Apertura Kotroc

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Apertura Kotroc
a b c d e f g h
8
Chessboard480.svg
a8 torre del nero
b8 cavallo del nero
c8 alfiere del nero
d8 donna del nero
e8 re del nero
f8 alfiere del nero
g8 cavallo del nero
h8 torre del nero
a7 pedone del nero
b7 pedone del nero
c7 pedone del nero
d7 pedone del nero
e7 pedone del nero
f7 pedone del nero
g7 pedone del nero
h7 pedone del nero
a3 cavallo del bianco
a2 pedone del bianco
b2 pedone del bianco
c2 pedone del bianco
d2 pedone del bianco
e2 pedone del bianco
f2 pedone del bianco
g2 pedone del bianco
h2 pedone del bianco
a1 torre del bianco
c1 alfiere del bianco
d1 donna del bianco
e1 re del bianco
f1 alfiere del bianco
g1 cavallo del bianco
h1 torre del bianco
8
7 7
6 6
5 5
4 4
3 3
2 2
1 1
a b c d e f g h
Mosse 1.Ca3
Codice ECO A00
Sinonimi attacco Durkin

L'apertura Kotroc (nota anche nei paesi anglosassoni come apertura o attacco Durkin) è l'apertura nel gioco degli scacchi caratterizzata dalla mossa:

  1. Ca3

Data la sua rarità, essa viene classificata dall'enciclopedia delle aperture scacchistiche tra quelle di codice A00.

Analisi[modifica | modifica wikitesto]

Questo bizzarro sviluppo del cavallo del lato di donna spreca di fatto il vantaggio del bianco di avere la prima mossa. Dalla casa a3 il cavallo non aiuta nel controllo del centro e ha mobilità limitata. È probabile che il cavallo sarà mosso di nuovo, ad esempio dopo:

  1. … d5
  2. c4 dxc4
  3. Cxc4

se questo è il piano del bianco, sarebbe più logico giocare 1.c4 (la partita inglese) e sviluppare il cavallo successivamente.

Alcune continuazioni possibili sono:

1…d5
2.c4 (rende possibili trasposizioni nella partita inglese)
2.d4 (variante chiusa)
1… e5
2.e3 (variante posizionale)

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

scacchi Portale Scacchi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di scacchi