Sistema Trompowsky

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sistema Trompowsky
a b c d e f g h
8
Chessboard480.svg
a8 torre del nero
b8 cavallo del nero
c8 alfiere del nero
d8 donna del nero
e8 re del nero
f8 alfiere del nero
h8 torre del nero
a7 pedone del nero
b7 pedone del nero
c7 pedone del nero
d7 pedone del nero
e7 pedone del nero
f7 pedone del nero
g7 pedone del nero
h7 pedone del nero
f6 cavallo del nero
g5 alfiere del bianco
d4 pedone del bianco
a2 pedone del bianco
b2 pedone del bianco
c2 pedone del bianco
e2 pedone del bianco
f2 pedone del bianco
g2 pedone del bianco
h2 pedone del bianco
a1 torre del bianco
b1 cavallo del bianco
d1 donna del bianco
e1 re del bianco
f1 alfiere del bianco
g1 cavallo del bianco
h1 torre del bianco
8
7 7
6 6
5 5
4 4
3 3
2 2
1 1
a b c d e f g h
Mosse 1. d4 Cf6
2. Ag5
Codice ECO A45
Origine del nome Octavio Trompowsky
Evoluzione di Difesa indiana

Il sistema Trompowsky, detto anche attacco Trompowsky, è un'apertura di scacchi che prende il nome dal campione brasiliano Octávio Trompowsky (1897–1984), che lo introdusse negli anni '30 e lo giocò spesso nella sua carriera.

È caratterizzato dalle mosse:

  1. d4 Cf6
  2. Ag5

Questa mossa del Bianco mira a cambiare un alfiere per il cavallo del Nero danneggiando la struttura dei pedoni neri. Viene giocata di rado data la continuazione 2. ...Ce4 che porta il Nero ad un istantaneo contrattacco.

Dopo un lungo periodo di oblìo, questa apertura è stata riportata in auge dal GM britannico Julian Hodgson negli anni '90. Tra gli altri grandi maestri che la adottano spesso il GM serbo Igor Miladinović, che ha ottenuto con essa numerosi successi.

Un'apertura che sviluppa idee molto simili è l'attacco Levitsky (ideato dal russo Stepan Levitskij), caratterizzato dalle mosse: 1. d4 d5 2. Ag5.

Continuazioni[modifica | modifica wikitesto]

La risposta più forte da parte del Nero dopo il tratto 2. Ag5 è 2. ...Ce4, a questo punto il Bianco dispone di due continuazioni:

  • (a) 3. Ah4
  • (b) 3. Af4

Le altre mosse lasciano un buon gioco al Nero.

Ecco di seguito alcuni sviluppi:

  • 3. Ah4 c5 4. f3 g5 5. fxe4 gxh4 6. e3 Ah6 7. Rf2! cxd4 8. exd4 Db6 9. Cc3 e6 10. Cf3 Cc6 11. Ab5 Tf8 12. Tb1 - il bianco è in lieve vantaggio.
  • 3. Af4 c5 4. f3 Da5+ 5. c3 Cf6 6. d5 Db6 7. Ac1 e6 8. c4 exd5 9. cxd5 c4 10. e3 Ac5 11. Rf2 0-0 12. Axc4 d6 13. Ce2 Cbd7 14. Cc3 Ce5 15. Ca4 Db4 16. b3 Cxc4 17. bxc4 Dxc4 18. Cxc5 Dxc5 19. Cf4 - il bianco è in leggero vantaggio.
  • 3. Af4 d5 4. e3 c5 5. Ad3 Cf6 6. dxc5 Cc6 7. Ab5 e6 8. Axc6 bxc6 9. b4 a5 10. c3 Aa6 11. Ce2 Ch5 12. Ag3 Cxg3 13. hxg3 Dc7 14. Cd2 g6 15. Cb3 axb4 16. cxb4 Ag7 - il nero è lievemente preferibile.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

scacchi Portale Scacchi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di scacchi