Dagmar Lassander

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Dagmar Lassander in Piedone l'africano (1978)

Dagmar Lassander vero nome Dagmar Regine Hader (Praga, 16 giugno 1943) è un'attrice tedesca naturalizzata italiana.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nata nell'allora Protettorato tedesco di Boemia e Moravia, figlia di una tedesco-cilena e di un francese, iniziò come costumista lavorando fra l'altro alla Deutsche Oper di Berlino. Dopo aver preso lezioni di recitazione da Claus Holm, ottenne il primo piccolo ruolo nel 1966 in un film di Will Tremper. L'attrice si legò presto al ruolo della seduttrice lasciva e dal 1969 iniziò a farsi conoscere nel cinema internazionale, specialmente di produzione italiana. Negli anni settanta e ottanta lavorò in un gran numero di film erotici, polizieschi e d'orrore, recitando inoltre in Piedone l'africano al fianco di Bud Spencer. Quasi sempre doppiata, la si può ascoltare recitare con la sua voce in W la foca e nelle serie televisive I ragazzi della 3ª C e I ragazzi del muretto.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Dagmar Lassander nel film Femina ridens (1969)
Dagmar Lassander nel film Il rosso segno della follia (1970)
Dagmar Lassander nel film Il comune senso del pudore (1976)

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatrici italiane[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN71594084 · ISNI (EN0000 0001 2028 271X · LCCN (ENno2011092667 · GND (DE1014997232 · BNF (FRcb14041090k (data) · WorldCat Identities (ENno2011-092667