Borkum

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Borkum
città
Borkum – Stemma
Borkum – Veduta
Localizzazione
StatoGermania Germania
LandFlag of Lower Saxony.svg Bassa Sassonia
DistrettoNon presente
CircondarioLeer
Amministrazione
SindacoKristin Mahlitz (SPD)
Territorio
Coordinate53°35′N 6°40′E / 53.583333°N 6.666667°E53.583333; 6.666667 (Borkum)Coordinate: 53°35′N 6°40′E / 53.583333°N 6.666667°E53.583333; 6.666667 (Borkum)
Altitudinem s.l.m.
Superficie30,74 km²
Abitanti5 323 (31-12-2007)
Densità173,16 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale26757
Prefisso04922
Fuso orarioUTC+1
Codice Destatis03 4 57 002
TargaLER
Cartografia
Mappa di localizzazione: Germania
Borkum
Borkum
Borkum – Mappa
Sito istituzionale

Borkum ( 30,74 km²; 5.300 ab. ca.) è la più occidentale e la più estesa – oltre che la seconda per numero di popolazione (dopo Norderney) – delle Isole Frisone Orientali (Ostfriesische Inseln), gruppo di isole tedesche sul Mare del Nord appartenenti al land Bassa Sassonia (Niedersachsen, Germania nord-occidentale).
Dal punto di vista amministrativo, l'isola è un comune del circondario di Leer (targa: LER).

L'isola fa parte del Nationalpark Niedersächsisches Wattenmeer (parco nazionale del Wattenmeer della Bassa Sassonia) ed è collegata alla terraferma da traghetti in partenza da Emden (Germania) ed Eemshaven (Paesi Bassi).

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

Collocazione[modifica | modifica wikitesto]

Borkum si trova ad ovest dell'isola di Juist, appartenente allo stesso arcipelago, e degli isolotti di Lütje Hörn e Kachelotplate e ad est dell'isola di Rottumeroog, appartenente all'arcipelago delle Isole Frisone Occidentali (Paesi Bassi). La località sulla terraferma più vicina è Eemshaven, nei Paesi Bassi.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

L'isola è citata per la prima volta da Plinio il Vecchio nella sua Historia naturalis come Burcana.

Dal 1830 è stazione balneare.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN237680556 · LCCN (ENsh91004386 · GND (DE4007760-3