Igor Miladinović

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Igor Miladinović

Igor Miladinović (25 gennaio 1974) è uno scacchista serbo, Grande Maestro.

Nel 1993 vinse a Kozhikode il 32° campionato del mondo juniores, ottenendo a 19 anni il titolo di Grande Maestro. In quell'anno gli fu riconosciuto il premio di Atleta dell'anno della Serbia.

Ha partecipato a cinque Olimpiadi degli scacchi: nel 1994 a Mosca, giocando per la Jugoslavia, ha vinto una medaglia di bronzo individuale in 4a scacchiera; dal 1996 al 2002 ha giocato per la Grecia in quattro olimpiadi.

Altri risultati[modifica | modifica wikitesto]

Il suo Elo nella lista del 1º gennaio 2009 è di 2.574 punti. Ha raggiunto il massimo Elo nel luglio 2004, con 2.630 punti.

Miladinović è noto per le sue grandi doti combinative e per adottare regolarmente aperture non molto diffuse nei tornei ad alto livello, come la difesa Cigorin e il sistema Trompowsky, con le quali ha ottenuto notevoli successi.

Partite notevoli[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]