Sabato sera - Studio Uno '67

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sabato sera - Studio Uno '67
Studio Uno 1967 Mina 1967.jpg

Artista Mina
Tipo album Studio
Pubblicazione maggio 1967
Dischi 1
Tracce 10
Genere Folk
Pop
Etichetta Ri-Fi
Produttore Wladimiro Albera
Note n° catalogo: RFL 14023
Mina - cronologia
Album precedente
(1966)
Album successivo
(1967)

Sabato sera - Studio Uno '67, pubblicato nel 1967 dalla Ri-Fi, è un album della cantante italiana Mina.

Il disco[modifica | modifica wikitesto]

Riedito su CD nel 1997 dalla BMG.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. La banda (A banda) - 2:35 - (Chico Buarque de Hollanda-Antonio Amurri)
  2. Tu non credi più - 3:07 - (Tony Renis-Alberto Testa-Mogol)
  3. Se c'è una cosa che mi fa impazzire - 2:38 - (Antonio Amurri-Bruno Canfora)
  4. Se tornasse caso mai (If he walked into my life) - 3:01 - (Jerry Herman-Giorgio Calabrese)
  5. Quando vedrò - 3:27 - (Carlo Alberto Rossi-Marisa Terzi)
  6. L'immensità - 2:36 - (Don Backy-Detto Mariano-Mogol)
  7. Conversazione - 2:19 - (Antonio Amurri-Bruno Canfora)
  8. Sabati e domeniche - 2:44 - (Mogol-Giancarlo Colonnello)
  9. Noi due - 3:15 - (Alberto Testa-Augusto Martelli)
  10. Portami con te - 2:36 - (Antonio Amurri-Bruno Canfora)

Versioni tracce[modifica | modifica wikitesto]

  • A banda:
versione originale in portoghese '70, vedi Mina canta o Brasil
  • L'immensità:
versione in spagnolo La inmensidad, vedi Mina latina