Del mio meglio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nuvola apps xmag.png
Nel 2012, questa raccolta è stata rimossa dalla discografia ufficiale di minamazzini.com.
Del mio meglio
Del mio meglio Mina 1971.jpg

Artista Mina
Tipo album Raccolta
Pubblicazione marzo 1971
Durata 48 min : 00 s
Dischi 1
Tracce 12
Genere Folk
Pop
Etichetta PDU
Note n° catalogo: PLD 5035
Mina - cronologia
Album successivo
(1971)

Del mio meglio, pubblicato nel 1971, è una raccolta della cantante italiana Mina.

Il disco[modifica | modifica wikitesto]

Primo disco della serie di raccolte Del mio meglio che si concluderanno nel 1987 con Del mio meglio n. 9. La novità estetica del 33 giri è data dalla copertina che presenta quattro lati pieghevoli.

Tutti i Del mio meglio sono stati rimasterizzati nel 2001 e racchiusi in un cofanetto/strenna a cubo contenente tutti e 9 i volumi.

Esiste anche un "Monster Box" del 2006 dal titolo Ascoltami, Guardami', edizione a tiratura limitata e numerata che contiene anche il libro Disegnata, fotografata. Oltre a tutti i Del mio meglio, il box presenta anche un nuovo volume: Del mio meglio n. 10/Live, disponibile solamente in questa edizione.

In questo disco sono presenti alcune tracce inedite, registrate dal vivo nel 1970 durante un recital presso la Radio Svizzera Italiana (Io vivrò senza te, Vedrai vedrai e Yesterday).

La raccolta contiene inoltre l'allora più recente hit della cantante: Io e te da soli. Uscito alla fine del 1970, è il secondo fortunato episodio della collaborazione con Lucio Battisti, preceduto da Insieme (primavera 1970) e seguito da Amor mio (estate 1971).

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. Io vivrò (senza te) - 4:13 - (inedito su album) (Lucio Battisti-Mogol) Live 1971
  2. Se stasera sono qui - 3:39 - (Luigi Tenco-Mogol) Live 1968
  3. Vedrai vedrai - 4:59 - (inedito su album) (Luigi Tenco) Live 1971
  4. Yesterday - 3:20 - (inedito su album) (John Lennon-Paul McCartney) Live 1971
  5. La voce del silenzio - 3:47 - Tratta da Canzonissima '68 (1968).
  6. Io e te da soli - 4:34 - (inedito su album) (Lucio Battisti-Mogol) 1971
  7. Vorrei che fosse amore - 2:29 - Tratta da Canzonissima '68 (1968).
  8. Un'ombra - 3:25 - Tratta da Bugiardo più che mai...più incosciente che mai... (1969).
  9. Bugiardo e incosciente (La tieta) - 6:21 - Tratta da Bugiardo più che mai...più incosciente che mai... (1969).
  10. Insieme - 4:10 - Tratta da Quando tu mi spiavi in cima a un batticuore (1970).
  11. Quand'ero piccola - 2:55 - Tratta da Canzonissima '68 (1968).
  12. Non credere - 4:07 - Tratta da Bugiardo più che mai...più incosciente che mai... (1969).

Versioni tracce[modifica | modifica wikitesto]

  • Io vivrò (senza te):
versione Live '72, vedi Dalla Bussola
versione studio '68, vedi I discorsi
versione Live '72, vedi Dalla Bussola
versione studio '93, vedi Mina canta i Beatles
  • Io e te da soli:
versione in spagnolo Que nos separemos, vedi Colección latina
versione in francese: L'amour est mort, vedi Quand ma voix te touche (Album francese '98)