Mohamed Kader

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Mohamed Kader
Mohamed Kader.jpg
Nazionalità Togo Togo
Altezza 174 cm
Peso 74 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Ritirato 2016
Carriera
Squadre di club1
1995-1997 Étoile Lomé ? (?)
1997-1998 Bizertin ? (?)
1998-1999 Parma 0 (0)
1999-2000 Lugano 1 (0)
2000-2001 Al-Ahly Tripoli 29 (17)
2001-2002 Parma 0 (0)
2002 Vicenza 4 (0)
2002-2005 Servette 73 (29)
2005-2006 Sochaux 20 (1)
2005-2007 Guingamp 24 (0)
2006-2007 Al-Jazira 9 (7)
2007-2008 Guingamp 14 (1)
2008-2009 Al Dhafra 12 (13)
2009-2011Ajman11 (9)
2012-2016Sochaux 272 (19)
Nazionale
1996-2009 Togo Togo 86 (54)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Mohamed Abdel Kader Coubadja Touré (Sokodé, 8 aprile 1979) è un ex calciatore togolese, attaccante.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Ha iniziato la carriera nel Étoile Filante de Lomé, dove affina la sua tecnica e impara a sfruttare le proprie doti naturali, ovvero la velocità e la precisione al tiro, contribuendo a riportare la squadra all'antico splendore, e candidandosi, a suon di gol, per un posto in nazionale. Viene infatti inserito nella rosa del Togo per la Coppa d'Africa 1998, al fianco di nazionali affermati come Bachirou Salou, Ouadja Lantam e Djima Oyawolé, segnando un gol contro la Tunisia.

Le sue doti gli valgono la chiamata del Parma, ma dopo una stagione passata in panchina, finisce in prestito al Lugano, dove la situazione rimane la stessa, per cui decide di trasferirsi (sempre in prestito) in Libia, all'Al-Ahly Tripoli dove colleziona 20 presenze e 17 gol prima di essere richiamato dal Parma. Rimane in panchina per tutta la prima parte della stagione, per cui nel gennaio del 2002, sempre in prestito, passa in Serie B al Vicenza, dove totalizza soltanto quattro presenze.

Ritornato in Svizzera, gioca con il Servette, e in due stagioni e mezzo colleziona 76 presenze e 29 gol, di cui 19 messi a segno nel campionato 2003-2004, al termine del quale viene proclamato giocatore togolese dell'anno. Nel gennaio del 2005 viene ingaggiato dal Sochaux, per passare in estate al Guingamp.

Con la nazionale del Togo ha partecipato anche alla Coppa d'Africa 2006, e con due gol, oltre agli assist per il compagno Adebayor, ha contribuito alla storica, e prima, qualificazione del Togo per i Mondiali di calcio Germania 2006. In Germania ha segnato il primo storico gol del Togo ai Mondiali contro la Sud Corea, venendo comunque eliminato dalla manifestazione.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Squadra Serie Presenze Reti
1995-1996 Togo Étoile Filante de Lomé A togolese ? ?
1996-1997 A togolese ? ?
1997-gen. 1998 A togolese ? ?
gen.-giu. 1998 Tunisia Bizertin A tunisina ? ?
1998-1999 Italia Parma Serie A 0 0
1999-2000 Svizzera Lugano Lega naz. A 1 0
2000-2001 Libia Al-Ahly Tripoli A libica 20 17
2001-2002 Italia Vicenza Serie B 4 0
2002-2003 Svizzera Servette Lega naz. A 25 6
2003-2004 Swiss Superleague 35 19
2004-gen. 2005 Swiss Superleague 13 4
gen.-giu. 2005 Francia Sochaux Ligue 1 9 1
2005-2006 Ligue 1 11 0
gen.-giu. 2006 Francia Guingamp Ligue 2 12 0

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Parma: 1998-1999
Al-Ahly Tripoli: 2000
Al-Ahly Tripoli: 2000

Al-Ahly Tripoli: 2001

Al-Jazira: 2007
AL Dhafra: 2012

Competizioni internazionali[modifica | modifica wikitesto]

Parma: 1998-1999
Al-Jazira: 2007

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • (FR) Sito ufficiale, su kader-coubadja.com. URL consultato l'11 maggio 2009 (archiviato dall'url originale il 10 aprile 2008).
  • (FR) Mohamed Kader, su LEquipe.fr, L'Équipe 24/24.
  • (DEENIT) Mohamed Kader, su Transfermarkt.it, Transfermarkt GmbH & Co. KG.
  • (EN) Mohamed Kader, su National-football-teams.com, National Football Teams. Modifica su Wikidata