Sherman White

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sherman White
Sherman White holding basketball.JPG
White con la maglia di Long Island
Dati biografici
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 203 cm
Pallacanestro Basketball pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Ala
Carriera
Giovanili
1943-1944
1944-1947
1947-1948
1948-1951
Lincoln High School
Dwight Morrow High School
Villanova Wildcats Villanova Wildcats
LIU Blackbirds LIU Blackbirds
Squadre di club
Wilkes-Barre Barons Wilkes-B. Barons
1954-1955 Hazleton Mountaineers
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Sherman White (Filadelfia, 16 dicembre 1928Piscataway, 4 agosto 2011[1]) è stato un cestista statunitense.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

White disputò il college inizialmente alla Villanova University, ma dopo una sola stagione si trasferì (1948) alla Long Island University. Qui vinse il premio Sporting News Player of the Year, ma il giorno dopo la nomina fu arrestato in relazione allo scandalo del college basketball del 1951: fu tra i venti giocatori coinvolti, accusati di aver partecipato a incontri truccati per favorire gli scommetitori[2]. Rimase nel carcere di Rikers Island per circa 9 mesi, e venne inoltre escluso a vita dalla NBA[3].

Dopo il rilascio giocò per nove anni nei Wilkes-Barre Barons e negli Hazleton Mountaineers, nell'allora Eastern Professional Basketball League[3].

Premi e riconoscimenti[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ U.S. Social Security Death Index
  2. ^ Christian Giordano, 1951, l'età dell'innocenza (perduta), Hoops Poets Society, 10 marzo 2006. URL consultato il 13 settembre 2012.
  3. ^ a b (EN) Dave Anderson, When Sherman White Threw It All Away in The New York Times, 22 marzo 1998. URL consultato il 13 settembre 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]