Manuel Fischnaller

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Manuel Fischnaller
Nazionalità Italia Italia
Altezza 177 cm
Peso 71 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Squadra Alessandria
Carriera
Giovanili
1999-2008 600px Rosso Bianco e Blu.png Neugries
2008 Südtirol
2010 Juventus[1]
Squadre di club1
2008-2012 Südtirol 102 (21)
2012-2014 Reggina 61 (7)
2014-2015 Südtirol 36 (16)
2015- Alessandria 52 (5)[2]
Nazionale
2009-2012 Italia Italia U-20 9 (3)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 17 giugno 2017

Manuel Fischnaller (Bolzano, 20 luglio 1991) è un calciatore italiano, attaccante dell'Alessandria.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

È una seconda punta che predilige il piede destro, in grado di giocare anche come punta centrale o ala destra.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Originario di Signato (frazione del comune di Renon), si avvicina al mondo del calcio all'età di quattro anni seguendo l'esempio del fratello maggiore Hannes. Debutta nel 1999 nei pulcini del FC Neugries di Bolzano, ove al tempo il padre Alfred ricopriva il ruolo di allenatore e la madre Waltraud quello di preparatore atletico. Chiamato al Südtirol nel 2008, nello stesso anno esordisce in Seconda Divisione. Dopo una stagione viene ingaggiato dalla Juventus, che lo lascia in prestito alla squadra altoatesina; nel 2010 disputa alcune partite con la squadra primavera del club torinese, con la quale vince il torneo di Viareggio[3].

Nel 2009-2010, con la maglia del Südtirol, ottiene la promozione in Prima Divisione.

Nel 2012 si trasferisce in comproprietà alla Reggina, con cui esordisce in serie B e ove rimane due anni, collezionando 61 presenze e 7 goal. Nel 2014, a seguito del mancato rinnovo della compartecipazione, il Südtirol riscatta il suo cartellino alle buste e ne rientra in possesso[4]. Dopo una sola stagione il 3 luglio 2015 passa a titolo definitivo firmando un contratto di durata quadriennale con l'Alessandria.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Dal 2008 al 2012 veste la maglia della Nazionale Under-20 dove colleziona 9 presenze su 9 convocazioni e segna 3 gol. Il 23 marzo 2012 il CT Ciro Ferrara lo convoca per uno stage di quattro giorni in Under-21.[5]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 29 novembre 2015.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2008-2009 Italia Südtirol SD 30 4 - - - 30 4
2009-2010 SD 17 0 - - - 17 0
2010-2011 PD 25 4 CI-LP 1 1 26 5
2011-2012 PD 30 13 - - - 30 13
2012-2013 Italia Reggina B 26 1 CI 3 1 29 2
2013-2014 B 35 6 CI 3 0 38 6
Totale Reggina 61 7 6 1 67 8
2014-2015 Italia Südtirol LP 36 16 CI 2 2 37 18
Totale Südtirol-Alto Adige 138 37 3 3 141 40
2015-2016 Italia Alessandria LP 30+1 3 CI 3 2 34 5
Totale carriera 229+1 47 12 6 241 53

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Südtirol: 2009-2010

Competizioni giovanili[modifica | modifica wikitesto]

Juventus: 2010

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

2014-2015 (girone A; 16 gol)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Fischnaller, 'Golden Boy' del Sudtirol - Calcio - Sportmediaset
  2. ^ 58 (6) se si comprendono le presenze nei play-off.
  3. ^ L'intervista di "Tuttosport" a Manuel Fischnaller - fc-suedtirol.com, 12 apr 2012. URL consultato il 2 ott 2014
  4. ^ Manuel Fischnaller torna al 100% un calciatore del Südtirol - fc-suedtirol.com, 21 giu 2014. URL consultato il 26 ago 2014
  5. ^ Stage Under 21

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]