Ermin Bičakčić

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Ermin Bičakčić
20150331 2025 AUT BIH 2132.jpg
Bičakčić con la maglia della Bosnia nel 2015
Nazionalità Germania Germania
Bosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina (dal 2009)
Altezza 185 cm
Peso 83 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore
Squadra Hoffenheim
Carriera
Squadre di club1
2009-2012Stoccarda II23 (0)
2010-2012Stoccarda1 (0)
2012-2014E. Braunschweig79 (5)
2014-Hoffenheim72 (2)
Nazionale
2008Germania Germania U-181 (0)
2009Bosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina U-194 (1)
2013-Bosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina24 (3)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 1º giugno 2018

Ermin Bičakčić (Zvornik, 24 gennaio 1990) è un calciatore bosniaco con cittadinanza tedesca, difensore dell'Hoffenheim e della Nazionale bosniaca.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Il 27 ottobre 2010 Bičakčić debutta con la prima squadra dello Stoccarda durante il secondo turno di Coppa di Germania contro lo Chemnitz. Il 1º dicembre dello stesso anno debutta in Europa League, nella partita tra Young Boys e Stoccarda, conclusasi sul 4-2[1]. Il debutto in Bundesliga arriva il 19 dicembre contro il Bayern Monaco

L'8 gennaio 2012 passa all'Eintracht Braunschweig, dove diventa titolare in 2. Bundesliga e salta una sola gara tra febbraio 2012 e maggio 2013. Alla fine della stagione 2012-2013, Bičakčić ottengono la promozione in Bundesliga

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Bičakčić ottiene il passaporto tedesco a maggio 2008 e debutta con la nazionale Under-18 della Germania il 22 maggio, nella gara contro la Turchia[2]. Il 21 aprile 2009 fa la sua prima apparizione con la nazionale Under-19 della Bosnia-Erzegovina. Dopo il 21esimo compleanno, Bičakčić rinunciò alla cittadinanza bosniaca per giocare con la Germania[3], ma nel giugno 2013 riacquistò la cittadinanza bosniaca[4][5] e ora ha la doppia cittadinanza[6]. Ad agosto dello stesso anno debuttò con la nazionale maggiore della Bosnia-Erzegovina nell'amichevole contro gli Stati Uniti.


Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 25 settembre 2016.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2009-2010 Germania Stoccarda II 3L 12 0 - - - - - - - - - 12 0
2010-2011 3L 10 0 - - - - - - - - - 10 0
2011-2012 3L 1 0 - - - - - - - - - 1 0
Totale Stoccarda II 23 0 - - - - - - 23 0
2010-2011 Germania Stoccarda BL 1 0 CG 2 0 UEL 2 0 - - - 5 0
ago.-dic. 2011 BL 0 0 CG 1 1 - - - - - - 1 1
Totale Stoccarda 1 0 3 1 2 0 - - 6 1
gen.-giu. 2012 Germania E. Braunschweig 2L 15 1 CG 0 0 - - - - - - 15 1
2012-2013 2L 33 3 CG 2 0 - - - - - - 35 3
2013-2014 BL 31 1 CG 1 0 - - - - - - 32 1
Totale Eintracht Braunschweig 79 5 3 0 - - - - 82 5
2014-2015 Germania Hoffenheim BL 24 1 CG 4 1 - - - - - - 28 2
2015-2016 BL 21 0 CG 1 0 - - - - - - 22 0
2016-2017 BL 4 0 CG 1 0 - - - - - - 5 0
Totale Hoffenheim 49 1 6 1 - - - - 55 2
Totale carriera 152 6 12 2 2 0 - - 166 8

Cronologia presenze e reti in Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Bosnia ed Erzegovina
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
14-8-2013 Sarajevo Bosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina 3 – 4 Stati Uniti Stati Uniti Amichevole -
6-9-2013 Zenica Bosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina 0 – 1 Slovacchia Slovacchia Qual. Mondiali 2014 -
10-9-2013 Žilina Slovacchia Slovacchia 1 – 2 Bosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina Qual. Mondiali 2014 1
11-10-2013 Zenica Bosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina 4 – 1 Liechtenstein Liechtenstein Qual. Mondiali 2014 -
15-10-2013 Kaunas Lituania Lituania 0 – 1 Bosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina Qual. Mondiali 2014 -
19-11-2013 St. Louis Argentina Argentina 2 – 0 Bosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina Amichevole -
5-3-2014 Innsbruck Bosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina 0 – 2 Egitto Egitto Amichevole -
16-6-2014 Rio de Janeiro Argentina Argentina 2 – 1 Bosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina Mondiali 2014 -
4-9-2014 Tuzla Bosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina 3 – 0 Liechtenstein Liechtenstein Amichevole - Ingresso al 46’ 46’
9-9-2014 Zenica Bosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina 1 – 2 Cipro Cipro Qual. Euro 2016 -
31-3-2015 Vienna Austria Austria 1 – 1 Bosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina Amichevole -
6-9-2015 Zenica Bosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina 3 – 0 Andorra Andorra Qual. Euro 2016 1
10-10-2015 Zenica Bosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina 2 – 0 Galles Galles Qual. Euro 2016 - Ingresso al 89’ 89’
13-10-2015 Nicosia Cipro Cipro 2 – 3 Bosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina Qual. Euro 2016 - Ingresso al 79’ 79’
6-9-2016 Zenica Bosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina 5 – 0 Estonia Estonia Qual. Mondiali 2018 -
7-10-2016 Bruxelles Belgio Belgio 4 – 0 Bosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina Qual. Mondiali 2018 -
13-11-2016 Atene Grecia Grecia 1 – 1 Bosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina Qual. Mondiali 2018 - Ingresso al 87’ 87’
25-3-2017 Zenica Bosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina 5 – 0 Gibilterra Gibilterra Qual. Mondiali 2018 1
9-6-2017 Zenica Bosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina 0 – 0 Grecia Grecia Qual. Mondiali 2018 - Ammonizione al 61’ 61’
31-8-2017 Nicosia Cipro Cipro 3 – 2 Bosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina Qual. Mondiali 2018 -
23-3-2018 Sofia Bulgaria Bulgaria 0 – 1 Bosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina Amichevole -
27-3-2018 Le Havre Senegal Senegal 0 – 0 Bosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina Amichevole - Uscita al 83’ 83’
28-5-2018 Zenica Bosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina 0 – 0 Montenegro Montenegro Amichevole - Ingresso al 22’ 22’
1-6-2018 Jeonju Corea del Sud Corea del Sud 1 – 3 Bosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina Amichevole - Ingresso al 74’ 74’
Totale Presenze 24 Reti 3

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Young Boys, rimonta e qualificazione, uefa.com, 1º dicembre 2010.
  2. ^ U18's draw 1:1 with Turkey, su Stoccarda, 22 maggio 2008. URL consultato il 29 ottobre 2010 (archiviato dall'url originale il 18 marzo 2012).
  3. ^ Ermin Bicakcic: Auf den Spuren von Serdar Tasci, su stuttgarter-nachrichten.de, 7 gennaio 2011. URL consultato il 16 ottobre 2012.
  4. ^ (BS) Igrač Braunschweiga Ermin Bičakčić postao državljanin BiH, su sport.ba, 5 giugno 2013. URL consultato il 5 giugno 2013 (archiviato dall'url originale l'8 giugno 2013).
  5. ^ (BS) Ermin Bičakčić najbolji stoper druge Bundeslige!, su bhfudbal.ba, 2 luglio 2013. URL consultato il 2 luglio 2013 (archiviato dall'url originale il 2 luglio 2014).
  6. ^ (DE) Bicakcic vor dem nächsten Schritt, su braunschweiger-zeitung.de, 1º agosto 2013. URL consultato il 2 agosto 2013.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]