Partita viennese

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Partita viennese
a b c d e f g h
8
Chessboard480.svg
a8 torre del nero
b8 cavallo del nero
c8 alfiere del nero
d8 donna del nero
e8 re del nero
f8 alfiere del nero
g8 cavallo del nero
h8 torre del nero
a7 pedone del nero
b7 pedone del nero
c7 pedone del nero
d7 pedone del nero
f7 pedone del nero
g7 pedone del nero
h7 pedone del nero
e5 pedone del nero
e4 pedone del bianco
c3 cavallo del bianco
a2 pedone del bianco
b2 pedone del bianco
c2 pedone del bianco
d2 pedone del bianco
f2 pedone del bianco
g2 pedone del bianco
h2 pedone del bianco
a1 torre del bianco
c1 alfiere del bianco
d1 donna del bianco
e1 re del bianco
f1 alfiere del bianco
g1 cavallo del bianco
h1 torre del bianco
8
7 7
6 6
5 5
4 4
3 3
2 2
1 1
a b c d e f g h
Mosse 1.e4 e5
2.Cc3
Codice ECO C25-C29
Origine XIX secolo
Origine del nome Scuola di Vienna
Evoluzione di Apertura di gioco aperto
Sinonimi Partita Hamppe

La partita viennese è un'apertura di gioco aperto degli scacchi, caratterizzata dalla sequenza di mosse:

  1. e4 e5
  2. Cc3

Il termine viennese le è stato dato in onore della scuola che si sviluppò a Vienna nella seconda metà del XIX secolo. Chiamata anticamente partita Hamppe dal nome di Carl Hamppe che la studiò a fondo.

Analisi[modifica | modifica sorgente]

Poiché il gambetto di re è efficacemente contrastato dalla continuazione di Falkbeer (1.e4 e5 2.f4 d5 3.exd5 e4), il Bianco cerca di impedire il controgambetto con 2.Cc3.

L'idea che si cela dietro a 2.Cc3 è quindi quella di giocare una sorta gambetto di re ritardato, oppure accelerare lo sviluppo dell'alfiere in c4.

Con 2…Cc6 il Nero entra in un gambetto di re accettato mentre con 2…Cf6 (raccomandata da Falkbeer nel 1857), è il Bianco che deve decidere se effettivamente rientrare nel gambetto di re con 3.f4 oppure se sviluppare l'alfiere campochiaro in c4 o fianchettarlo in g2.

Varianti[modifica | modifica sorgente]

variante Alekhine
a b c d e f g h
8
Chessboard480.svg
a8 torre del nero
b8 cavallo del nero
c8 alfiere del nero
d8 donna del nero
e8 re del nero
f8 alfiere del nero
h8 torre del nero
a7 pedone del nero
b7 pedone del nero
c7 pedone del nero
d7 pedone del nero
f7 pedone del nero
g7 pedone del nero
h7 pedone del nero
d6 cavallo del nero
e5 pedone del nero
h5 donna del bianco
b3 alfiere del bianco
c3 cavallo del bianco
a2 pedone del bianco
b2 pedone del bianco
c2 pedone del bianco
d2 pedone del bianco
f2 pedone del bianco
g2 pedone del bianco
h2 pedone del bianco
a1 torre del bianco
c1 alfiere del bianco
e1 re del bianco
g1 cavallo del bianco
h1 torre del bianco
8
7 7
6 6
5 5
4 4
3 3
2 2
1 1
a b c d e f g h
2.…Cf6 3.Ac4 Cxe4 4.Dh5 Cd6 5.Ab3
a b c d e f g h
8
Chessboard480.svg
a8 torre del nero
c8 alfiere del nero
d8 donna del nero
e8 re del nero
f8 alfiere del nero
h8 torre del nero
a7 pedone del nero
b7 pedone del nero
c7 pedone del nero
d7 pedone del nero
f7 pedone del nero
g7 pedone del nero
h7 pedone del nero
c6 cavallo del nero
f6 cavallo del nero
e5 pedone del nero
c4 alfiere del bianco
e4 pedone del bianco
c3 cavallo del bianco
a2 pedone del bianco
b2 pedone del bianco
c2 pedone del bianco
d2 pedone del bianco
f2 pedone del bianco
g2 pedone del bianco
h2 pedone del bianco
a1 torre del bianco
c1 alfiere del bianco
d1 donna del bianco
e1 re del bianco
g1 cavallo del bianco
h1 torre del bianco
8
7 7
6 6
5 5
4 4
3 3
2 2
1 1
a b c d e f g h
2.…Cf6 3.Ac4 Cc6
gambetto Steinitz
a b c d e f g h
8
Chessboard480.svg
a8 torre del nero
c8 alfiere del nero
e8 re del nero
f8 alfiere del nero
g8 cavallo del nero
h8 torre del nero
a7 pedone del nero
b7 pedone del nero
c7 pedone del nero
d7 pedone del nero
f7 pedone del nero
g7 pedone del nero
h7 pedone del nero
c6 cavallo del nero
d4 pedone del bianco
e4 pedone del bianco
f4 pedone del nero
h4 donna del nero
c3 cavallo del bianco
a2 pedone del bianco
b2 pedone del bianco
c2 pedone del bianco
e2 re del bianco
g2 pedone del bianco
h2 pedone del bianco
a1 torre del bianco
c1 alfiere del bianco
d1 donna del bianco
f1 alfiere del bianco
g1 cavallo del bianco
h1 torre del bianco
8
7 7
6 6
5 5
4 4
3 3
2 2
1 1
a b c d e f g h
2.…Cc6 3.f4 exf4 4.d4 Dh4+ 5.Re2
a b c d e f g h
8
Chessboard480.svg
a8 torre del nero
b8 cavallo del nero
c8 alfiere del nero
d8 donna del nero
e8 re del nero
f8 alfiere del nero
h8 torre del nero
a7 pedone del nero
b7 pedone del nero
c7 pedone del nero
f7 pedone del nero
g7 pedone del nero
h7 pedone del nero
d5 pedone del nero
e5 pedone del bianco
e4 cavallo del nero
c3 cavallo del bianco
a2 pedone del bianco
b2 pedone del bianco
c2 pedone del bianco
d2 pedone del bianco
g2 pedone del bianco
h2 pedone del bianco
a1 torre del bianco
c1 alfiere del bianco
d1 donna del bianco
e1 re del bianco
f1 alfiere del bianco
g1 cavallo del bianco
h1 torre del bianco
8
7 7
6 6
5 5
4 4
3 3
2 2
1 1
a b c d e f g h
2.…Cf6 3.f4 d5 4.fxe5 Cxe4

Codici ECO[modifica | modifica sorgente]

  • C25 1.e4 e5 2.Cc3
    • C26 1.e4 e5 2.Cc3 Cf6
      • C27 1.e4 e5 2.Cc3 Cf6 3.Ac4 Cxe4 (variante Alekhine)
      • C28 1.e4 e5 2.Cc3 Cf6 3.Ac4 Cc6
      • C29 1 e4 e5 2 Cc3 Cf6 3.f4 (gambetto Steinitz)

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Giorgio Porreca, Manuale teorico-pratico delle aperture, Milano, Mursia, 1971, ISBN 88-425-1196-X.
scacchi Portale Scacchi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di scacchi