Mina con bignè

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Mina con bignè
Mina con bignè 1977.jpg

Artista Mina
Tipo album Studio
Pubblicazione ottobre 1977
Durata 46 min : 19 s
Dischi 1
Tracce 12
Genere Folk
Pop
Etichetta PDU
Note n° catalogo: PLD 6088
distribuzione EMI
Mina - cronologia
Album precedente
(1977)
Album successivo
(1978)
« Che lui mi dia, sì, un'ora per calmar quest'ansia mia, l'emorragia, ed il veleno di quest'agonia... »
(Che lui mi dia [Basta um dia])

Mina con bignè, pubblicato nell'ottobre 1977[1], è un album della cantante italiana Mina.

Il disco[modifica | modifica sorgente]

La primissima tiratura ha la caratteristica di avere la copertina stampata sul rovescio del cartoncino, quindi sulla parte non rifinita; risulta ruvida al tatto e il lato lucido, liscio e bianco del cartone è quello all'interno. In quest'edizione il colore della stampa monocroma violetta è nettamente più scuro per il differente ancoraggio del colore sul cartone non rifinito. Successivamente messo in vendita con la copertina stampata sul lato "corretto" del cartoncino, la stampa viola appare più chiara, su fondo grigiastro. Una successiva ristampa ha i colori ancora più chiari ed è quella adoperata anche sulla ristampa in cd. Copertina a busta chiusa, allegato foglio con tutti i testi.

Una recensione sul web definisce così il disco: "Nel 1977, anno antecedente all'ultima serie di concerti dal vivo, Mina pubblica come di consueto un doppio album, uno di cover, l'altro di inediti. Mentre per le cover, la grande cantante si affida al repertorio geniale e poco battuto di Enzo Jannacci producendo uno dei dischi più belli della sua carriera, per gli inediti tanti capolavori, con un cast di autori e arrangiatori davvero eterogeneo, tra i quali spiccano Riccardo Cocciante, Shel Shapiro, Pino Presti e Cristiano Malgioglio"[2].

Tracce[modifica | modifica sorgente]

  1. Da capo - 3:20 - (Riccardo Cocciante-Marco Luberti)
  2. Ma che bontà - 3:03 - (Enrico Riccardi)
  3. Amante amore - 4:13 - (Cristiano Malgioglio-Giuseppe Prestipino)
  4. Oroscopo - 3:49 - (Cristiano Malgioglio-Corrado Castellari)
  5. Balla chi balla (Bala com bala) - 3:43 - (João Bosco-Giorgio Calabrese)
  6. Giorni - 4:58 - (Luigi Albertelli-Shel Shapiro)
  7. Ormai - 4:12 - (Andrea Lo Vecchio)
  8. Tradirò - 4:25 - (Simon Luca)
  9. Una ragazza in due (Down Came the Rain) - 3:12 - (Mitch Murray-Robin Conrad-Leo Chiosso)
  10. Señora melancolía - 4:48 - (Willy Morales)
  11. La tua voce dentro l'anima - 3:47 - (Mario Nobile)
  12. Che lui mi dia (Basta um dia) - 2:41 - (Chico Buarque de Hollanda-Sergio Bardotti)

Versioni Tracce[modifica | modifica sorgente]

  • Amante amore:
versione Live, vedi Mina Live '78

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Fonte: "TV Sorrisi e Canzoni" n. 45 dell'11 novembre 1990.
  2. ^ simone79, "Nel bignè di Mina tanti capolavori", 23 agosto 2003