Capitali degli Stati Uniti d'America

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.

La capitale degli Stati Uniti è dal 1800 la città di Washington D.C. Prima di questa, altre otto città hanno ospitato il Congresso e possono pertanto considerarsi ex capitali del paese. Inoltre, ognuno dei 50 stati e dei territori statunitensi possiede una sua capitale.

Capitali statali[modifica | modifica sorgente]

È frequente che la capitale di uno stato federato non coincida con la città più popolosa: nel 2009 ciò è vero per 33 dei 50 stati. Circa la posizione geografica, due sole capitali, Trenton (New Jersey) e Carson City (Nevada) sono situate al confine con un altro stato federato, mentre Juneau (Alaska) è alla frontiera con la provincia canadese della Columbia Britannica.

Capitali degli stati federati d'America
Stato Federato dal Capitale Stabilita nel Popolazione municipale (al 2010) Popolazione metropolitana Città più popolosa Area metropolitana più popolosa[1]
Alabama 1818 Montgomery 1846 208 182 469 268 Birmingham Birmingham
Alaska 1959 Juneau 1906 31 275 Anchorage Anchorage
Arizona 1912 Phoenix 1889 1 445 632 4 039 182 Phoenix Phoenix
Arkansas 1836 Little Rock 1821 195 314 652 834 Little Rock Little Rock
California 1850 Sacramento[2] 1854 466 488 2 136 604 Los Angeles Los Angeles
Carolina del Nord 1789 Raleigh 1794 403 892 1 635 974 Charlotte Charlotte
Carolina del Sud 1788 Columbia 1786 129 272 703 771 Columbia Columbia
Colorado 1876 Denver 1867 600 158 2 408 750 Denver Denver
Connecticut 1788 Hartford 1875 124 775 1 188 241 Bridgeport Hartford
Dakota del Nord 1889 Bismarck 1883 61 272 101 138 Fargo Fargo
Dakota del Sud 1889 Pierre 1889 13 646 Sioux Falls Sioux Falls
Delaware 1787 Dover 1777 36 047 Wilmington Wilmington
Florida 1845 Tallahassee 1824 181 376 336 501 Jacksonville Miami
Georgia 1788 Atlanta 1868 420 003 5 138 223 Atlanta Atlanta
Hawaii 1959 Honolulu 1845 337 256 909 863 Honolulu Honolulu
Idaho 1890 Boise 1865 205 671 635 450 Boise Boise
Illinois 1818 Springfield 1837 116 250 188 951 Chicago Chicago
Indiana 1816 Indianapolis 1825 820 445 1 984 664 Indianapolis Indianapolis
Iowa 1846 Des Moines 1857 203 433 625 384 Des Moines Des Moines
Kansas 1861 Topeka 1856 127 473 228 894 Wichita Wichita
Kentucky 1792 Frankfort 1792 25 527 69 670 Louisville Louisville
Louisiana 1812 Baton Rouge[3] 1880 229 493 751 965 New Orleans New Orleans
Maine 1820 Augusta 1832[4] 19 136 117 114 Portland Portland
Maryland 1788 Annapolis 1694 38 394 Baltimora Baltimora
Massachusetts 1788 Boston 1630[5] 617 594 4 455 217 Boston Boston[6]
Michigan 1837 Lansing[7] 1847 114 297 454 044 Detroit Detroit
Minnesota 1858 Saint Paul 1849 285 068 3 502 891 Minneapolis Minneapolis-Saint Paul
Mississippi 1817 Jackson 1821 173 514 529 456 Jackson Jackson
Missouri 1821 Jefferson City 1826 43 079 Kansas City Saint Louis
Montana 1889 Helena 1875 28 190 67 636 Billings Billings
Nebraska 1867 Lincoln 1867 258 379 283 970 Omaha Omaha
Nevada 1864 Carson City 1861 55 274 Las Vegas Las Vegas
New Hampshire 1788 Concord 1808 42 695 Manchester Manchester
New Jersey 1787 Trenton 1784 84 913 367 605 Newark Newark
Nuovo Messico 1912 Santa Fe 1610[5] 67 947 142 407 Albuquerque Albuquerque
New York 1788 Albany 1797 97 856 1 147 850 New York New York
Ohio 1803 Columbus 1816 787 033 1 725 570 Columbus Cleveland
Oklahoma 1907 Oklahoma City 1910 579 999 1 266 445 Oklahoma City Oklahoma City
Oregon 1859 Salem 1855 154 637 539 203 Portland Portland
Pennsylvania 1787 Harrisburg 1812 49 528 384 600 Filadelfia Filadelfia
Rhode Island 1790 Providence 1900 178 042 1 612 989 Providence Providence
Tennessee 1796 Nashville 1826 601 222 1 455 097 Memphis Nashville
Texas 1845 Austin 1839 790 390 1 513 565 Houston Dallas
Utah 1896 Salt Lake City 1858 186 440 1 067 722 Salt Lake City Salt Lake City
Vermont 1791 Montpelier 1805 7 855 Burlington Burlington
Virginia 1788 Richmond 1780 204 214 1 194 008 Virginia Beach Virginia Settentrionale[8]
Virginia Occidentale 1863 Charleston 1885 51 400 305 526 Charleston Charleston
Washington 1889 Olympia 1853 46 478 234 670 Seattle Seattle
Wisconsin 1848 Madison 1838 233 209 543 022 Milwaukee Milwaukee
Wyoming 1890 Cheyenne 1869 59 466 85 384 Cheyenne Cheyenne

Capitali delle aree insulari[modifica | modifica sorgente]

Un'area insulare statunitense è un territorio che non appartiene ad alcuno degli stati federati né al Distretto di Columbia.

Capitali delle aree insulari degli Stati Uniti
Area insulare Data di acquisizione Capitale
Guam 1898 Hagåtña
Isole Marianne Settentrionali 1947 Saipan
Isole Vergini americane 1917 Charlotte Amalie
Porto Rico 1898 San Juan[9]
Samoa americane 1899 Pago Pago[10]

Capitali nazionali storiche[modifica | modifica sorgente]

Stati Uniti d’America[modifica | modifica sorgente]

Il Congresso statunitense ebbe diverse sedi fra il 1774 e il 1880. Le città che lo ospitarono possono pertanto considerarsi ex capitali nazionali.[11] Rivendica di aver posseduto lo status di capitale per un giorno anche la città di Brookeville nel Maryland, poiché il presidente James Madison vi si trasferì, ospite di Caleb Bentley, in seguito all'incendio di Washington del 24-25 agosto 1814. Il Congresso però non vi fu mai tenuto.[12]

Flag of the United States.svg Capitali nazionali storiche degli Stati Uniti d'America
Capitale Congressi Data Sede
Filadelfia Primo congresso continentale 5 settembre 1774 – 24 ottobre 1774 Carpenters' Hall
Secondo congresso continentale 10 maggio 1775 – 12 dicembre 1776 Independence Hall
4 marzo 1777 – 18 settembre 1777
2 luglio 1778 – 1º marzo 1781
Congresso della confederazione[13] 1º marzo 1781 – 21 giugno 1783[14]
Congresso degli Stati Uniti[15] 6 dicembre 1790 – 14 maggio 1800 Congress Hall
Baltimora Secondo congresso continentale 20 dicembre 1776 – 27 febbraio 1777 Henry Fite House
Lancaster 27 settembre 1777 Palazzo di giustizia
York 30 settembre 1777 – 27 giugno 1778 Palazzo di giustizia
Princeton Congresso della confederazione[13] 30 giugno 1783 – 4 novembre 1783 Nassau Hall
Annapolis 26 novembre 1783 – 19 agosto 1784 Campidoglio del Maryland[16]
Trenton 1º novembre 1784 – 24 dicembre 1784 French Arms Tavern
New York 11 gennaio 1785 – autunno 1788 Federal Hall
Congresso degli Stati Uniti[15] 4 marzo 1789 – 5 dicembre 1790
Washington 17 novembre 1800 – oggi Campidoglio degli Stati Uniti

Stati Confederati d'America[modifica | modifica sorgente]

Durante la guerra di secessione gli Stati Confederati ebbero tre capitali nazionali. La convenzione costituzionale confederata si tenne nel dicembre 1860 a Montgomery, che fu poi scelta come prima capitale in quanto città più grande, influente e geograficamente accentrata nei sette stati secessionisti originari. Le capitali statali rimasero invariate rispetto al momento della secessione, sebbene alcune siano state temporaneamente trasferite per ragioni strategiche.

Confederate National Flag since Mar 4 1865.svg Capitali nazionali degli Stati Confederati d'America
Stati confederati Capitale Data Eventi
Alabama
Carolina del Sud
Florida
Georgia
Louisiana
Mississippi
Texas
Montgomery 4 febbraio 1861 – 21 maggio 1861 Secessione di sette stati
Arkansas
Carolina del Nord
Tennessee
Virginia
Richmond[17] 21 maggio[18] 1861 – 3 aprile 1865 Ingresso della Virginia e trasferimento della capitale a Richmond
Danville 3 aprile 1865 – 9 aprile 1865 Occupazione unionista di Richmond e fuga del governo a Danville
Resa definitiva dei Confederati ad Appomattox Court House[19]

Altre nazioni[modifica | modifica sorgente]

Flag of Vermont Republic.svg Capitali nazionali della Repubblica del Vermont
Capitale Data Eventi
Westminster 1777 Fondazione della Repubblica del Vermont (1777)
Windsor 1777-1791 Annessione del Vermont come 14º stato federato (1791)
Flag of Texas.svg Capitali nazionali della Repubblica del Texas
Capitale Data Eventi
Washington[20] 1836 Fondazione della Repubblica del Texas (1836)
Harrisburgh 1836
Galveston 1836
Velasco 1836
Columbia 1836
Houston 1837-1839
Austin 1839-1845 Annessione del Texas come 28º stato federato (1845)
Flag of Hawaii.svg Capitali nazionali del Regno delle Hawaii e della Repubblica delle Hawaii
Capitale Data Eventi
Kailua-Kona 1795-1820 Fondazione del Regno delle Hawaii (1795)
Lahaina 1820-1845
Honolulu 1845-1898 Rovesciamento della monarchia e istituzione del governo provvisorio delle Hawaii con sede a Honolulu (17 gennaio 1893)
Proclamazione della repubblica con capitale a Honolulu (4 luglio 1894)
Acquisizione statunitense delle isole e istituzione del Territorio delle Hawaii con la Newlands Resolution (7 luglio 1898)[21]

Capitali nazionali storiche non riconosciute[modifica | modifica sorgente]

Entro i confini attuali degli Stati Uniti sono esistite varie nazioni che non sono mai state riconosciute ufficialmente come entità sovrane indipendenti, sebbene durante la loro esistenza abbiano avuto il controllo de facto dei rispettivi territori.

Flag of None.svg Capitali nazionali dello Stato di Franklin
Capitale Data Eventi
Jonesborough 1784-1785? Secessione dello Stato di Franklin dalla Carolina del Nord e dagli Stati Uniti (1784)
Greeneville 1785?-1790 Riacquisto del territorio alla Carolina del Nord che lo cede al governo federale (1790)
In seguito il territorio è incorporato nel Tennessee
Flag of the Creek Nation.svg Capitali nazionali dello Stato dei Muskogee[22]
Capitale Data Eventi
Mikasuke[23] 1799-1803 Fondazione (1799) e dissoluzione (1803) dello Stato dei Muskogee in Florida
Bonnieblue.svg Capitali nazionali della Florida occidentale
Capitale Data Eventi
Saint Francisville 1810 Fondazione della repubblica in Alabama, Florida, Louisiana e Mississippi
Dissoluzione dello stato dopo 90 giorni
Flag of None.svg Capitali nazionali della Repubblica dell'Indian Stream
Capitale Data Eventi
Pittsburg (New Hampshire) 1832-1835 Fondazione (1799) e dissoluzione (1803) della Repubblica dell'Indian Stream nel New Hampshire
Capitali nazionali della Repubblica del Rio Grande
Capitale Data Eventi
Laredo 7 gennaio 1840 – 28 gennaio 1840 Fondazione della Repubblica del Rio Grande in Texas e Messico
Guerrero[24] 28 gennaio 1840 – marzo 1840
Victoria marzo 1840 – 6 novembre 1840 Dissoluzione della Repubblica del Rio Grande
1stBearFlag.svg Capitali nazionali della Repubblica di California
Capitale Data Eventi
Sonoma[25] 1846 Secessione di un piccolo territorio della California centrosettentrionale dal Messico durante la guerra messicana
Dissoluzione dello stato dopo un mese e unione dei secessionisti alle truppe statunitensi in avanzata[26]

Capitali statali storiche[modifica | modifica sorgente]

Le capitali della maggior parte delle tredici colonie originarie furono occupate o comunque attaccate dai britannici durante la Rivoluzione americana, e i governi statali funzionavano dove e come potevano. New York fu occupata dal 1776 al 1783. Situazioni analoghe si presentarono anche nella guerra del 1812, nella guerra civile americana in molti stati confederati, e durante la rivolta dei Pueblo (Nuovo Messico) che causò una lunga interruzione (1680-1692) nello status della capitale più antica, Santa Fe.

Capitali storiche degli stati federati d'America
Stato moderno e capitali Data Ente storico
Alabama[27] 1819
San Agustín (Florida) 1565 Colonia spagnola di Florida[28] (fino al 1763)
Savannah (Georgia) 1733 Colonia britannica di Georgia
1755 Provincia britannica di Georgia
1776 Stato della Georgia
Augusta (Georgia) 1778
Heard's Fort (Georgia) 1780
Augusta (Georgia) 1781
Savannah (Georgia) 1782
Ebenezer (Georgia) 1782
Savannah (Georgia) 1784
Augusta (Georgia) 1786
Louisville (Georgia) 1796
Natchez (Mississippi) 1798 Territorio del Mississippi
Washington (Mississippi) 1802
Saint Stephens 1817 Territorio dell'Alabama
Huntsville 1819 Stato dell'Alabama
Cahawba 1820
Tuscaloosa 1826
Montgomery 1846
Alaska[29] 1959
Novoarchangel'sk/Sitka 1808 Colonia russa d'Alaska
1867 Dipartimento dell'Alaska
1900 Distretto dell'Alaska
Juneau 1906
1912 Territorio dell'Alaska
1959 Stato dell'Alaska
Arizona[30] 1912
Santa Fe (Nuovo Messico) 1848 Governo provvisorio statunitense del Nuovo Messico
1850 Territorio del Nuovo Messico (fino al 1912)
Mesilla (Nuovo Messico) 1862 Territorio confederato dell'Arizona[31]
San Antonio (Texas) 1862 Governo in esilio del Territorio confederato dell'Arizona (fino al 1865)
Fort Whipple 1864 Territorio dell'Arizona
Prescott 1864
Tucson 1867
Prescott 1877
Phoenix 1889
1912 Stato dell'Arizona
Arkansas[32] 1836
Saint-Louis/San Luis/Saint Louis (Missouri) 1765 Distretto spagnolo[33] dell'Alta Louisiana
1800 Distretto francese dell'Alta Louisiana
1804 Distretto della Louisiana[34]
1805 Territorio della Louisiana
1812 Territorio del Missouri (fino al 1821)
Arkansas Post 1819 Territorio dell'Arkansaw[35]
Little Rock 1821
1836 Stato dell'Arkansas[35]
Washington 1863 Stato confederato dell'Arkansas (fino al 1865)
California[36] 1850
Loreto (Bassa California del Sud) 1770 Colonia spagnola delle Californie
Presidio Real de San Carlos de Monterey/Monterey 1777
1804 Provincia spagnola dell'Alta California
1821 Provincia messicana dell'Alta California
1846 Governo militare statunitense della California
1849 Governo provvisorio della California
Pueblo de San José de Guadalupe/San Jose 1850 Stato della California
Vallejo 1852
Benicia 1853
Sacramento 1854
Carolina del Nord 1776
San Agustín (Florida) 1565 Colonia spagnola di Florida[28] (fino al 1763)
Charlestown (Carolina del Sud) 1670 Provincia inglese di Carolina
1707 Provincia britannica di Carolina
New Bern 1712 Provincia britannica della Carolina del Nord
1776 Stato della Carolina del Nord
Fayetteville 1789
Raleigh 1794
Carolina del Sud 1776
San Agustín (Florida) 1565 Colonia spagnola di Florida[28] (fino al 1763)
Charlestown 1670 Provincia inglese di Carolina
1707 Provincia britannica di Carolina
1712 Provincia britannica della Carolina del Sud
1776 Stato della Carolina del Sud
Columbia 1786
Colorado[37] 1876
Denver City 1859 Territorio di Jefferson (illegittimo)
Golden City 1860
Denver City 1861 Territorio del Colorado
Colorado City 1862
Golden City 1862
Denver City/Denver 1867
1876 Stato del Colorado
Connecticut 1776
Fort Amsterdam (New York) 1625 Colonia olandese della Nuova Olanda
Hartford 1639 Colonia inglese del Connecticut (fino al 1686)
New-Haven 1640 Colonia inglese di New-Haven (fino al 1662)[38]
Boston (Massachusetts) 1686 Dominion inglese della Nuova Inghilterra
Hartford 1689 Colonia inglese del Connecticut
Hartford e New-Haven[39] 1701
1707 Colonia britannica del Connecticut
1776 Stato del Connecticut
Hartford 1875
Dakota del Nord 1889
Saint-Louis/San Luis/Saint Louis (Missouri) 1765 Distretto spagnolo[33] dell'Alta Louisiana
1800 Distretto francese dell'Alta Louisiana
1804 Distretto della Louisiana[34]
1805 Territorio della Louisiana
1812 Territorio del Missouri (fino al 1821)
Detroit (Michigan) 1834 Territorio del Michigan[40]
Belmont (Wisconsin) 1836 Territorio del Wisconsin[40]
Burlington (Iowa) 1837
1838 Territorio dell'Iowa[40] (fino al 1846)
Iowa City (Iowa) 1841
Saint Paul (Minnesota) 1849 Territorio del Minnesota[40] (fino al 1858)
Omaha (Nebraska) 1854 Territorio del Nebraska[41]
Yankton (Dakota del Sud) 1861 Territorio del Dakota
Bismarck 1883
1889 Stato del Dakota del Nord
Dakota del Sud 1889
Saint-Louis/San Luis/Saint Louis (Missouri) 1765 Distretto spagnolo[33] dell'Alta Louisiana
1800 Distretto francese dell'Alta Louisiana
1804 Distretto della Louisiana[34]
1805 Territorio della Louisiana
1812 Territorio del Missouri (fino al 1821)
Detroit (Michigan) 1834 Territorio del Michigan[40]
Belmont (Wisconsin) 1836 Territorio del Wisconsin[40]
Burlington (Iowa) 1837
1838 Territorio dell'Iowa[40] (fino al 1846)
Iowa City (Iowa) 1841
Saint Paul (Minnesota) 1849 Territorio del Minnesota[40] (fino al 1858)
Omaha (Nebraska) 1854 Territorio del Nebraska[41]
Yankton (Dakota del Sud) 1861 Territorio del Dakota
Bismarck 1883
Pierre 1889 Stato del Dakota del Sud
Delaware 1776
Fort Kristina 1638 Colonia svedese della Nuova Svezia
Fort Amsterdam/Nieuw-Amsterdam/New-York/Nieuw-Oranje/New-York (New York) 1655 Provincia olandese della Nuova Olanda
1664 Colonia inglese di New-York
1673 Governo militare olandese della Nuova Olanda
1674 Colonia inglese di New-York
Filadelfia (Pennsylvania) 1682 Colonia inglese di Pennsylvania
New-Castle 1704 Basse contee inglesi del Delaware
1707 Basse contee britanniche del Delaware
1776 Stato del Delaware
Dover 1777
Florida[42] 1845
Fort de la Caroline 1564 Colonia francese di Fort de la Caroline
San Agustín/Saint Augustine 1565 Colonia spagnola di Florida[28]
1763 Colonia britannica della Florida orientale
1783 Colonia spagnola della Florida orientale (fino al 1821)
Santa María de Ochuse/Pensacola 1763 Colonia britannica della Florida occidentale
1783 Colonia spagnola della Florida occidentale (fino al 1821)
Tallahassee 1824 Territorio della Florida
1845 Stato della Florida
Georgia[43] 1776
San Agustín (Florida) 1565 Colonia spagnola di Florida[28] (fino al 1763)
Savannah 1733 Colonia britannica di Georgia
1755 Provincia britannica di Georgia
1776 Stato della Georgia
Augusta 1778
Heard's Fort 1780
Augusta 1781
Savannah 1782
Ebenezer 1782
Savannah 1784
Augusta 1786
Louisville 1796
Milledgeville 1807
Macon 1864
Milledgeville 1865
Atlanta 1868
Hawaii 1959
Kailua-Kona 1795 Regno delle Hawaii
Lahaina 1820
Honolulu 1845
1894 Repubblica delle Hawaii
1898 Territorio delle Hawaii
1959 Stato delle Hawaii
Idaho 1890
Fort Vancouver[25] (Washington) 1825 Oregon Country
Oregon City (Oregon) 1843 Governo provvisorio dell'Oregon nell'Oregon Country[44]
1848 Territorio dell'Oregon (fino al 1859)[45]
Salem 1851
Olympia (Washington) 1853 Territorio di Washington[46]
Lewiston 1863 Territorio dell'Idaho
Boise 1865
1890 Stato dell'Idaho
Illinois 1818
Marietta (Ohio) 1788 Territorio del nord-ovest
Vincennes (Indiana) 1800 Territorio dell'Indiana
Kaskaskia 1809 Territorio dell'Illinois
1818 Stato dell'Illinois
Vandalia 1820
Springfield 1839
Indiana 1816
Marietta (Ohio) 1788 Territorio del nord-ovest
Vincennes 1800 Territorio dell'Indiana
Corydon 1813
1816 Stato dell'Indiana
Indianapolis 1825
Iowa[47] 1846
Saint-Louis/San Luis/Saint Louis (Missouri) 1765 Distretto spagnolo[33] dell'Alta Louisiana
1800 Distretto francese dell'Alta Louisiana
1804 Distretto della Louisiana[34]
1805 Territorio della Louisiana
1812 Territorio del Missouri (fino al 1821)
Detroit (Michigan) 1834 Territorio del Michigan
Belmont (Wisconsin) 1836 Territorio del Wisconsin
Burlington 1837
1838 Territorio dell'Iowa
Iowa City 1841
1846 Stato dell'Iowa
Des Moines 1857
Kansas 1861
Saint-Louis/San Luis/Saint Louis (Missouri) 1765 Distretto spagnolo[33] dell'Alta Louisiana
1800 Distretto francese dell'Alta Louisiana
1804 Distretto della Louisiana[34]
1805 Territorio della Louisiana
1812 Territorio del Missouri (fino al 1821)
Pawnee 1855[48] Territorio del Kansas
Shawnee Mission 1855
Lecompton[49] e Topeka[50] 1856
Topeka 1861 Stato del Kansas
Kentucky[51] 1792
Williamsburg (Virginia) 1699 Colonia inglese di Virginia
1707 Colonia britannica di Virginia
1776 Commonwealth di Virginia
Richmond 1780
Frankfort(Kentucky) 1792 Commonwealth del Kentucky
Bowling Green 1861 Stato confederato del Kentucky (fino al 1862)
Louisiana[52] 1812
San Agustín (Florida) 1565 Colonia spagnola di Florida[28] (fino al 1763)
Mobile Bay (Alabama) 1702 Colonia francese di Louisiana
Biloxi (Mississippi) 1720
Nouvelle-Orléans/Nueva Orleans/New Orleans 1722
1763 Distretto spagnolo della Bassa Louisiana
1800 Distretto francese della Bassa Louisiana
1804 Territorio di Orleans
1812 Stato della Louisiana
Donaldsonville 1830
New Orleans 1831
Baton Rouge 1849
Opelousas 1862
Shreveport 1863
New Orleans 1865
Baton Rouge 1880
Maine[53] 1820
Île Sainte-Croix 1604 Colonia francese di Acadia
Port-Royal (Nuova Scozia) 1605
Boston (Massachusetts) 1630 Colonia inglese di Massachusetts Bay
1686 Dominion inglese della Nuova Inghilterra
1689 Colonia dissidente di Massachusetts Bay
1691 Provincia inglese di Massachusetts Bay
1707 Provincia britannica di Massachusetts Bay
1774 Provincia dissidente di Massachusetts Bay
1776 Stato di Massachusetts Bay
1780 Commonwealth del Massachusetts
Portland 1820 Stato del Maine
Augusta 1827[4]
Maryland[54] 1776
Saint Mary's City 1634 Colonia inglese del Maryland
Anne Arundel's Towne/Annapolis 1694 Provincia inglese del Maryland
1707 Provincia britannica del Maryland
1776 Stato del Maryland
Massachusetts 1776
Plimouth 1620 Colonia inglese di New-Plimouth (fino al 1686)
Boston 1630 Colonia inglese di Massachusetts Bay
1686 Dominion inglese della Nuova Inghilterra (fino al 1689)
Plimouth 1688 Colonia dissidente di New-Plimouth (fino al 1692)
Boston 1689 Colonia dissidente di Massachusetts Bay
1692 Provincia inglese di Massachusetts Bay
1707 Provincia britannica di Massachusetts Bay
1774 Provincia dissidente di Massachusetts Bay
1776 Stato di Massachusetts Bay
1780 Commonwealth del Massachusetts
Michigan[55] 1837
Marietta (Ohio) 1788 Territorio del nord-ovest (fino al 1803)[56]
Chillicothe (Ohio) 1800
Vincennes (Indiana) Territorio dell'Indiana (fino al 1816)[57]
Corydon (Indiana) 1813
Detroit[58] 1805 Territorio del Michigan[59]
1837 Stato del Michigan
Lansing 1847
Minnesota[60] 1858
Saint-Louis/San Luis/Saint Louis (Missouri) 1765 Distretto spagnolo[33] dell'Alta Louisiana
1800 Distretto francese dell'Alta Louisiana[61]
1804 Distretto della Louisiana[34][61]
1805 Territorio della Louisiana[61]
1812 Territorio del Missouri[61] (fino al 1821)
Marietta (Ohio) 1788 Territorio del nord-ovest[62]
Vincennes (Indiana) 1800 Territorio dell'Indiana[62]
Kaskaskia (Illinois) 1809 Territorio dell'Illinois[62]
Detroit (Michigan) 1818 Territorio del Michigan[63]
Belmont (Wisconsin) 1836 Territorio del Wisconsin
Burlington (Iowa) 1837
1838 Territorio dell'Iowa[61]
Madison (Wisconsin) Territorio del Wisconsin[62](fino al 1848)
Iowa City (Iowa) 1841 Territorio dell'Iowa[64]
Saint Paul 1849 Territorio del Minnesota
1858 Stato del Minnesota
Mississippi 1817
San Agustín (Florida) 1565 Colonia spagnola di Florida[28] (fino al 1763)
Savannah (Georgia) 1733 Colonia britannica di Georgia
1755 Provincia britannica di Georgia
1776 Stato della Georgia
Augusta (Georgia) 1778
Heard's Fort (Georgia) 1780
Augusta (Georgia) 1781
Savannah (Georgia) 1782
Ebenezer (Georgia) 1782
Savannah (Georgia) 1784
Augusta (Georgia) 1786
Louisville (Georgia) 1796
Natchez 1798 Territorio del Mississippi
Washington 1802
Natchez 1817 Stato del Mississippi
Jackson 1821
Missouri 1821
Saint-Louis/San Luis/Saint Louis 1765 Distretto spagnolo[33] dell'Alta Louisiana
1800 Distretto francese dell'Alta Louisiana
1804 Distretto della Louisiana[34]
1805 Territorio della Louisiana
1812 Territorio del Missouri
Saint Charles 1821 Stato del Missouri
Jefferson City 1826
Neosho 1861 Governo confederato del Missouri in esilio (fino al 1865)
Marshall (Texas) 1863
Montana 1889
Saint-Louis/San Luis/Saint Louis (Missouri) 1765 Distretto spagnolo[33] dell'Alta Louisiana[65]
1800 Distretto francese dell'Alta Louisiana[66]
1804 Distretto della Louisiana[34][66]
1805 Territorio della Louisiana[66]
1812 Territorio del Missouri[67]
Fort Vancouver[25] (Washington) 1825 Oregon Country[68]
Oregon City (Oregon) 1843 Governo provvisorio dell'Oregon nell'Oregon Country[68]
1848 Territorio dell'Oregon[68]
Salem (Oregon) 1851
Olympia (Washington) 1853 Territorio di Washington[68] (fino al 1863)
Omaha (Nebraska) 1854 Territorio del Nebraska[66]
Yankton (Dakota del Sud) 1861 Territorio del Dakota[66]
Lewiston (Idaho) 1863 Territorio dell'Idaho
Bannack 1864 Territorio del Montana
Virginia City 1865
Helena 1875
1889 Stato del Montana
Nebraska 1867
Saint-Louis/San Luis/Saint Louis (Missouri) 1765 Distretto spagnolo[33] dell'Alta Louisiana
1800 Distretto francese dell'Alta Louisiana
1804 Distretto della Louisiana[34]
1805 Territorio della Louisiana
1812 Territorio del Missouri (fino al 1821)
Omaha 1854 Territorio del Nebraska
Lancaster/Lincoln 1867
1867 Stato del Nebraska
Nevada 1864
Fillmore (Utah) 1850 Territorio dello Utah
Salt Lake City (Utah) 1858
Carson City 1861 Territorio del Nevada
1864 Stato del Nevada
New Hampshire[69] 1776
Boston (Massachusetts) 1630 Colonia inglese di Massachusetts Bay
Portsmouth 1680 Provincia inglese del New-Hampshire
Boston (Massachusetts) 1686 Dominion inglese della Nuova Inghilterra
Portsmouth 1689 Provincia dissidente del New-Hampshire
1691 Provincia inglese del New-Hampshire
1698 Provincia inglese del New-Hampshire[70]
1707 Provincia britannica del New-Hampshire[70]
1741 Provincia britannica del New-Hampshire
Exeter 1775 Governo rivoluzionario del New Hampshire
1776 Stato del New Hampshire
Concord 1808
New Jersey 1776
Fort Amsterdam (New York) 1625 Colonia olandese della Nuova Olanda
1652 Provincia olandese della Nuova Olanda
Elizabethtown 1665 Provincia inglese del New-Jersey
Perth Amboy 1673 Provincia inglese dell'East Jersey (fino al 1702)
Burlington Provincia inglese del West Jersey (fino al 1702)
Boston (Massachusetts) 1688 Dominion inglese della Nuova Inghilterra
Perth Amboy 1689 Provincia inglese dell'East Jersey (fino al 1702)
Burlington Provincia inglese del West Jersey
Burlington e Perth Amboy 1702 Provincia inglese New-Jersey[71]
1707 Provincia britannica del New-Jersey
1776 Stato del New Jersey
Trenton 1784
New York 1776
Fort Amsterdam/Nieuw-Amsterdam/New-York/Nieuw-Oranje/New-York 1625 Colonia olandese della Nuova Olanda
1652 Provincia olandese della Nuova Olanda
1664 Provincia inglese di New-York
1673 Governo militare olandese della Nuova Olanda
1674 Provincia inglese di New-York
Boston (Massachusetts) 1688 Dominion inglese della Nuova Inghilterra
New-York 1689 Governo dissidente di New-York
1691 Provincia inglese di New-York
1707 Provincia britannica di New-York
1776 Stato di New York
Kingston 1777
Hurley 1777
Poughkeepsie 1777
New York 1788
Albany 1797
Nuovo Messico 1912
San Juan de los Caballeros 1598 Colonia spagnola di Santa Fé de Nuevo Méjico
La Villa Real de la Santa Fé de San Francisco de Asís 1610
El Paso del Norte 1680 Colonia spagnola in esilio di Santa Fé de Nuevo Méjico
La Villa Real de la Santa Fé de San Francisco de Asís/Santa Fe 1692 Colonia spagnola di Santa Fé de Nuevo Méjico
1821 Provincia messicana di Santa Fé de Nuevo México
1824 Territorio messicano di Santa Fé de Nuevo México
1846 Governo militare statunitense del Nuovo Messico
1846 Governo provvisorio statunitense del Nuovo Messico
1850 Territorio del Nuovo Messico (fino al 1912)
Mesilla 1862 Territorio confederato dell'Arizona[31]
San Antonio (Texas) 1862 Governo in esilio del Territorio confederato dell'Arizona (fino al 1865)
Santa Fe 1912 Stato del Nuovo Messico
Ohio 1803
Marietta 1788 Territorio del nord-ovest
Chillicothe 1800
1803 Stato dell'Ohio
Zanesville 1810
Chillicothe 1812
Columbus 1816
Oklahoma 1907
Saint-Louis/San Luis/Saint Louis (Missouri) 1765 Distretto spagnolo[33] dell'Alta Louisiana
1800 Distretto francese dell'Alta Louisiana
1804 Distretto della Louisiana[34]
1805 Territorio della Louisiana
1812 Territorio del Missouri (fino al 1821)
Arkansas Post (Arkansas) 1819 Territorio dell'Arkansaw[35][72] (fino al 1828)
Little Rock (Arkansas) 1821
Tahlequah 1838 Nazione Cherokee
Tuskahoma 1838 Nazione Choctaw
Tishomingo 1855 Nazione Chickasaw
Wewoka 1866 Nazione Seminole
Okmulgee 1867 Nazione Creek
Guthrie 1889 Territorio dell'Oklahoma
1907 Stato dell'Oklahoma
Oklahoma City 1910
Oregon[73] 1859
Champoeg[25] 1841 Oregon Country
Oregon City 1843 Governo provvisorio dell'Oregon nell'Oregon Country[44]
1848 Territorio dell'Oregon
Salem 1851
Corvallis 1855
Salem 1855
1859 Stato dell'Oregon
Pennsylvania[74] 1776
Filadelfia 1682 Colonia inglese di Pennsylvania
1707 Colonia britannica di Pennsylvania
1776 Commonwealth di Pennsylvania
Lancaster 1799
Harrisburg 1812
Rhode Island 1776
Providence 1636 Colonia inglese di Providence (fino al 1663)
Portsmouth 1639 Colonia inglese di Aquidneck Island
1644 Colonia inglese di Rhode Island
Providence 1663 Colonia inglese di Rhode Island e Piantagioni di Providence
Boston (Massachusetts) 1686 Dominion inglese della Nuova Inghilterra
Providence 1689 Colonia inglese di Rhode Island e Piantagioni di Providence
1707 Colonia britannica di Rhode Island e Piantagioni di Providence
Bristol, East Greenwich, Newport, Providence e South Kingstown[75] 1776 Stato di Rhode Island e Piantagioni di Providence
Newport e Providence[76] 1854
Providence 1900
Tennessee[77] 1796
New Bern (Carolina del Nord) 1712 Provincia britannica della Carolina del Nord
1776 Stato della Carolina del Nord
Rocky Mount 1790 Territorio del sud-ovest
White's Fort/Knoxville 1791
1796 Stato del Tennessee
Kingston[78] 1807
Knoxville 1807
Nashville 1812
Knoxville 1817
Murfreesboro 1818
Nashville 1826
Texas 1845
Los Adaes (Louisiana) 1729 Colonia spagnola del Tejas
San Antonio de Béxar 1772
Saltillo (Coahuila) 1824 Provincia messicana di Coahuila y Tejas
Monclova (Coahuila) 1833
Washington 1836 Repubblica del Texas
Harrisburgh 1836
Galveston 1836
Velasco 1836
Columbia 1836
Houston 1837
Austin 1839
1845 Stato del Texas
Utah 1896
Salt Lake City 1849 Stato di Deseret (illegittimo)
Fillmore 1850 Territorio dello Utah
Salt Lake City 1858
1896 Stato dello Utah
Vermont 1791
Westminster 1777 Repubblica del Nuovo Connecticut
Windsor 1777
1777 Repubblica del Vermont
1791 Stato del Vermont
Montpelier 1805
Virginia 1776
Jamestown 1619 Colonia inglese di Virginia
Middle Plantation/Williamsburg 1698
1707 Colonia britannica di Virginia
1776 Commonwealth di Virginia
Richmond 1780
Virginia Occidentale 1863
Jamestown (Virginia) 1619 Colonia inglese di Virginia
Middle Plantation/Williamsburg (Virginia) 1698
1707 Colonia britannica di Virginia
1776 Commonwealth di Virginia
Richmond (Virginia) 1780
Wheeling 1861 Governo unionista della Virginia
1863 Stato della Virginia Occidentale
Charleston 1870
Wheeling 1875
Charleston 1885
Washington 1889
Oregon City (Oregon) 1843 Governo provvisorio dell'Oregon nell'Oregon Country[44]
1848 Territorio dell'Oregon
Salem (Oregon) 1851
Olympia 1853 Territorio di Washington
1889 Stato di Washington
Wisconsin[79] 1848
Marietta (Ohio) 1788 Territorio del nord-ovest
Vincennes (Indiana) 1800 Territorio dell'Indiana
Kaskaskia (Illinois) 1809 Territorio dell'Illinois
Detroit (Michigan) 1818 Territorio del Michigan
Belmont 1836 Territorio del Wisconsin
Burlington (Iowa) 1837
Madison 1838
1848 Stato del Wisconsin
Wyoming 1890
Lewiston (Idaho) 1863 Territorio dell'Idaho
Yankton (Dakota del Sud) 1864 Territorio del Dakota
Cheyenne 1869 Territorio del Wyoming
1890 Stato del Wyoming

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Il dato si riferisce all'area metropolitana interamente inclusa nel territorio dello stato.
  2. ^ La Corte Suprema della California ha sede a San Francisco.
  3. ^ La Corte Suprema della Louisiana ha sede a New Orleans.
  4. ^ a b Augusta era capitale de iure già nel 1827, ma l'assemblea legislativa restò a Portland fino al 1832.
  5. ^ a b La capitale più antica è Santa Fe, ma la città con il più antico status di capitale ininterrotto è Boston.
  6. ^ Estesa oltre i confini del Massachusetts, l'intera area metropolitana di Boston comprende anche le capitali di New Hampshire e Rhode Island.
  7. ^ Lansing è l'unica capitale di stato a non essere capoluogo della contea di appartenenza.
  8. ^ Regione urbana unita a Washington e Baltimora.
  9. ^ Originariamente San Juan si chiamava a sua volta Puerto Rico.
  10. ^ Pago Pago è capitale de facto. La costituzione delle Samoa americane (1967) stabilisce la sede del governo a Fagatogo.
  11. ^ (EN) The Nine Capitals of the United States, United States Senate Historical Office. URL consultato l'08-07-2009. Elenco basato su Robert Fortenbaugh, The Nine Capitals of the United States, York di Pennsylvania, Maple Press, 1948.
  12. ^ (EN) A Brief History, Città di Brookeville, 2006. URL consultato l'08-07-2009.
  13. ^ a b Dopo l'entrata in vigore degli Articoli della Confederazione.
  14. ^ Questo Congresso fu tuttavia costretto a lasciare Filadelfia a causa della ribellione di 400 soldati dell'esercito.
  15. ^ a b Dopo l'entrata in vigore della Costituzione degli Stati Uniti.
  16. ^ Il Campidoglio del Maryland ad Annapolis è il più antico ancora in uso, risalendo al 1772.
  17. ^ Un governo rivale unionista ebbe sede a Wheeling fino al 1863, poi ad Alexandria.
  18. ^ (EN) Civil War Timeline / Chronology for May 1861, The Blue and Gray Trail. URL consultato l'08-07-2009.
  19. ^ Dopo la resa firmata dal generale Lee gli stati secessionisti videro via via riconosciuti e reinsediati i loro rappresentanti e senatori dal Congresso degli Stati Uniti: il Tennessee il 24 luglio 1866, l'Arkansas il 22 giugno 1868, Louisiana, Florida, Carolina del Nord e Carolina del Sud il 25 giugno 1868, l'Alabama il 14 luglio 1868, la Virginia il 26 gennaio 1870, il Mississippi il 23 febbraio 1870, il Texas il 30 marzo 1870 e la Georgia il 15 luglio 1870. Nel frattempo, occupando progressivamente i territori confederati, l'Unione vi stabiliva propri distretti militari per il governo delle varie zone. Non è pacifico che il riconoscimento congressuale fosse giuridicamente determinante per la ricostituzione dei vari stati e il loro rientro nell'Unione. A porre il dubbio è una significativa sentenza della Corte Suprema, dove si sancisce che il Texas non lasciò mai l'Unione de iure, e si afferma il generale principio che qualsiasi territorio, una volta riconosciuto come stato dell'Unione, rimane tale in perpetuo. La Corte ammette la divisibilità dell'Unione solo mediante rivoluzione o per mutuo consenso degli stati (non quindi unilateralmente). Cfr Texas v. White, 74 US 700 (1868), Justia.com. URL consultato l'08-07-2009.
  20. ^ Washington in Texas ha poi cambiato nome in Washington-on-the-Brazos.
  21. ^ Honolulu tornò capitale statale nel 1959, quando le Hawaii divennero il 50º stato federato.
  22. ^ Nazione nativoamericana formata da tribù Creek e Seminole.
  23. ^ (EN) Florida's Historic Flags, Division of Historical Resources, MyFlorida.com. URL consultato l'08-07-2009.
  24. ^ È l'attuale Nueva Ciudad Guerrero nel Tamaulipas.
  25. ^ a b c d Capitale de facto.
  26. ^ Il territorio fu annesso agli Stati Uniti nel 1848.
  27. ^ (EN) Capitals of Alabama, Alabama Department of Archives and History, 04-01-2007. URL consultato l'08-07-2009.
  28. ^ a b c d e f g Il nome spagnolo di Florida si riferiva in origine a tutto il continente americano a nord del Messico. Con la colonizzazione del Nordamerica da parte di altre nazioni europee, l'estensione della Florida per gli spagnoli si ridusse alle sole loro rivendicazioni territoriali nel sud est degli attuali Stati Uniti.
  29. ^ (EN) Frequently Asked Questions About Alaska, Statewide Library Electronic Doorway. URL consultato l'08-07-2009. Basato su Alaska Blue Book 1993-94, XI edizione, Department of Education, Division of State Libraries, Archives & Museums, Juneau.
    (EN) ExploreNorth: The History of Sitka, Department of Community and Economic Development, Alaska Community Database Online. URL consultato l'08-07-2009.
  30. ^ (EN) Capitals before the Capitol, Arizona State Library, Archives and Public Records. URL consultato l'08-07-2009.
  31. ^ a b Arizona e Nuovo Messico meridionale.
  32. ^ (EN) Washington State Park 19th century village in SW Arkansas, Arkansas Department of Parks and Tourism, Confederate Capital Old Division of State Parks, 2003. URL consultato l'08-07-2009.
  33. ^ a b c d e f g h i j In maggioranza francofono.
  34. ^ a b c d e f g h i j Sotto l'autorità del Territorio dell'Indiana.
  35. ^ a b c Il nome Arkansas è stato scritto e pronunciato in vari modi. La regione nacque come Territorio dell'Arkansaw il 4 luglio 1819, ma entrò poi nell'Unione come Stato dell'Arkansas il 15 giugno 1836. Il nome è pronunciato storicamente /ˈɑrkənsɔː/, /ærˈkænzəs/ e in molte altre varianti. Nel 1881, l'Assemblea generale dell'Arkansas approvò una risoluzione (Statuti dell'Arkansas, Titolo 1, Capo 4, Sezione 105) che indicava la pronuncia corretta in quella storicamente pervenuta in francese dalle lingue native americane, e la grafia corretta in quella, sempre francese, con la s finale muta. Le a andavano pronunciate all'italiana e gli accenti dovevano cadere sulla prima e sulla terza sillaba. Veniva sconsigliata la pronuncia /ærˈkænzəs/ in uso tuttora per l'omonimo fiume presso i cittadini del Kansas.
  36. ^ (EN) Brian S. Ebbert, E. Dotson Wilson, California's Legislature, Sacramento, 2006, pp. 157–165.
  37. ^ (EN) Early Capitol and Legislative Assembly Locations, Colorado State Archives, Colorado State Capitol Virtual Tour, 20-06-2003. URL consultato l'08-07-2009.
  38. ^ La colonia di New-Haven fu annessa a quella del Connecticut nel 1662.
  39. ^ L'assemblea si riuniva a Hartford in maggio e a New-Haven in ottobre.
  40. ^ a b c d e f g h A est dei fiumi Missouri e White Earth.
  41. ^ a b A ovest dei fiumi Missouri e White Earth.
  42. ^ (EN) Florida State History, Florida Division of Historical Resources. URL consultato il 09-07-2009.
  43. ^ (EN) Edwin L. Jackson, Story of Georgia's Capitols and Capital Cities, Carl Vinson Institute of Government, University of Georgia, 1988. URL consultato il 09-07-2009.
  44. ^ a b c S. A. Clarke, Pioneer Days of Oregon History, J. K. Gill Company, 1905.
  45. ^ Tutto l'Idaho fino al 1853, poi solo l'Idaho meridionale.
  46. ^ Solo l'Idaho settentrionale fino al 1859.
  47. ^ (EN) Iowa History Project. Henry Sabin, Making of Iowa (Chapter XXIV: Locating a Capital), Chicago-New York, A. Flanagan Co., 1900. URL consultato il 09-07-2009.
  48. ^ Dal 2 al 6 luglio.
  49. ^ Capitale de iure (schiavista).
  50. ^ Capitale de facto (antischiavista).
  51. ^ (EN) Kentucky's State Capitols, Kentucky Department for Libraries and Archives. URL consultato il 09-07-2009.
  52. ^ Le informazioni sulle capitali della Louisiana potrebbero essere scorrette o incomplete.
  53. ^ (EN) Questions Students Frequently Ask, Maine State Senate. URL consultato il 09-07-2009.
  54. ^ (EN) Maryland Historical Chronology, Maryland State Archives. URL consultato il 09-07-2009.
  55. ^ (EN) Michigan in Brief, State of Michigan. URL consultato il 09-07-2009.
  56. ^ Tutto il Michigan fino al 1800, poi solo il Michigan orientale.
  57. ^ Solo il Michigan occidentale fino al 1803, tutto il Michigan fino al 1805, poi parte della Penisola superiore.
  58. ^ Detroit fu occupata dalle forze armate britanniche dal 1812 al 1813.
  59. ^ Solo la Penisola inferiore fino al 1818.
  60. ^ (EN) Saint Paul's 150th birthday, City of Saint Paul. URL consultato il 09-07-2009.
  61. ^ a b c d e A ovest del fiume Mississippi.
  62. ^ a b c d A est del fiume Mississippi.
  63. ^ A est del fiume Mississippi fino al 1834, poi tutto il Minnesota.
  64. ^ A ovest del fiume Mississippi fino al 1846.
  65. ^ A est del Continental Divide dal 1763.
  66. ^ a b c d e A est del Continental Divide.
  67. ^ A est del Continental Divide fino al 1821.
  68. ^ a b c d A ovest del Continental Divide.
  69. ^ (EN) New Hampshire Senate Page For Kids, New Hampshire General Court. URL consultato il 09-07-2009.
    (EN) New Hampshire History in Brief, New Hampshire Division of Historical Resources. URL consultato il 09-07-2009.
  70. ^ a b Sotto la giurisdizione del Governatore Reale della provincia di Massachusetts Bay.
  71. ^ Dalla riunione di East Jersey e West Jersey.
  72. ^ A sud del 36°30' parallelo nord fino al 1824, poi l'Oklahoma sudorientale.
  73. ^ (EN) Oregon Legislative Assembly History, Oregon State Archives. URL consultato il 09-07-2009.
  74. ^ (EN) The History of Pennsylvania's Capital, Pennsylvania Department of Education. URL consultato il 09-07-2009.
  75. ^ L'assemblea legislativa si riuniva a rotazione nei capoluoghi delle cinque contee.
  76. ^ L'assemblea legislativa alternava le proprie sedute fra le due città.
  77. ^ (EN) Capital Cities, Tennessee Encyclopedia of History and Culture. URL consultato il 09-07-2009.
  78. ^ Capitale per un giorno in adempimento di obblighi imposti da un trattato con la nazione Cherokee.
  79. ^ (EN) Stanley H. Cravens, Capitals and Capitols in Early Wisconsin, Wisconsin Blue Book, 1983-1984. URL consultato il 09-08-2009.