Boels-Dolmans Cycling Team

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Boels-Dolmans Cycling Team
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
2017 Boels Ladies Tour 6e etappe 164.jpg
La squadra allo Holland Tour 2017
Informazioni
Codice UCIDLT
NazionePaesi Bassi Paesi Bassi
Debutto2010
SpecialitàStrada
StatusUCI Women's Team
BicicletteSpecialized
Sito ufficialeBoels-Dolmans Cycling Team
Staff tecnico
Gen. managerRoel Janssens
Dir. sportiviDanny Stam
Richard Groenendaal
Bram Sevens
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Divisa

La Boels-Dolmans Cycling Team è una squadra femminile olandese di ciclismo su strada. Ha licenza UCI Women's Team, ed è attiva tra le Elite dal 2011.

La squadra si è affermata come una delle più forti del decennio, vincendo il titolo mondiale della cronometro a squadre nel 2016 a Doha, dal 2016 al 2018 la classifica a squadre World Tour, e dal 2014 al 2017 la classifica individuale di Coppa del mondo/World Tour con Elizabeth Armitstead (due volte), Megan Guarnier e Anna van der Breggen.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Nata nel 2010 come formazione regionale olandese con il nome di Dolmans Landscaping Team, la squadra ha debuttato nella massima categoria nel 2011. Nel 2013, con l'innesto del nuovo sponsor Boels Rentals[1], è arrivata in rosa Elizabeth Armitstead, seguita l'anno dopo da Ellen van Dijk, Megan Guarnier ed Evelyn Stevens, e dal nuovo sponsor Specialized.

Grazie ai nuovi innesti, dal 2014 la Boels-Dolmans ha raggiunto i primi posti delle classifiche mondiali. Armitstead ha vinto la Coppa del mondo nel 2014 e nel 2015[1]; Guarnier e Anna van der Breggen hanno invece vinto la classifica del nuovo Women's World Tour rispettivamente nel 2016 e nel 2017, portando il team al numero 1 della graduatoria mondiale nel 2016, 2017 e 2018. Sempre nel 2016 il team ha vinto a Doha il titolo mondiale della cronometro a squadre; nel 2016 e nel 2017 Guarnier e Van der Breggen rispettivamente si sono aggiudicate anche il Giro d'Italia.

Durante il periodo di militanza in Boels, infine, Elizabeth Armitstead, Amalie Dideriksen, Chantal Blaak e Anna van der Breggen, pur vestendo la maglia delle rispettive nazionali, si sono laureate campionesse del mondo in linea (nel 2015, 2016, 2017 e 2018 rispettivamente).

Cronistoria[modifica | modifica wikitesto]

Annuario[modifica | modifica wikitesto]

Anno Codice Nome Cat. Biciclette Dirigenza
2011 DLT Paesi Bassi Dolmans Landscaping Team WT Koga Dir. sportivi: Bart Faes, Thijs Rondhuis
2012 DLT Paesi Bassi Dolmans-Boels Cyclingteam WT Koga Manager: Danielle Bekkering
Dir. sportivi: Bart Faes, Thijs Rondhuis
2013 DLT Paesi Bassi Boels-Dolmans Cycling Team WT Isaac Cycle Manager: Steven Rooks
Dir. sportivi: Danny Stam, Bram Sevens
2014 DLT Paesi Bassi Boels-Dolmans Cycling Team WT Specialized Manager: Marten de Lange
Dir. sportivi: Danny Stam, Bram Sevens, Robert Slippens
2015 DLT Paesi Bassi Boels-Dolmans Cycling Team WT Specialized Manager: Marten de Lange
Dir. sportivi: Danny Stam, Bram Sevens
2016 DLT Paesi Bassi Boels-Dolmans Cycling Team WT Specialized Manager: Marten de Lange
Dir. sportivi: Danny Stam, Bram Sevens
2017 DLT Paesi Bassi Boels-Dolmans Cycling Team WT Specialized Manager: Marten de Lange
Dir. sportivi: Danny Stam, Bram Sevens
2018 DLT Paesi Bassi Boels-Dolmans Cycling Team WT Specialized Manager: Roel Janssens
Dir. sportivi: Danny Stam, Bram Sevens
2019 DLT Paesi Bassi Boels-Dolmans Cycling Team WT Specialized Manager: Roel Janssens
Dir. sportivi: Danny Stam, Richard Groenendaal, Bram Sevens

Classifiche UCI[modifica | modifica wikitesto]

Aggiornato al 31 dicembre 2018[2].

Anno Classifica Pos. Migliore cl. individuale
2011 World Cal. 13º Paesi Bassi Martine Bras (16ª)
World Cup Paesi Bassi Martine Bras (9ª)
2012 World Cal. 19º Paesi Bassi Martine Bras (90ª)
World Cup Paesi Bassi Martine Bras (36ª)
2013 World Cal. 11º Regno Unito Elizabeth Armitstead (17ª)
World Cup Regno Unito Elizabeth Armitstead (14ª)
2014 World Cal. Regno Unito Elizabeth Armitstead (3ª)
World Cup Regno Unito Elizabeth Armitstead (1ª)
2015 World Cal. Regno Unito Elizabeth Armitstead (2ª)
World Cup Regno Unito Elizabeth Armitstead (1ª)
2016 World Cal. Stati Uniti Megan Guarnier (1ª)
World Tour Stati Uniti Megan Guarnier (1ª)
2017 World Cal. Paesi Bassi Anna van der Breggen (2ª)
World Tour Paesi Bassi Anna van der Breggen (1ª)
2018 World Cal. Paesi Bassi Anna van der Breggen (2ª)
World Tour Paesi Bassi Anna van der Breggen (3ª)

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Aggiornato al 31 dicembre 2018.

Grandi Giri[modifica | modifica wikitesto]

Partecipazioni: 7 (2013, 2014, 2015, 2016, 2017, 2018)
Vittorie di tappa: 6
2015: 1 (Megan Guarnier)
2016: 3 (3 Evelyn Stevens)
2017: 2 (cronosquadre, Megan Guarnier)
Vittorie finali: 2
2016: Megan Guarnier
2017: Anna van der Breggen
Altre classifiche: 3
2015: Punti (Megan Guarnier)
2016: Punti (Megan Guarnier)
2017: Squadre

Campionati mondiali[modifica | modifica wikitesto]

Doha 2016

Campionati nazionali[modifica | modifica wikitesto]

In linea: 2012 (Elena Tchalykh)
Cronometro: 2012 (Elena Tchalykh)
In linea: 2013, 2015, 2017 (Elizabeth Deignan)
Cronometro: 2017 (Karol-Ann Canuel)
In linea: 2015, 2018 (Amalie Dideriksen)
In linea: 2014, 2015, 2016, 2017, 2018 (Christine Majerus)
Cronometro: 2014, 2015, 2016, 2017, 2018 (Christine Majerus)
In linea: 2017, 2018 (Chantal Blaak)
Cronometro: 2017 (Katarzyna Pawłowska)
In linea: 2015, 2016 (Megan Guarnier)

Organico 2018[modifica | modifica wikitesto]

Aggiornato al 13 aprile 2019[3][4].

Staff tecnico[modifica | modifica wikitesto]

Naz. Ruolo Sportivo
Belgio GM Roel Janssens
Paesi Bassi DS Danny Stam
Paesi Bassi DS Richard Groenendaal
Paesi Bassi DS Bram Sevens

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

Naz. Sportivo Anno
Paesi Bassi Chantal Blaak 1989
Paesi Bassi Jip van der Bos 1996
Paesi Bassi Anna van der Breggen 1990
Paesi Bassi Eva Buurman 1994
Canada Karol-Ann Canuel 1988
Belgio Jolien D'Hoore 1990
Danimarca Amalie Dideriksen 1996
Stati Uniti Katie Hall 1987
Danimarca Annika Langvad 1984
Lussemburgo Christine Majerus 1987
Paesi Bassi Amy Pieters 1991
Stati Uniti Skylar Schneider 1998

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) About Boels Dolmans Cycling Team, su Boelsdolmanscyclingteam.com. URL consultato il 25 luglio 2015 (archiviato dall'url originale il 25 luglio 2015).
  2. ^ (EN) Ranking - Cycling - Women Elite, su uci.org. URL consultato il 27 giugno 2018.
  3. ^ (NLEN) Het Boels Dolmans Cycling Team, su boelsdolmanscyclingteam.com. URL consultato il 13 aprile 2019.
  4. ^ (EN) BOELS DOLMANS CYCLINGTEAM, su uci.org. URL consultato il 13 aprile 2019.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Ciclismo Portale Ciclismo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di ciclismo