Marcus Camby

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Marcus Camby
Marcus Camby Clippers cropped.jpg
Camby con la maglia dei Los Angeles Clippers
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 212 cm
Peso 107 kg
Pallacanestro Basketball pictogram.svg
Ruolo Ala-pivot
Ritirato 2013
Carriera
Giovanili
Hartford Public High School
1993-1996UMass Minutemen
Squadre di club
1996-1998Toronto Raptors 126 (1.700)
1998-2002N.Y. Knicks197 (2.011)
2002-2008Denver Nuggets 372 (3.748)
2008-2010L.A. Clippers113 (1.035)
2010-2012Portland T. Blazers 122 (591)
2012Houston Rockets19 (135)
2012-2013N.Y. Knicks24 (42)
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Marcus D. Camby (Hartford, 22 marzo 1974) è un ex cestista statunitense, professionista nella NBA.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Nella stagione 1995-96, grazie ad un campionato strepitoso, vince il premio di Giocatore dell'Anno, con la maglia di UMass. Nel 1996 viene chiamato con il numero 2 dai Toronto Raptors nel Draft NBA. Resterà nella franchigia canadese fino al 1998, quando viene ceduto ai New York Knicks di Patrick Ewing, coi quali giocherà anche la finale del 1999. Nel 2002 va ai Denver Nuggets. Con la maglia dei Nuggets, nonostante i continui infortuni, ha avuto nel 2006-07 la miglior stagione della carriera, culminata con la vittoria del NBA Defensive Player of the Year Award. Nell'estate 2008 viene ceduto ai Los Angeles Clippers in cambio di una seconda scelta futura al draft. Il 16 febbraio 2010 viene invece scambiato ai Portland Trail Blazers per Steve Blake e Travis Outlaw. Dopo una parentesi di un anno presso gli Houston Rockets, tramite una sign and trade, viene scambiato ai Knicks per Toney Douglas, Josh Harrellson, Jerome Jordan e due seconde scelte. Il 10 luglio 2013 viene ceduto ai Toronto Raptors insieme a Steve Novak, Quentin Richardson, una prima e due seconde scelte future in cambio di Andrea Bargnani. I Raptors lo tagliano subito e, in data 29 luglio 2013, Camby decide di ritornare agli Houston Rockets.

Premi e riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • Nel giugno del 1997, fermato dalla polizia alla guida della sua auto, venne trovato in possesso di marijuana.
  • Il 23 aprile 2001 la madre e le due sorelle di Camby vengono tenute in ostaggio nella loro abitazione per otto ore da un pregiudicato di Hartford, Troy Crooms.
  • Il 16 dicembre 2006 partecipa alla rissa nella partita Knicks - Nuggets senza ricevere alcuna squalifica.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]