. Vegas Jones)
  • 2019 – Fiori (feat. Lazza)
  • 2019 – Mi ami o no (feat. Capo Plaza)
  • 2019 – Mai (feat. Lele Blade e Fred De Palma)
  • 2019 – Vodka
  • 2020 – Niente (feat. Pyrex)
  • 2020 – Parola (feat. Lazza e Emis Killa)
  • 2020 – Torna a casa (feat. Vegas Jones)
  • 2020 – Chic (feat. Shiva)
  • 2020 – Mi conosci (feat. Ntò)
  • 2020 – Gimmi Andryx 2020
  • 2021 - Soli (feat. Rose Villain)

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Giaime | Biografia, su rockit.it. URL consultato il 6 ottobre 2020.
  2. ^ a b Chi è Giame, stella emergente del rap italiano, su supereva.it. URL consultato il 21 settembre 2020.
  3. ^ Diego Odello, In tour: su Disney Channel il viaggio dei POPS e dei Rolling Diamonds, su cinetivu.com. URL consultato il 21 settembre 2020.
  4. ^ Oriana Meo, GIAIME dal Coca Cola Summer Festival al nuovo EP in free download, "Prima scelta", AllMusic Italia. URL consultato il 21 settembre 2020.
  5. ^ Giaime pubblica l'EP "Mula": «È arrivato il momento di spaccare», su billboard.it, 17 febbraio 2020. URL consultato il 6 ottobre 2020.
  6. ^ a b Certificazioni, Federazione Industria Musicale Italiana. URL consultato il 20 settembre 2020.
  7. ^ (EN) GIAIME & ANDRY THE HITMAKER FEAT. CAPO PLAZA - MI AMI O NO (SONG), su italiancharts.com. URL consultato il 20 febbraio 2020.
  8. ^ (EN) GIAIME, ANDRY THE HITMAKER, LAZZA & EMIS KILLA - PAROLA (SONG), su italiancharts.com. URL consultato il 20 settembre 2020.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàISNI (EN0000 0004 6731 1006
Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica