Hans van Breukelen

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Hans van Breukelen
Hans van Breukelen.jpg
Nazionalità Paesi Bassi Paesi Bassi
Altezza 188 cm
Peso 86 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Portiere
Ritirato 1994 - giocatore
Carriera
Squadre di club1
1976-1982Utrecht142 (-?)
1982-1984Nottingham Forest61 (-?)
1984-1994PSV308 (-?)
Nazionale
1980-1992 Paesi Bassi Paesi Bassi 73 (-56)
Palmarès
UEFA European Cup.svg Europei di calcio
Oro Germania Ovest 1988
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 27 dicembre 2007

Johannes Franciscus van Breukelen detto Hans (Utrecht, 4 ottobre 1956) è un ex calciatore olandese, di ruolo portiere.

Considerato uno dei migliori portieri della storia del calcio olandese,[1] con la sua nazionale è stato campione d'Europa nel 1988. L'IFFHS lo ha inserito al 20º posto (a pari merito con il tedesco Andreas Köpke) nella classifica dei più forti numeri 1 europei del XX secolo.[1]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Van Breukelen debutta nel calcio professionistico olandese nel marzo 1977 con l'Utrecht. Nella stagione 1978-79 diventa il portiere titolare. Con l'Utrecht raggiunge la finale di KNVB beker nel 1982.

Nel settembre 1982 è acquistato dal Nottingham Forest per £ 200 000 per sostituire Peter Shilton. In Inghilterra un grave infortunio lo tiene fermo per 4 mesi, ma, una volta ripresosi, rientra nel marzo 1983, contribuendo ad ottenere la qualificazione in Coppa UEFA. La stagione successiva gioca 36 partite su 42 in campionato, aiutando la squadra ad ottenere un terzo posto in campionato (sei punti dietro al Liverpool campione) e una semifinale di Coppa UEFA, dove il Nottingham Forest viene eliminato dall'Anderlecht.

Dopo due stagioni in Inghilterra Van Breukelen torna nei Paesi Bassi al PSV. Con il PSV vince il campionato olandese per 4 volte di fila dal 1986 al 1989. Nel 1988 vince anche la Coppa dei Campioni, parando un rigore in finale. Successivamente vince anche i campionati del 1991 e del 1992, sempre con il PSV, prima di ritirarsi al termine della stagione 1993-94.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Van Breukelen debutta con la nazionale olandese l'11 ottobre 1980, in una partita contro la Germania Ovest. Con gli oranje vince il campionato d'Europa 1988 dopo aver battuto per 2-0 l'URSS in finale, grazie anche a un rigore da lui parato a Igor Belanov.

Prende parte anche al campionato del mondo 1990 e al campionato d'Europa 1992, nel quale i Paesi Bassi vengono sconfitti in semifinale dalla Danimarca; per van Breuklen si tratta della 73ª e ultima partita con la nazionale.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

PSV Eindhoven: 1985-1986, 1986-1987, 1987-1988, 1988-1989, 1990-1991, 1991-1992
PSV Eindhoven: 1987-1988, 1988-1989, 1989-1990
PSV Eindhoven: 1992

Competizioni internazionali[modifica | modifica wikitesto]

PSV Eindhoven: 1987-1988

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Germania Ovest 1988

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

1987, 1988, 1991, 1992

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Karel Stokkermans, Europe - Keeper of the Century, su IFFHS' Century Elections, rsssf.com, 30 gennaio 2000.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN221133892 · GND (DE1017900124