Partita Lewitzkij-Veresov

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Partita Lewitzkij-Veresov
a b c d e f g h
8
Chessboard480.svg
a8 torre del nero
b8 cavallo del nero
c8 alfiere del nero
d8 donna del nero
e8 re del nero
f8 alfiere del nero
h8 torre del nero
a7 pedone del nero
b7 pedone del nero
c7 pedone del nero
e7 pedone del nero
f7 pedone del nero
g7 pedone del nero
h7 pedone del nero
f6 cavallo del nero
d5 pedone del nero
g5 alfiere del bianco
d4 pedone del bianco
c3 cavallo del bianco
a2 pedone del bianco
b2 pedone del bianco
c2 pedone del bianco
e2 pedone del bianco
f2 pedone del bianco
g2 pedone del bianco
h2 pedone del bianco
a1 torre del bianco
d1 donna del bianco
e1 re del bianco
f1 alfiere del bianco
g1 cavallo del bianco
h1 torre del bianco
8
7 7
6 6
5 5
4 4
3 3
2 2
1 1
a b c d e f g h
Mosse 1.d4 d5
2.Cc3 Cf6
3.Ag5
Codice ECO D01
Origine Gavriil Veresov
Evoluzione di Partita di donna
Sinonimi Apertura Veresov
Attacco Richter-Veresov
Attacco Veresov

La partita Lewitzkij-Veresov, chiamata anche attacco Richter-Veresov, è un'apertura scacchistica caratterizzata dalle mosse

  1. d4 d5
  2. Cc3 Cf6
  3. Ag5

oppure dalla trasposizione:

  1. d4 Cf6
  2. Cc3 d5
  3. Ag5

La denominazione dell'apertura fa riferimento a dei giocatori di secondo piano, Lewitzkij, che svolse una certa attività scacchistica all'inizio dell'Ottocento e Gavriil Veresov, maestro internazionale sovietico del secolo scorso.

In pratica non è altro che una partita spagnola ribaltata rispetto all'asse verticale della scacchiera.

Anche Tartakower si è interessato di quest' apertura, adottandola alcune volte intorno al 1923, ma solo a titolo sperimentale e trascurando di propagandarla, Lewitzkij e Veresov l'hanno invece adottata con una certa sistematicità e con ferma convinzione.

Analisi[modifica | modifica sorgente]

Questo tipo di apertura scacchistica viene a volte usato da chi non voglia rientrare nelle varianti del gambetto di donna. Rispecchia lo sviluppo normale della apertura di re, ma portato in maniera speculare. L'idea principale è di lasciare al Nero la spinta in c5, continuando, finché possibile, con un tranquillo sviluppo dei pezzi e preparando l'eventuale spinta in e4. La più seguita continuazione è:

3…c5
4.Axf6 gxf6
5.e3 cxd4

che porta, col conseguente sviluppo, a partite con pari possibilità.

scacchi Portale Scacchi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di scacchi