Dedicato a mio padre

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Dedicato a mio padre
Dedicato a mio padre Mina 1967.jpg

Artista Mina
Tipo album Studio
Pubblicazione dicembre 1967
Durata 36 min : 15 s
Dischi 1
Tracce 12
Genere Folk
Pop
Etichetta PDU
Note n° catalogo: PLD 5001
Mina - cronologia
Album precedente
(1967)
Album successivo
(1968)

Dedicato a mio padre (1967) è il primo disco pubblicato dalla casa discografica di proprietà di Mina, la PDU.

Il disco[modifica | modifica wikitesto]

La prima edizione, distribuita dalla Durium presentava una copertina apribile in cartone pesante, con titolo e nome dell'interprete solo all'interno; fuori solo due foto senza didascalie. Le incisioni sono monofoniche. L'edizione distribuita dalla EMI nel 1970 presenta la copertina a busta chiusa che riporta titolo e nome della cantante oltre a tutti i crediti; incisioni stereofoniche.

I discorsi è contenuto sul primo 45 giri uscito targato PDU, lato B di Trenodia, canzone costruita sul Concerto d'Aranjuez di Joaquín Rodrigo, con testo di Giorgio Calabrese e arrangiamento di Augusto Martelli. L'autore, fece ritirare il disco dal commercio, stessa sorte toccò anche alle versioni di Fabrizio De Andrè e di Richard Anthony. Trenodia è tutt'oggi introvabile ed il 45 giri che lo conteneva, è uno dei pezzi più ricercati dai collezionisti.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. Lazy River - 2:49 - (Hoagy Carmichael-Sidney Arodin)
  2. I Should Care - 3:15 - (Paul Weston-Sammy Cahn)
  3. I discorsi - 3:06 - (Augusto Martelli-Mina)
  4. Somos - 2:29 - (Mario Clavell)
  5. La canzone di Marinella - 3:15 - (Fabrizio De André-Elvio Monti)
  6. The Man that Got Away - 2:44 - (George Gershwin-Harold Arlen)
  7. That Old Feelin' - 3:33 - (Lew Brown-Sammy Fain)
  8. So (Preciso aprender a ser só) - 3:19 - (Marcos Valle-Paulo Sérgio Valle-Tania Bellanca)
  9. Sentimental Journey - 2:50 - (Ben Homer-Les Brown-Bud Green)
  10. Johnny Guitar - 2:41 - (Peggy Lee-Victor Young)
  11. Ma se ghe penso - 3:31 - (Attilio Margutti-Mario Cappello)
  12. Besame mucho - 2:40 - (Consuelo Velázquez)

Versioni tracce[modifica | modifica wikitesto]

  • La canzone di Marinella:
versione del '97 con Fabrizio De André, vedi In duo
  • Ma se ghe penso:
versione Live TV '68, vedi Le Canzonissime Vol. 2