Picture disc

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Il picture disc Hit the North del Gruppo The Fall a forma di bersaglio

Un picture disc è uno speciale tipo di disco vinilico sulla cui superficie, contrariamente all'abituale colore nero, viene incorporata un'illustrazione. I primi picture disc apparvero negli anni settanta quale successiva evoluzione dei dischi colorati e trasparenti. I picture disc sono stati comunemente prodotti in quantità limitate.

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

Un singolo trasparente da 5 pollici che incorpora un testo

Spesso in questi dischi al consueto materiale di colore nero si affianca anche quello colorato, che viene impiegato per dare maggior risalto all’effetto finale. Le illustrazioni utilizzate vanno da semplici immagini di copertina a vere e proprie illusioni ottiche, che si formano attraverso la rotazione del disco sul piatto dell’impianto stereo.

L'album The Worker pubblicato nel 1979 dal gruppo inglese Fischer-Z mostra ad esempio l'immagine di un treno su un binario circolare, che si muove costantemente in cerchio quando il disco viene suonato.

Malgrado il fatto che i picture disc, sulla base di un processo produttivo complesso e dei materiali adoperati, presentino in genere una qualità del suono inferiore a quella dei dischi tradizionali, sono molto ricercati dai collezionisti. Per alcuni essi spesso rappresentano un notevole risultato grafico e artistico, mentre per altri i picture disc non sono altro che dischi con una tiratura assai inferiore a quella abituale dei tradizionali vinili neri.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il processo di fabbricazione del picture disc utilizza una pressa, in cui viene posta una sottile pellicola adesiva sullo stampo dal lato 'A' (il lato inferiore), sopra al quale si colloca la fotografia che va posizionata su quel lato.
Successivamente viene applicata una sostanza riscaldata a circa 150 °C e su questa sostanza viene posta l'immagine del lato 'B' (il lato superiore) con la pellicola adesiva chiusa dallo stampo 'B' (gli stampi sono dei componenti rigidi utilizzati dalla pressa).

A questo punto vengono effettuati dapprima la compressione e successivamente la rimozione, ritagliando il materiale fuoriuscito oltre il bordo del disco così fabbricato. Solamente la fase di pressatura viene condotta in modo automatico, tutti gli altri passi devono essere svolti manualmente.
Per produrre un picture disc è necessario un minuto, e ciò significa che in un'ora possono essere prodotti al massimo sessanta pezzi (o anche meno). Si comprende da ciò la tiratura limitata.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]