Sistema Colle

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sistema Colle
a b c d e f g h
8
Chessboard480.svg
a8 torre del nero
b8 cavallo del nero
c8 alfiere del nero
d8 donna del nero
e8 re del nero
f8 alfiere del nero
h8 torre del nero
a7 pedone del nero
b7 pedone del nero
c7 pedone del nero
f7 pedone del nero
g7 pedone del nero
h7 pedone del nero
e6 pedone del nero
f6 cavallo del nero
d5 pedone del nero
d4 pedone del bianco
c3 pedone del bianco
f3 cavallo del bianco
a2 pedone del bianco
b2 pedone del bianco
d2 cavallo del bianco
e2 pedone del bianco
f2 pedone del bianco
g2 pedone del bianco
h2 pedone del bianco
a1 torre del bianco
c1 alfiere del bianco
d1 donna del bianco
e1 re del bianco
f1 alfiere del bianco
h1 torre del bianco
8
7 7
6 6
5 5
4 4
3 3
2 2
1 1
a b c d e f g h
Sistema Colle
Mosse 1. d4 Cf6

2. Cf3 e6

3. c3 d5

4. Cbd2

Codice ECO D05
Origine del nome Edgar Colle

Il sistema Colle è un'apertura scacchistica che deriva il nome dal belga Edgar Colle che lo sviluppò negli anni '20 del XX secolo. L'apertura è determinata dalle mosse:

1. d4 Cf6
2. Cf3 e6
3. c3 d5
4. Cbd2

o da una trasposizione di queste.

Il piano del Bianco consiste nel proseguire con le mosse 5. e3 e 6. Ad3 per poi, generalmente, effettuare la spinta in e4. È un sistema di sviluppo perfettamente solido e insensibile alle mosse del Nero, ma molto rigido, e non offre più che una parità col Nero, se questi sa svilupparsi correttamente. Per questo motivo il sistema Colle viene considerato praticamente innocuo, e raramente giocato ad alti livelli. Viene invece usato spesso in partite blitz, dove permette di giocare le prime 5-10 mosse automaticamente o quasi, risparmiando tempo prezioso.

Una sua variante più utilizzata è invece il sistema Colle-Zuckertort che alla spinta del pedone c3 sostituisce lo sviluppo in fianchetto dell'alfiere camposcuro. Il piano strategico del bianco mira in questo caso a scacciare il cavallo di re nero dalla casella f6, scambiandolo in e4 oppure spingendo il pedone e fino ad e5, per poi sacrificare l'alfiere campochiaro mangiando il pedone h7, allo scopo di indebolire l'arrocco nemico. Per questo motivo tale sacrificio d'alfiere, spesso utilizzato anche a seguito di altre aperture, viene comunemente chiamato sacrificio Colle.

a b c d e f g h
8
Chessboard480.svg
d4 pedone del bianco
b3 pedone del bianco
d3 alfiere del bianco
e3 pedone del bianco
f3 cavallo del bianco
a2 pedone del bianco
b2 alfiere del bianco
c2 pedone del bianco
d2 cavallo del bianco
f2 pedone del bianco
g2 pedone del bianco
h2 pedone del bianco
a1 torre del bianco
d1 donna del bianco
f1 torre del bianco
g1 re del bianco
8
7 7
6 6
5 5
4 4
3 3
2 2
1 1
a b c d e f g h
Sistema Colle-Zuckertort
scacchi Portale Scacchi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di scacchi