Supporto aereo ravvicinato

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Un elicottero d'attacco Hughes AH-64 Apache impiegato come close air support per i soldati dell'United States Army di pattuglia lungo il fiume Tigri a sudest di Baghdad durante l'Invasione dell'Iraq.

Il supporto aereo ravvicinato, o appoggio tattico, spesso citato anche in inglese Close Air Support, in sigla CAS, è un termine utilizzato in gergo militare, per indicare il supporto aereo fornito da velivoli o da elicotteri contro obbiettivi nemici in prossimità di forze amiche.

Per la buona riuscita di una missione di supporto aereo ravvicinato è richiesto un ottimo coordinamento tra le forze in campo sia aeree che terrestri e navali.

Il ruolo CAS viene ricoperto da aerei da caccia leggeri o aerei da attacco al suolo, quali l'A-10 Thunderbolt II, che hanno anche spiccate capacità di soppressione delle difese antiaeree nemiche (SEAD) e di attacco al suolo e che vantano ottima maneggevolezza a bassa quota.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]