Catene (album)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Catene
Catene Mina 1984.jpg

Artista Mina
Tipo album Studio
Pubblicazione novembre 1984
Durata 44 min : 09 s (disco 1)
40 min: 04 sec (disco 2)
Dischi 2
Tracce 20 (11 + 9)
Genere Folk
Pop
Etichetta PDU
Note n° catalogo: PLD 7043/44
Mina - cronologia
Album precedente
(1983)
Album successivo
(1985)
« Tu sei la mia forza, la mia vita, il mio spasso / tu che senza me ti senti un animale pazzo / tu che ancora un po' ci stai dentro di me, poi scappi e vai via... »
(Sogno [Sonhos])

Catene, pubblicato nel 1984, è un doppio album della cantante italiana Mina.

Il disco[modifica | modifica wikitesto]

Il disco 1 contiene le canzoni della trasmissione RAI 30 anni della nostra storia. Sono state escluse dall'album le cover di Arrivederci e Quando, a tutt'oggi mai pubblicate.

Sogno è una cover (in italiano) della canzone Sonhos, scritta e interpretata in originale da Peninha.

Il servizio fotografico utilizzato per Catene ha dato poi la possibilità, dato l’alto numero di scatti, di realizzare altre copertine come quelle di Sorelle Lumière nel 1992, di Canarino mannaro nel 1994 e di Mina Studio Collection nel 1998.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Disco 1

  1. Brigitte Bardot – 4:02 (Miguel Gustavo)
  2. Strangers in the Night – 3:40 (testo: Bert Kaempfert – musica: Eddie Snyder, Charlie Singleton)
  3. La verità – 4:15 (testo: Sergio Bardotti – musica: Armando Trovajoli, Carlo Pes)
  4. Hey Jude – 6:15 (John Lennon, Paul McCartney)
  5. Estate – 3:32 (testo: Bruno Brighetti – musica: Bruno Martino)
  6. Banana Boat – 3:46 (testo: Harry Belafonte – musica: Harry Belafonte, Lord Burgess, William Attaway)
  7. E la chiamano estate – 3:28 (testo: Franco Califano, Laura Zanin – musica: Bruno Martino)
  8. Gimme a Little Sign – 3:20 (testo: Jerry Winn – musica: Jerry Winn, Alfred Smith, Joseph Hoover)
  9. Eso es el amor – 3:37 (Pepe Iglesia)
  10. Buona sera signorina – 3:28 (testo: Peter De Rose – musica: Carl Sigman, Peter De Rose)
  11. Acqua azzurra acqua chiara – 4:10 (testo: Mogol – musica: Lucio Battisti)

Disco 2

  1. Comincia tu – 4:11 (testo: Massimiliano Pani – musica: Massimiliano Pani, Piero Cassano)
  2. Più di così – 4:12 (testo: Giampietro Felisatti – musica: Alberto Salerno)
  3. Ballando ballando – 3:55 (testo: Giorgio Calabrese – musica: Celso Valli)
  4. Rose su rose – 3:56 (testo: Massimiliano Pani – musica: Massimiliano Pani, Piero Cassano)
  5. Momento magico – 4:18 (Anselmo Genovese)
  6. Sogno (Sonhos) – 4:50 (testo: Cristiano Malgioglio – musica: Peninha)
  7. La nave – 4:53 (Guido Guglielminetti)
  8. Per di più – 4:58 (testo: Giorgio Calabrese – musica: Celso Valli)
  9. La casa del nord – 4:15 (testo: Massimiliano Pani, Valentino Alfano – musica: Massimiliano Pani)

Versioni Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  • Strangers in the Night:
versione del '05 vedi L'allieva
  • Gimme a little sign:
versione Live TV '68 vedi Signori... Mina! vol. 4

Musicisti[modifica | modifica wikitesto]

Artista[modifica | modifica wikitesto]

Arrangiamenti[modifica | modifica wikitesto]

Altri musicisti[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]