Combattimento

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il combattimento è una lotta oppure un conflitto intrapeso con l'obiettivo di instaurare e/o consolidare una dominanza nei confronti della parte opposta. Il termine ha più accezioni:

Cenni storici[modifica | modifica wikitesto]

Una delle prime forme di combattimento sono le arti marziali, che vantano un'origine storica: oltre che uno strumento di offesa e difesa, rappresentano una conoscenza del corpo umano e un esercizio dell'autocontrollo.

Fabio Martella ha evidenziato la necessità di un'attività fisica e spirituale per amplificare l'energia interiore; risulta importante anche l'approccio psicologico e mentale al combattimento.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Guerra Portale Guerra: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Guerra