Difesa Owen

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Difesa Owen
a b c d e f g h
8
Chessboard480.svg
a8 torre del nero
b8 cavallo del nero
c8 alfiere del nero
d8 donna del nero
e8 re del nero
f8 alfiere del nero
g8 cavallo del nero
h8 torre del nero
a7 pedone del nero
c7 pedone del nero
d7 pedone del nero
e7 pedone del nero
f7 pedone del nero
g7 pedone del nero
h7 pedone del nero
b6 pedone del nero
e4 pedone del bianco
a2 pedone del bianco
b2 pedone del bianco
c2 pedone del bianco
d2 pedone del bianco
f2 pedone del bianco
g2 pedone del bianco
h2 pedone del bianco
a1 torre del bianco
b1 cavallo del bianco
c1 alfiere del bianco
d1 donna del bianco
e1 re del bianco
f1 alfiere del bianco
g1 cavallo del bianco
h1 torre del bianco
8
7 7
6 6
5 5
4 4
3 3
2 2
1 1
a b c d e f g h
Mosse 1.e4 b6
Codice ECO B00
Sinonimi Difesa di fianchetto di donna

La difesa Owen o difesa di fianchetto di donna è l'apertura scacchistica caratterizzata dalla sequenza di mosse:

  1. e4 b6

Prende il nome dallo scacchista inglese John Owen (1827-1901).

Questa apertura mira a fianchettare l'alfiere campochiaro del Nero, lasciando, provvisoriamente, il Bianco libero di espandersi al centro. Appunto per questo il Bianco potrà procedere ad una graduale compressione del Nero, dando alla partita uno stampo posizionale, avvantaggiandosi a danno dell'avversario. Per questi motivi e per il ritardo di sviluppo che comporta, questa apertura viene considerata dubbia dalla teoria, tanto più che il fianchettamento non ha a che vedere con l'arrocco. Il Bianco, per poter concretizzare il vantaggio non dovrà che spingere in d4 e sviluppare naturalmente i propri pezzi.

scacchi Portale Scacchi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di scacchi