Frutta e verdura

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Frutta e verdura
Frutta e verdura Mina 1973.jpg

Artista Mina
Tipo album Studio
Pubblicazione ottobre 1973
Durata 39 min : 40 s
Dischi 1
Tracce 10
Genere Pop
Bossa nova
Etichetta PDU
Note n° catalogo: PLD 5069
Uscito anche in coppia con Amanti di valore.
Mina - cronologia
Album precedente
(1973)
Album successivo
(1973)
« Frutta e verdura è un album straordinario »

Placido Domingo
(Rai2, "Unici", 7 novembre 2013).

Frutta e verdura, pubblicato nel 1973, è un album della cantante italiana Mina.

il Disco[modifica | modifica wikitesto]

Uscito inizialmente in coppia con Amanti di valore. L'edizione posta in vendita singolarmente ha la copertina apribile. La prima edizione, contenente Frutta e verdura e Amanti di valore, era distribuita con una sovracopertina che si apriva a poster e che conteneva i due dischi; questi a loro volta si trovavano nelle loro copertine originali, a busta chiusa e con nessuna dicitura sulla costa. La sovracopertina aveva l'immagine della cantante ma non riportava nessun titolo o didascalia. Nella sovracopertina quattro foto su ogni lato. I servizi fotografici furono i primi di Mauro Balletti per Mina.

Costituito da inediti (ad eccezione de La pioggia di marzo, brano composto da Antônio Carlos Jobim) è fra i dischi di Mina di maggior successo, con 1 000 000 di copie vendute.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. Fa qualcosa - 4:02 - (Alberto Testa-Walter Malgoni)
  2. Non tornare più - 4:46 - (Dario Baldan Bembo-Franco Califano)
  3. Devo tornare a casa mia - 3:55 - (Luigi Clausetti)
  4. Domenica sera - 3:25 - (Stefano Scandolara-Corrado Castellari)
  5. La vigilia di Natale - 3:42 - (Andrea Lo Vecchio-Shel Shapiro)
  6. Questo si, questo no - 4:25 - (Pino Donaggio-Giorgio Calabrese)
  7. E poi... - 4:54 - (Andrea Lo Vecchio-Shel Shapiro)
  8. Dichiarazione d'amore - 3:06 - (Alberto Anelli-Vito Pallavicini)
  9. La pioggia di marzo (Aguas de março) - 3:46 - (Antônio Carlos Jobim-Giorgio Calabrese)
  10. Tentiamo ancora - 3:35 - (Andrea Lo Vecchio-Giuseppe Prestipino)

Arrangiamenti e direzione d'orchestra: Pino Presti
tranne Non tornare più (Dario Baldan Bembo) - Devo tornare a casa mia (Natale Massara).
Tecnico del suono: Nuccio Rinaldis.

Versioni Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  • Non tornare più:
versione in francese '74 Les oiseaux reviennent, vedi Quand ma voix te touche (Album francese '98)
  • Devo tornare a casa mia:
versione in spagnolo '75 Debo volver ya con los mios, vedi Mina canta en español (Album spagnolo '75)
  • Domenica sera:
versione in spagnolo Domingo a la noche, vedi Mina canta en español (Album spagnolo '75)
versione in tedesco Die Liebe am Sonntag, vedi Heisser Sand
versione in inglese Don't Ask Me To Love You, vedi Mina (Album inglese '78)
  • Questo sì, questo no:
versione spagnolo Esto sì, esto no, vedi Lo importante es el final (Album spagnolo '76)
  • E poi...:
versione Live '78, vedi Mina Live '78
versione '92 mixata con Un nuovo amico, vedi Sorelle Lumière
versione in spagnolo Y que?, vedi Colección latina
versione in tedesco Und dann, vedi Heisser Sand
versione in inglese Runaway, vedi Runaway/I Still Love You (Singolo inglese '74)
versione in francese Et puis ça sert à quoi vedi Mina (Album francese '76)

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Mina - "Frutta e verdura" discography at Discogs