Ridi pagliaccio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Ridi pagliaccio!.
Ridi pagliaccio
Mina Ridi paglaiccio 1988.jpg

Artista Mina
Tipo album Studio
Pubblicazione 20 ottobre 1988
Durata 43 min : 28 s
37 min: 52 s
Dischi 2
Tracce 21 (11 + 10)
Genere Folk
Pop
Etichetta PDU
Note n° catalogo: PLD 7062 (LP)
Mina - cronologia
Album precedente
(1988)
Album successivo
(1989)
« Io non ci credevo, non immaginavo, come un'incosciente mi illudevo... Alla fine adesso pago... »
(Un tipo indipendente)

Ridi pagliaccio, pubblicato nel 1988, è un album della cantante italiana Mina.

Il disco[modifica | modifica wikitesto]

L'edizione in doppio vinile contiene un poster, ma ha una foto in meno rispetto al doppio cd.

Come riportato da Tv Sorrisi e Canzoni n. 43 del 23 ottobre 1988, «le candeline rievocano [i 30] anni di carriera» della cantante, celebrati quell'anno.

Il brano Das Kind ist in dem Teller è solo strumentale.

La title-track è tratta dall'aria conosciuta come Vesti la giubba e tratta dall'opera lirica I pagliacci di Ruggero Leoncavallo

RidiPagliaccio2.jpg
RidiPagliaccio3.jpg

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Disco 1 / CD 1

  1. Il portiere di notte – 5:37 (Enrico Ruggeri)
  2. Moody's Mood – 2:27 (James Moody, Eddie Jefferson)
  3. Canzoni stonate – 3:53 (MogolAldo Donati)
  4. This Masquerade – 4:23 (Leon Russell)
  5. Into the Groove – 5:02 (Madonna – Stephen Bray)
  6. It's impossible (Somos novios) – 2:57 (Armando Manzanero, Syd Wayne)
  7. Un'ora – 3:27 (Antonio AmurriBruno Canfora)
  8. You'll Never Never Know – 2:53 (Paul Robi, Tony Williams, Jean Miles)
  9. La compagnia – 5:02 (MogolCarlo Donida Labati)
  10. I Left My Heart in San Francisco – 3:10 (Douglass Cross, George Cory)
  11. Noi due nel mondo e nell'anima – 4:25 (Roby Facchinetti, Valerio Negrini)

Disco 2 / CD 2

  1. Ridi pagliaccio – 2:12 (Ruggero Leoncavallo)
  2. Das Kind ist in dem Teller (Strumentale) – 1:12 (Massimiliano Pani)
  3. Lui, lui, lui – 4:16 (Paolo Limiti – Massimiliano Pani)
  4. È Natale – 4:20 (Valentino Alfano – Massimiliano Pani)
  5. L'ultimo gesto di un clown – 4:03 (Paolo Limiti, Moreno Ferrara – Gianfranco Fasano)
  6. Dalai – 3:51 (Samuele Cerri – Randy Jackson)
  7. Un tipo indipendente – 5:03 (Massimiliano Pani, Alberto De Martini – Massimiliano Pani)
  8. Cuore, amore, cuore – 4:25 (Paolo Limiti – Massimiliano Pani)
  9. Bignè – 4:06 (Valentino Alfano – Pino Presti)
  10. Rimani qui – 4:16 (Giorgio Calabrese – Randy Jackson)

Versioni Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  • Somos Novios:
versione originale in spagnolo, vedi Colección latina

Musicisti[modifica | modifica wikitesto]

Artista[modifica | modifica wikitesto]

Arrangiamenti[modifica | modifica wikitesto]

Altri musicisti[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]