Anna van der Breggen

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Anna van der Breggen
Anna van der Breggen - Rio 2016 - Women's road race (29178482255) (cropped).jpg
Anna van der Breggen ai Giochi di Rio de Janeiro 2016
Nazionalità Paesi Bassi Paesi Bassi
Altezza 167[1] cm
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Specialità Strada, ciclocross
Squadra Boels-Dolmans
Carriera
Squadre di club
2009 Team Flexpoint
2010-2011 WV Noordwesthoek
2012-2013 Sengers LCT
2014-2016 Rabo
2017- Boels-Dolmans
Nazionale
2012- Paesi Bassi Paesi Bassi
Palmarès
Olympic flag.svg Giochi olimpici
Oro Rio de Janeiro 2016 In linea
Bronzo Rio de Janeiro 2016 Cronometro
Gnome-emblem-web.svg Mondiali su strada
Bronzo Richmond 2015 Cronosq.
Argento Richmond 2015 Crono
Argento Richmond 2015 In linea
Wikiproject Europe (small).svg Europei su strada
Oro Goes 2012 Crono U23
Argento Plumelec 2016 Crono Elite
Oro Plumelec 2016 In linea Elite
Statistiche aggiornate al aprile 2017

Anna van der Breggen (Zwolle, 18 aprile 1990) è una ciclista su strada e ciclocrossista olandese che corre per il team Boels-Dolmans. Nel 2015 ha vinto il Giro d'Italia e due medaglie d'argento, a cronometro e in linea, ai campionati del mondo su strada, mentre nel 2016 si è aggiudicata la medaglia d'oro in linea ai Giochi olimpici di Rio de Janeiro e ai campionati europei su strada[1].

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Strada[modifica | modifica wikitesto]

  • 2012 (Sengers Ladies Cycling Team, sei vittorie)
1ª tappa Tour de Bretagne (Radenac > Mohon)
2ª tappa Tour de Bretagne (Yffiniac, cronometro)
4ª tappa Tour de Bretagne (Plonéour-Lanvern > Dinéault)
Classifica generale Tour de Bretagne
2ª tappa Tour en Limousin (Bourganeuf > Bosmoreau-les-Mines)
Campionati europei, prova a cronometro Under-23
  • 2014 (Rabo-Liv Women Cycling Team, sette vittorie)
Dwars door de Westhoek
1ª tappa Festival Luxembourgeois Elsy Jacobs (Garnich > Garnich)
Classifica generale Festival Luxembourgeois Elsy Jacobs
Omloop van de IJsseldelta
1ª tappa Tour of Norway (Strömstad > Halden)
Classifica generale Tour of Norway
4ª tappa Belgium Tour (Geraardsbergen > Geraardsbergen)
  • 2015 (Rabo-Liv Women Cycling Team, undici vittorie)
Omloop Het Nieuwsblad
Prologo Energiewacht Tour (Winsum, cronometro)
5ª tappa Energiewacht Tour (Borkum > Borkum)
Freccia Vallone
1ª tappa Festival Luxembourgeois Elsy Jacobs (Garnich, cronometro)
Classifica generale Festival Luxembourgeois Elsy Jacobs
Campionati olandesi, prova a cronometro
8ª tappa Giro d'Italia (Pisano > Nebbiuno, cronometro)
Classifica generale Giro d'Italia
La course by Le Tour de France
4ª tappa Belgium Tour (Lierde > Geraardsbergen)
  • 2016 (Rabo-Liv Women Cycling Team, quattro vittorie)
Omloop van de IJsseldelta
Freccia Vallone
Giochi olimpici, prova in linea
Campionati europei, prova in linea Elite
  • 2017 (Boels-Dolmans Cycling Team, tre vittorie)
Amstel Gold Race
Freccia Vallone
Liegi-Bastogne-Liegi

Altri successi[modifica | modifica wikitesto]

  • 2012 (Sengers Ladies Cycling Team)
Classifica a punti Tour de Bretagne
Classifica giovani Tour de Bretagne
Classifica giovani Tour en Limousin
2ª tappa, 2ª semitappa Trophée d'Or (Orval, cronosquadre)
  • 2014 (Rabo-Liv Women Cycling Team)
Classifica scalatrici Emakumeen Euskal Bira
Classifica a punti Tour of Norway
2ª tappa Belgium Tour (Blaugies > Warquignies, cronosquadre)
Classifica scalatrici Belgium Tour
  • 2015 (Rabo-Liv Women Cycling Team)
Open de Suède Vargarda TTT
Classifica scalatrici Belgium Tour
  • 2017 (Boels-Dolmans Cycling Team)
2ª tappa Healthy Ageing Tour (Baflo, cronosquadre)

Ciclocross[modifica | modifica wikitesto]

  • 2012-2013 (Sengers Ladies Cycling Team)
Veldrit Ureterp (Ureterp)
Rabobank Veldrit Boxtel (Boxtel)
Kerstveldrit (Reusel)
  • 2013-2014 (Rabo-Liv Women Cycling Team)
Rabobank Veldrit Boxtel (Boxtel)
  • 2014-2015 (Rabo-Liv Women Cycling Team)
Rabobank Veldrit Boxtel (Boxtel)
Kerstveldrit (Reusel)
  • 2015-2016 (Rabo-Liv Women Cycling Team)
Centrumcross (Surhuisterveen)

Piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

Grandi Giri[modifica | modifica wikitesto]

2009: non partita (5ª tappa)
2010: 43ª
2011: 89ª
2012: 22ª
2013: 18ª
2014: 3ª
2015: vincitrice
2016: 3ª

Competizioni mondiali[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (NL) Anna van der Breggen, www.raboliv.com. URL consultato il 15 gennaio 2015.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]