Girl (The Beatles)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Girl
Artista The Beatles
Autore/i Lennon-McCartney
Genere Folk rock
Edito da Capitol, EMI, Parlophone
Pubblicazione
Incisione Rubber Soul
Data 1965
Durata 2'33"
Rubber Soul – tracce
Precedente

Girl è una canzone dei Beatles, pubblicata nel 1965, scritta prevalentemente da John Lennon, anche se è stata accreditata alla coppia Lennon/McCartney. La canzone fu inserita nell'album Rubber Soul e venne registrata il giorno 11 novembre del 1965.

Il brano[modifica | modifica wikitesto]

Storia e caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

La canzone descrive una ragazza innamorata, con un velo di sarcasmo: dal testo emergono segni di insofferenza e di critica nei confronti del mondo femminile.
Un'altra peculiarità del brano fu, senza dubbio, il suono di un profondo respiro echeggiante nel coro avente, per alcuni, il significato simbolico di una lunga "tirata" di uno spinello di marijuana.[1]

In un'intervista concessa alla rivista Rolling Stone il 5 dicembre del 1980, John Lennon affermò che la canzone Woman inserita nell'album Double Fantasy gli rammentava un brano dei Beatles, anche se la musicalità e le note erano sostanzialmente diverse. Lui giudicò Woman una versione cresciuta di Girl.[2]

Classifiche e riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

In Italia uscì, il 1º ottobre del 1966, un 45 giri contenente Girl sul Lato A e Nowhere Man sul Lato B. La copertina evidenziava una bandiera gialla, marchio della trasmissione radiofonica condotta da Gianni Boncompagni e da Renzo Arbore.
Il disco stazionò nelle nostre hit parade per dodici settimane raggiungendo, al massimo, l'undicesimo posto.

Nel 1977 la Capitol realizzò un singolo per pubblicizzare l'album Love Songs contenente le canzoni Girl e You're Going to Lose That Girl. Tuttavia, il singolo fu annullato prima dell'uscita.

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Mark Hertsgaard, A Day in the Life: The Music and Artistry of the Beatles, New York, Delacorte Press, 1995, p. 154, ISBN 0-385-31377-2.
  2. ^ Jonathan Cott, 1980 Rolling Stone Interview with John Lennon, Rolling Stone, 5 dicembre 1980. URL consultato il 27 ottobre 2006.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) Alan W. Pollack, Notes on "Girl", in Notes on ... Series, Rijksuniversiteit Groningen.
Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rock