Venerabile ordine di San Giovanni

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Molto Venerabile Ordine
di San Giovanni
Most Venerable Order of Saint John
Neck Badge - Knight of Grace.jpg
Insegna di Commendatore dell'ordine
Royal Cypher of Elizabeth II as Head of the Commonwealth.svg
Sovrano dei reami del Commonwealth
Tipologia Ordine di Corona
Motto PRO FIDE
PRO UTILITATE HOMINUM
Status attivo
Capo S.M. la regina Elisabetta II
Gran Maestro S.A.R. il duca di Gloucester
Istituzione Londra, 1888
Derivato da Ordine di Malta
Gradi Balì di Gran Croce
Cavaliere di Giustizia/Grazia
Commendatore
Ufficiale
Membro
Donato
Precedenza
Ordine più alto Companions of Honour
Order of St John (UK) ribbon.png
Nastro dell'ordine

Il Molto venerabile ordine dell'ospedale di San Giovanni di Gerusalemme ((EN) Most Venerable Order of the Hospital of Saint John of Jerusalem), o semplicemente Ordine di San Giovanni, è un ordine cavalleresco britannico fondato nel 1888 ed ancora oggi concesso nelle nazioni del Commonwealth.

L'ordine conta circa 25.000 confratelli, 4.000 impiegati e 250.000 volontari, in gran parte di fede protestante o anglicana anche se sono ammessi nell'ordine gli aderenti al cristianesimo in generale.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Re Giorgio V, sovrano dell'ordine
Medaglia di membro dell'ordine

Lo scioglimento del secolare ordine dei cavalieri ospitalieri di San Giovanni, voluto da Napoleone dopo la conquista dell'isola di Malta, pose fine a una continuità d'intenti e di risorse che contava quasi ottocento anni di storia. A partire da quella data, i cavalieri si ritrovarono divisi in due ordini paralleli: il ordine di Malta che, a dispetto del nome, ha il suo priorato generale a Roma ed è legato al Soglio pontificio, e il molto venerabile ordine ospedaliero di San Giovanni, legato alla chiesa anglicana (e quindi al sovrano d'Inghilterra), che ha il suo priorato generale a Londra. Entrambi gli ordini conservano la loro funzione ospedaliera e possiedono cliniche, ospedali da campo e scuole di formazione medica in ogni parte del mondo.

La rifondazione[modifica | modifica sorgente]

Nel giugno 1826, il concilio del priorato di Francia, il consesso dei cavalieri ospedalieri di Malta in Francia, si riunì in Inghilterra e Philippe de Castelain, un cavaliere francese, venne incaricato dal nuovo concilio per reclutare del personale che potesse aderire alla costituzione di un'armata sul modello di quella crociata, con un tetto di spese di 240.000 sterline.

Questa prima armata offrì sostegno sanitario e partecipò alla guerra d'indipendenza greca contro l'Impero ottomano. A questa guerra presero parte volontari da tutta Europa, soprattutto da Italia, Inghilterra e Francia (tra i caduti illustri di quella guerra, vi fu anche il poeta inglese Giorgio, barone di Byron. A seguito di quei primi successi, Castelain decise che era giunto il momento di dare vita ad un'organizzazione più sviluppata, fondando una società che si occupasse dell'assistenza ai malati e ai feriti, in continuità con il modello spirituale dell'Ordine dei cavalieri ospedalieri che per secoli avevano operata in Terrasanta e nel Vicino Oriente.

Il reverendo Sir Robert Peat, curato perpetuo di St Lawrence di Brentford, nel Middlesex, nonché uno dei cappellani del principe reggente Giorgio d'Inghilterra (futuro re Giorgio IV) venne invitato ad aderire all'organizzazione come cappellano dell'ordine. Data la sua posizione, Peat divenne il primo "gran priore" effettivo dell'ordine di San Giovanni, ma morì nell'aprile del 1837 e Sir Henry Dymoke venne nominato suo successore.

Con Dymoke si aprì la questione religiosa dal momento che in Inghilterra era stato completamente travisato il senso religioso dei cavalieri di Malta, cristiani cattolici: al rifiuto di riconoscimento dell'associazione da parte delle altre flange cattoliche di ordini sorti nel resto d'Europa, l'ordine venne costituito come sovrano in Inghilterra e perciò autonomo dagli altri assumendo anche il nome di "Sovrano e illustre ordine di San Giovanni di Gerusalemme, Anglia" (Inghilterra).

Nei successivi decenni l'ordine divenne sempre più rilevante soprattutto quando William, VII duca di Manchester venne nominato "gran priore" nel 1861 e provvide affinché l'ordine potesse disporre di un corpo nazionale di ambulanza. Nel 1871 venne siglata una nuova costituzione e venne assunto il nome più modesto di ordine di San Giovanni di Gerusalemme in Inghilterra e cinque anni più tardi la principessa Alessandra del Galles, venne ammessa nell'ordine seguita dal marito, il principe Edoardo d'Inghilterra. Nel 1882 il gran priorato fondò un centro oftalmologico in Gerusalemme e nel 1887 creò la Brigata di San Giovanni che si occupò in quelle aree di prestare assistenza medica gratuita.

L'ordine venne ufficialmente riconosciuto nel 1888 quando la regina Vittoria concesse all'organizzazione la protezione reale, rinominandola "Gran priorato del venerabilissimo ordine dell'ospedale di San Giovanni di Gerusalemme in Inghilterra". Nel 1926 il nome divenne "Gran priorato nel reame britannico del venerabilissimo ordine dell'ospedale di San Giovanni di Gerusalemme". Il nome venne nuovamente modificato nel 1936 in "Gran priorato nel reame britannico del molto venerabilissimo ordine dell'ospedale di San Giovanni di Gerusalemme". Esso nel 1961 svolse un ruolo fondamentale nella fondazione dell'alleanza degli ordini di San Giovanni di Gerusalemme e finalmente ottenne nel 1963 un riconoscimento ufficiale da parte dell'ordine di Malta che lo riconobbe come ordine collaterale.

Struttura[modifica | modifica sorgente]

Ufficiali e gradi[modifica | modifica sorgente]

Dal 1888 come abbiamo detto, il monarca regnante inglese è considerato il sovrano regnante dell'ordine di San Giovanni, seguito nelle cariche dal S.A.R. il Principe Riccardo, duca di Gloucester, che ha il ruolo di "gran priore". Quest'ultimo regge di fatto il consiglio dell'ordine con quattro o cinque grandi ufficiali e con il "lord priore" di San Giovanni, che ha il ruolo di luogotenente e deputato del gran priore; seguono quindi il "prelato", un membro di grado episcopale appartenente alla chiesa inglese; il "deputato lord priore" e i "priori" delle varie sezioni. Il gran priore nomina poi un "segretario".

Seguono quindi i membri ordinari, che sono suddivisi in sei gradi gerarchici: il I grado viene concesso unicamente ai membri del gran consiglio e non possono essere più di 21. Seguono poi i "balivi o dame di gran croce", i "cavalieri o dame di giustizia o grazia", i "commendatori", gli "ufficiali", i "membri" e i "donati".

Priorati e commende[modifica | modifica sorgente]

A seguito del cambio della costituzione dell'ordine nel 1999, il priorato d'Inghilterra e delle isole ebbe la propria fondazione (comprendente anche la commenda dell'Irlanda del Nord), assieme ai precedenti priorati di Galles, Scozia, Canada, Australia (compresa la commenda dell'Ovest Australia), Nuova Zelanda, Sudafrica e sino al 1996, degli Stati Uniti d'America, ciascuna delle quali è retta da un priore che fa capo ad un capitolo locale dell'ordine. Ogni commenda è retta da un commendatore dell'ordine con un capitolo proprio. Stati in cui l'ordine vanta una presenza più contenuta sono sostanzialmente gli altri facenti parte del Commonwealth: Antigua e Barbuda, Barbados, Bermuda, Cipro, Dominica, Figi, Ghana, Gibilterra, Grenada, Guyana, Hong Kong, India, Jamaica, Kenya, Malawi, Malaysia, Malta, Mauritius, Montserrat, Namibia, Nigeria, Pakistan, Papua Nuova Guinea, Santa Lucia, Singapore, Isole Salomone, Sri Lanka, Swaziland, Tanzania, Trinidad e Tobago, Uganda, Zambia e Zimbabwe.

Il Molto venerabile ordine di San Giovanni giunse in Canada nel 1648 dal momento che il secondo governatore della "Nuova Francia" Charles de Montmagny, era membro dell'ordine originale formatosi proprio in Francia, ma non fu sino al 1883 che si vide approdare in America il nuovo ordine costituito in Inghilterra, il quale si è radicato in Québec con 12 rami minori. L'ordine di San Giovanni è pertanto concepito anche oggi come decorazione statale all'interno del Canada ed il priorato stabilito qui nel 1946 è attualmente uno dei più grandi al mondo dopo il Regno Unito. Il ruolo di priore è solitamente ricoperto dal viceré del Canada (ovvero l'attuale governatore) mentre il grado di vice-priori è detenuto dai luogotenenti del governatore generale, che hanno la direzione dell'ordine nelle province.

Abiti e insegne[modifica | modifica sorgente]

Bill Blair, capo della polizia di Toronto, indossa sulla parte sinistra del petto l'insegna di membro dell'ordine di San Giovanni, posto tra il medaglione dell'ordine al merito delle Forze di polizia ed alla medaglia al merito della polizia.

Dopo l'ammissione nell'ordine di San Giovanni, i confratelli ottengono le varie insegne dell'organizzazione, differenziate a seconda del grado raggiunto. Comune a tutti i membri ad eccezione dei donati è la "medaglia", consistente in una croce maltese a otto punte abbellita agli angoli con due leoni passanti e guardanti e due unicorni passanti alternati tra loro in oro. La medaglia è sostenuta al nastro tramite una corona che varia a seconda del grado. La rappresentazione della corona di Sant'Edoardo è riservata ai gradi più alti, mentre il lord priore ottiene la coroncina di Edoardo, principe di Galles. I prelati invece ottengono come sostegno al nastro la mitria.

Il "nastro" è nero.

In specifiche occasioni, inoltre, viene richiesto ai membri dell'ordine di indossare un abito apposito, consistente in un mantello, in una sopraveste ed in un cappello. Il "mantello" del sovrano e del "gran priore" è in seta nera vellutata, differenziata da una bordatura bianca. Balivi e dame di gran croce e cavalieri di giustizia indossano il mantello nero in seta senza bordature così come tutti gli altri membri.

La "sopraveste" consiste in una tunica nera con bottoni sino al collo che copre interamente tutto il corpo.

Insegne dell'ordine di San Giovanni di Gerusalemme:
Grado Balì Cavaliere
di giustizia
Cavaliere
di grazia
Commendatore Ufficiale Membro Donato
Insegna Star-KStJ.jpg Star-KStJ.jpg Officer of the Order of St John Medal.jpg Star-MStJ.jpg
Diametro 82.5 mm 57.2 mm 57.2 mm 57.2 mm 44.4 mm 44.4 mm 44.4 mm
Colore Smaltato Smaltato Smaltato Smaltato Smaltato Argento Argento
Materiale Oro Oro Argento Argento Argento Argento Argento

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Christopher McCreery The Maple Leaf and the White Cross: A History of St. John Ambulance and the Most Venerable Order of the Hospital of St. John of Jerusalem in Canada, ed. Dundurn Press, Toronto, 2008, 978-1-55002-740-2.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]