North American T-28 Trojan

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
North American T-28 Trojan
Un T-28B in livrea U.S. Navy durante l'Airshow "Hahn in Motion" 1998.
Un T-28B in livrea U.S. Navy durante l'Airshow "Hahn in Motion" 1998.
Descrizione
Tipo aereo da addestramento
Equipaggio 2
Costruttore Stati Uniti North American Aviation
Data ordine 1950
Data primo volo 24 settembre 1949
Data entrata in servizio 1950
Data ritiro dal servizio 1994 (Filippine)
Utilizzatore principale Stati Uniti USAF
Altri utilizzatori Stati Uniti U.S. Navy
Vietnam del Sud Khong Quan Viet Nam
Argentina Aviación Naval
Esemplari 1 948
Sviluppato dal North American XSN2J
Altre varianti AIDC T-CH-1
Dimensioni e pesi
Tavole prospettiche
Lunghezza 10,06 m (33 ft 0 in)
Apertura alare 12,22 m (40 ft 1 in)
Larghezza 10,06 m
Altezza 3,86 m (12 ft 8 in)
Superficie alare 24,90 (268 ft²)
Peso a vuoto 2 914 kg (6 424 lb)
Peso max al decollo 3 856 kg (8 500 lb)
Propulsione
Motore un radiale Wright R-1820-86 Cyclone
Potenza 1 425 hp (1 063 kW)
Prestazioni
Velocità max 552 km/h (343 kt)
Autonomia 1700 km
Tangenza 10 820 m (39 000 ft)
Armamento
Piloni da 2 a 6
Note dati riferiti alla versione T-28D

[senza fonte]

voci di aerei militari presenti su Wikipedia

Il North American T-28 Trojan è stato un monomotore a pistoni da addestramento ad ala bassa prodotto dall'azienda statunitense North American Aviation negli anni cinquanta ed utilizzato principalmente dalla United States Air Force e United States Navy.

L'USAF cessò di utilizzare il T-28 per l'istruzione dei propri piloti all'inizio degli anni sessanta, mantenendolo in linea per l'addestramento di un limitato numero di equipaggi e per la selezioni di personale straniero, mentre ha continuato ad essere usato come un addestratore basico dalla Marina, e quindi dai Marines e dalla Guardia Costiera fino agli anni ottanta.

Utilizzatori[modifica | modifica wikitesto]

Un T-28 saudita, ex Al-Quwwat al-Jawwiyya al-Sa'udiyya, uno dei 4 esemplari acquistati negli anni cinquanta ed ora conservato presso la King Abdulaziz University, a Gedda.
Un T-28 della ex Royal Lao Air Force.
Una coppia di T-28 della sudvietnamita Khong Quan Viet Nam in volo durante la guerra del Vietnam.
Arabia Saudita Arabia Saudita
Argentina Argentina
Bolivia Bolivia
Brasile Brasile
Rep. del Congo Rep. del Congo
Corea del Sud Corea del Sud
Cuba Cuba
Ecuador Ecuador
Etiopia Etiopia
Filippine Filippine
Francia Francia
Honduras Honduras
Giappone Giappone
Laos Laos
Marocco Marocco
Messico Messico
Thailandia Thailandia
Stati Uniti Stati Uniti
Uruguay Uruguay
Vietnam Vietnam
bandiera Vietnam del Sud

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ AEROMILITARIA, Air Force Aircraft Fleet, aprile 2009. URL consultato il 12 maggio 2009.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) The Illustrated Encyclopedia of Aircraft (Part Work 1982-1985), Orbis Publishing, 1985.
  • (EN) United States Air Force Museum guidebook, Wright-Patterson AFB, Ohio, Air Force Museum Foundation, 1975.
  • (EN) Avery, Norm. North American Aircraft: 1934-1998 Volume 1. Santa Ana, CA: Narkiewicz-Thompson, 1998. ISBN 0-91332-205-9.
  • (EN) Thompson, Kevin. North American Aircraft: 1934-1998 Volume 2. Santa Ana, CA: Narkiewicz-Thompson, 1999. ISBN 0-913322-06-7.


Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]