Leoš Friedl

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Leoš Friedl
Friedl 2009 US Open 01.jpg
Leoš Friedl durante gli US Open 2009
Dati biografici
Nazionalità Rep. Ceca Rep. Ceca
Altezza 183 cm
Peso 80 kg
Tennis Tennis pictogram.svg
Carriera
Singolare1
Vittorie/sconfitte 3-5
Titoli vinti 0
Miglior ranking 353º (13 novembre 2000)
Doppio1
Vittorie/sconfitte 254-242
Titoli vinti 16
Miglior ranking 14º (8 agosto 2005)
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open 3T (2002, 2004)
Francia Roland Garros QF (2001)
Regno Unito Wimbledon 3T (2005)
Stati Uniti US Open QF (2006)
Doppio misto1
Vittorie/sconfitte
Titoli vinti
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open 2T (2004, 2005, 2006)
Francia Roland Garros 2T (2003, 2006)
Regno Unito Wimbledon V (2001)
Stati Uniti US Open SF (2003)
1 Dati relativi al circuito maggiore professionistico.
Statistiche aggiornate al definitivo

Leoš Friedl (Jindřichův Hradec, 1º gennaio 1977) è un ex tennista ceco.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Tra i professionisti è riuscito a vincere sedici titoli nel doppio maschile, di cui ben tredici in coppia con František Čermák.

Nei tornei dello Slam spicca la vittoria del Torneo di Wimbledon 2001 nel doppio misto in coppia con Daniela Hantuchová.

In Coppa Davis ha giocato un solo match, poi perso, con la squadra ceca.[1]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Doppio[modifica | modifica wikitesto]

Vittorie (16)[modifica | modifica wikitesto]

Legenda
Grande Slam (0)
ATP World Tour Finals (0)
ATP Masters 1000 (0)
ATP World Tour 500 (4)
ATP World Tour 250 (12)
Numero Data Torneo Superficie Compagno Avversari in finale Punteggio
1. 24 luglio 2000 San Marino San Marino CEPU Open, San Marino Terra battuta Rep. Ceca Tomáš Cibulec Spagna Albert Portas
Spagna Fernando Vicente
6–4, 6–4
2. 28 luglio 2002 Polonia Orange Prokom Open, Sopot Terra battuta Rep. Ceca František Čermák Sudafrica Jeff Coetzee
Australia Nathan Healey
7–5, 7–5
3. 13 aprile 2003 Marocco Grand Prix Hassan II, Casablanca Terra battuta Rep. Ceca František Čermák Stati Uniti Devin Bowen
Australia Ashley Fisher
6–3, 7–5
4. 25 luglio 2004 Austria Generali Open, Kitzbühel Terra battuta Rep. Ceca František Čermák Argentina Lucas Arnold Ker
Argentina Martín García
6–3, 7–5
5. 15 agosto 2004 Polonia Orange Prokom Open, Sopot (2) Terra battuta Rep. Ceca František Čermák Argentina Martín García
Argentina Sebastián Prieto
2–6, 6–2, 6–3
6. 13 febbraio 2005 Argentina ATP Buenos Aires, Buenos Aires Terra battuta Rep. Ceca František Čermák Argentina José Acasuso
Argentina Sebastián Prieto
6–2, 7–5
7. 20 febbraio 2005 Brasile Brasil Open, Costa Do Sauipe Terra battuta Rep. Ceca František Čermák Argentina José Acasuso
Argentina Ignacio Gonzalez King
6–4, 6–4
8. 10 aprile 2005 Marocco Grand Prix Hassan II, Casablanca (2) Terra battuta Rep. Ceca František Čermák Argentina Martín García
Perù Luis Horna
6–4, 6–3
9. 1º maggio 2005 Portogallo Estoril Open, Estoril Terra battuta Rep. Ceca František Čermák Argentina Juan Ignacio Chela
Spagna Tommy Robredo
6–3, 6–4
10. 10 luglio 2005 Svizzera Allianz Suisse Open Gstaad, Gstaad Terra battuta Rep. Ceca František Čermák Germania Michael Kohlmann
Germania Rainer Schüttler
7–66, 7–611
11. 25 luglio 2005 Austria Generali Open, Kitzbühel (2) Terra battuta Romania Andrei Pavel Belgio Christophe Rochus
Belgio Olivier Rochus
6–2, 65–7, 6–0
12. 19 febbraio 2006 Argentina ATP Buenos Aires, Buenos Aires (2) Terra battuta Rep. Ceca František Čermák Grecia Vasilis Mazarakis
Serbia Boris Pašanski
6–1, 6–2
13. 5 marzo 2006 Messico Abierto Mexicano Telcel, Acapulco Terra battuta Rep. Ceca František Čermák Italia Potito Starace
Italia Filippo Volandri
7–5, 6–2
14. 6 agosto 2006 Polonia Orange Prokom Open, Sopot (3) Terra battuta Rep. Ceca František Čermák Argentina Martín García
Argentina Sebastián Prieto
6–3, 7–5
15. 22 luglio 2007 Germania Mercedes Cup, Stoccarda Terra battuta Rep. Ceca František Čermák Spagna Guillermo García López
Spagna Fernando Verdasco
6–4, 6–4
16. 1º agosto 2010 Croazia Croatia Open Umag, Umago Terra battuta Slovacchia Filip Polášek Rep. Ceca František Čermák
Slovacchia Michal Mertiňák
6–3, 7–67

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ daviscup.com, Leoš Friedl - DavisCup Profile. URL consultato il 10 novembre 2012.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]