BePink

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
BePink
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Quaregnon - Le Samyn, 4 mars 2015, départ (B06).JPG
La squadra alla Le Samyn 2015
Informazioni
Codice UCIBPK
NazioneItalia Italia
Debutto2012
SpecialitàStrada
StatusUCI Women's Team
BicicletteKemo
Sito ufficialeBePink
Staff tecnico
Gen. managerWalter Zini
Dir. sportiviWalter Zini
Sigrid Corneo
Maurizio Da Rin Zanco
Giuseppe Dioguardi
Matteo Filipponi
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Divisa

La BePink è una squadra femminile italiana di ciclismo su strada. Ha licenza come team UCI, ed è attiva tra le Elite dal 2012.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La formazione nasce l'11 novembre 2011 a Monza sotto la direzione del presidente Alessandro Tamborini e su iniziativa di Emanuela Zini e Walter Zini, già direttore sportivo della Selle Italia-Ghezzi (ex Nobili Rubinetterie-Menikini-Cogeas e Menikini-Selle Italia).[1] Lo affiancano nella direzione l'ex ciclista italo-slovena Sigrid Corneo e i direttori sportivi Marino De Carli e Giuseppe Dioguardi. Per la stagione 2012 Zini acquisisce licenza di UCI Women's Team, mettendo sotto contratto tra le altre Noemi Cantele, Silvia Valsecchi e la bielorussa Alena Amjaljusik. Al primo anno di attività il team coglie numerosi successi e il sesto posto finale nella classifica a squadre del Calendario internazionale femminile.

Nel 2013 BePink vince il titolo nazionale italiano in linea a Rancio Valcuvia con Dalia Muccioli. Il 31 dicembre 2013 il team BePink firma un accordo con il gruppo sportivo kazako Astana, già responsabile dell'omonima formazione professionistica, andando così ad affiancare la squadra maschile e assumendo la denominazione Astana-BePink Womens Team.[1] Nello staff tecnico entra l'ex ciclista, campionessa olimpica, Zul'fija Zabirova. Nella stagione 2014 le cicliste dell'Astana-BePink (Alena Amjaljusik, Simona Frapporti, Doris Schweizer, Alison Tetrick, Silvia Valsecchi e Susanna Zorzi) ottengono la medaglia di bronzo nella cronometro a squadre ai campionati del mondo di Ponferrada.[2]

Per la stagione 2015 cessa la collaborazione con Astana (che si lega al gruppo sportivo di Maurizio Fabretto dando vita all'Astana-Acca Due O), mentre grazie alla sponsorizzazione del marchio LaClassica la squadra di Zini diventa BePink-LaClassica. Amjaljusik si trasferisce alla Velocio-SRAM, Zorzi alla Lotto-Soudal, mentre rimane come capitana l'esperta Silvia Valsecchi e arriva (a metà stagione) l'esperta Amber Neben. La stagione 2016 vede la chiusura della collaborazione con LaClassica: il team si lega a Biemme Sport che realizza le divise del team con una nuova grafica, mantenendo il colore blu scuro di base ed esaltando la presenza del magenta, da sempre colore identificativo del team BePink.[3]

Cronistoria[modifica | modifica wikitesto]

Annuario[modifica | modifica wikitesto]

Anno Codice Nome Cat. Biciclette Dirigenza
2012 BPK Italia BePink WT MCipollini Manager: Alessandro Tamborini
Dir. sportivi: Walter Zini, Sigrid Corneo, Marino De Carli, Giuseppe Dioguardi
2013 BPK Italia BePink WT Kemo Manager: Alessandro Tamborini
Dir. sportivi: Walter Zini, Sigrid Corneo, Marino De Carli, Giuseppe Dioguardi
2014 BPK Italia Astana-BePink Womens Team WT Kemo Manager: Alessandro Tamborini
Dir. sportivi: Zul'fija Zabirova, Walter Zini, Sigrid Corneo, Marino De Carli, Giuseppe Dioguardi
2015 BPK Italia BePink-LaClassica WT Kemo Manager: Alessandro Tamborini
Dir. sportivi: Walter Zini, Sigrid Corneo, Marino De Carli, Giuseppe Dioguardi
2016 BPK Italia BePink WT Kemo Manager: Alessandro Tamborini
Dir. sportivi: Walter Zini, Sigrid Corneo, Marino De Carli, Giuseppe Dioguardi
2017 BPK Italia BePink-Cogeas WT Kemo Manager: Walter Zini
Dir. sportivi: Walter Zini, Sigrid Corneo, Giuseppe Dioguardi, Matteo Filipponi, Alessandro Pedrini
2018 BPK Italia BePink WT Kemo Manager: Walter Zini
Dir. sportivi: Walter Zini, Sigrid Corneo, Maurizio Da Rin Zanco, Giuseppe Dioguardi
2019 BPK Italia BePink WT Kemo Manager: Walter Zini
Dir. sportivi: Walter Zini, Sigrid Corneo, Maurizio Da Rin Zanco, Giuseppe Dioguardi, Matteo Filipponi

Classifiche UCI[modifica | modifica wikitesto]

Aggiornato al 31 dicembre 2018.[4]

Anno Classifica Pos. Migliore cl. individuale
2012 World Cal. Bielorussia Alena Amjaljusik (21ª)
World Cup 11º Bielorussia Alena Amjaljusik (38ª)
2013 World Cal. 10º Bielorussia Alena Amjaljusik (14ª)
World Cup 13º Bielorussia Alena Amjaljusik (16ª)
2014 World Cal. Bielorussia Alena Amjaljusik (10ª)
World Cup 11º Bielorussia Alena Amjaljusik (19ª)
2015 World Cal. 16º Stati Uniti Amber Neben (28ª)
World Cup 21º Romania Ana Maria Covrig (91ª)
2016 World Cal. 10º Russia Ol'ga Zabelinskaja (27ª)
World Tour 18º Italia Ilaria Sanguineti (60ª)
2017 World Cal. 18º Russia Ol'ga Zabelinskaja (59ª)
World Tour 19º Russia Ol'ga Zabelinskaja (61ª)
2018 World Cal. 19º Italia Erica Magnaldi (53ª)
World Tour 19º Italia Erica Magnaldi (42ª)

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Aggiornato al 31 dicembre 2017.

Grandi Giri[modifica | modifica wikitesto]

Partecipazioni: 7 (2012, 2013, 2014, 2015, 2016, 2017, 2018)
Vittorie di tappa: 0
Vittorie finali: 0
Altre classifiche: 0

Campionati nazionali[modifica | modifica wikitesto]

In linea: 2013, 2014 (Alena Amjaljusik)
Cronometro: 2012, 2013, 2014 (Alena Amjaljusik)
In linea: 2017 (Nikola Nosková)
In linea: 2013 (Dalia Muccioli)
Cronometro: 2015 (Silvia Valsecchi)
Cronometro: 2015 (Jaime Nielsen)
In linea: 2015 (Ana Maria Covrig)
Cronometro: 2015 (Ana Maria Covrig)
In linea: 2018 (Tereza Medveďová)
Cronometro: 2015 (Tereza Medveďová)
In linea: 2013 (Doris Schweizer)

Organico 2019[modifica | modifica wikitesto]

Aggiornato al 7 febbraio 2019.[5]

Staff tecnico[modifica | modifica wikitesto]

Naz. Ruolo Sportivo
Italia GMDS Walter Zini
Slovenia DS Sigrid Corneo
Italia DS Maurizio Da Rin Zanco
Italia DS Giuseppe Dioguardi
Italia DS Matteo Filipponi

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

Naz. Sportivo Anno
Italia Rachele Barbieri 1997
Italia Vania Canvelli 1997
Italia Tatiana Guderzo 1984
Italia Silvia Magri 2000
Slovacchia Tereza Medveďová 1996
Italia Francesca Pattaro 1995
Italia Chiara Perini 1997
Italia Katia Ragusa 1997
Italia Gloria Scarsi 2000
Paesi Bassi Nicole Steigenga 1998
Italia Silvia Valsecchi 1982
Italia Silvia Zanardi 2000

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b BePink Team Management – Lavorare insieme è la base del nostro progetto, su Bepink.eu. URL consultato il 1º aprile 2016 (archiviato dall'url originale il 14 aprile 2016).
  2. ^ (EN) World Championships: Specialized-lululemon win women's TTT, su Cyclingnews.com, 21 settembre 2014. URL consultato il 13 ottobre 2014.
  3. ^ Svelata la maglia BePink 2016, su Bepink.eu. URL consultato il 1º aprile 2016.
  4. ^ (EN) Rankings - Cycling - Women Elite, su uci.org. URL consultato il 7 febbraio 2019.
  5. ^ (EN) BEPINK, su uci.org. URL consultato il 7 febbraio 2019.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Ciclismo Portale Ciclismo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di ciclismo