Cyril Suk

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Cyril Suk
Dati biografici
Nome Cyril Suk III
Nazionalità Rep. Ceca Rep. Ceca
Altezza 180 cm
Peso 80 kg
Tennis Tennis pictogram.svg
Carriera
Singolare1
Vittorie/sconfitte 1-17 (5,88%)
Titoli vinti 0
Miglior ranking 180° (28 novembre 1988)
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open 1T (1989 1990)
Francia Roland Garros -
Regno Unito Wimbledon -
Stati Uniti US Open -
Doppio1
Vittorie/sconfitte 618-529 (53,87%)
Titoli vinti 32
Miglior ranking 7° (11 aprile 1994)
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open QF (1992 1994)
Francia Roland Garros QF (1991 2001 2002)
Regno Unito Wimbledon QF (1994 2002 2003)
Stati Uniti US Open V (1998)
Altri tornei
Tour Finals SF (1995)
1 Dati relativi al circuito maggiore professionistico.
 

Cyril Suk (Praga, 29 gennaio 1967) è un ex tennista ceco.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Suk è stato uno specialista nel doppio, ha vinto un titolo del Grande Slam nel doppio maschile e quattro titoli nel doppio misto.
Proviene da un'importante "famiglia tennistica". Sua madre, Věra Suková, ha raggiunto la finale del singolare femminile nel Torneo di Wimbledon 1962, suo padre è stato presidente della federazione tennistica cecoslovacca.
Sua sorella, Helena Suková, ha raggiunto quattro finali dello Slam nel singolare e ha vinto 14 titoli tra il doppio femminile e il doppio misto, proprio assieme alla sorella ha vinto tre titoli dello slam nel doppio misto megli anni '90.
Nel 1985 assieme a Petr Korda vinse il doppio ragazzi all'Open di Francia e a fine anno risultarono primi nel ranking del doppio ragazzi.
Suk vinse il suo primo titolo nel doppio misto all'Open di Francia 1991 in coppia con la sorella Helena. L'anno successivo vince il doppio misto al Torneo di Wimbledon 1992 insieme a Larisa Neiland. Partecipò ad altri due tornei di Wimbledon assieme alla sorella, nel 1996 e nel 1997 vincendoli entrambi.
Nel 1998 partecipò allo US Open insieme a Sandon Stolle e riuscì a vincere il torneo.
Suk raggiunse la settima posizione in classifica nel doppio nel 1994 mentre raggiunse la più alta posizione nel singolo (180) nel 1988.
Suk è stato scelto come capitano del team della Repubblica Ceca in Coppa Davis nel 2003.
Si è sposato con Lenka nel 1991 e l'anno successivo hanno avuto un figlio, Cyril IV, mentre hanno avuto una figlia, Natalie Mia, nel 1996.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Doppio[modifica | modifica wikitesto]

Vittorie (32)[modifica | modifica wikitesto]

Legenda
Grande Slam (1)
Tennis Masters Cup (0)
ATP Masters Series (2)
ATP Championship Series (7)
ATP Tour (22)
Titoli per superficie
Cemento (12)
Terra battuta (9)
Erba (6)
Sintetico (5)
Numero Data Torneo Superficie Compagno Avversari in finale Punteggio
1. 1989 Italia ATP Saint-Vincent, Saint-Vincent Terra battuta Cecoslovacchia Josef Čihák Italia Massimo Cierro
Italia Alessandro De Minicis
6–4, 6–2
2. 1991 Rep. Ceca ATP Praga, Praga Terra battuta Cecoslovacchia Vojtěch Flégl Belgio Libor Pimek
Cecoslovacchia Daniel Vacek
6–4, 6–2
3. 1991 Francia Grand Prix de Tennis de Toulouse, Tolosa Cemento (i) Paesi Bassi Tom Nijssen Regno Unito Jeremy Bates
Stati Uniti Kevin Curren
4–6, 6–3, 7–6
4. 1991 Francia Grand Prix de Tennis de Lyon, Lione Sintetico Paesi Bassi Tom Nijssen Stati Uniti Steve DeVries
Australia David Macpherson
7–6, 6–3
5. 1992 Germania Eurocard Open, Stoccarda Sintetico Paesi Bassi Tom Nijssen Australia John Fitzgerald
Svezia Anders Järryd
6–3, 6–7, 6–3
6. 1992 Svizzera Swiss Indoors, Basilea Cemento (i) Paesi Bassi Tom Nijssen Cecoslovacchia Karel Nováček
Cecoslovacchia David Rikl
6–3, 6–4
7. 1993 Germania Gerry Weber Open, Halle Erba Rep. Ceca Petr Korda Stati Uniti Mike Bauer
Germania Marc-Kevin Goellner
7–6, 5–7, 6–3
8. 1993 Germania Mercedes Cup, Stoccarda Terra battuta Paesi Bassi Tom Nijssen Sudafrica Gary Muller
Sudafrica Piet Norval
7–6, 6–3
9. 1993 Stati Uniti ATP Volvo International, New Haven Cemento Rep. Ceca Daniel Vacek Stati Uniti Steve DeVries
Australia David Macpherson
6–3, 7–6
10. 1994 Stati Uniti Oahu Open, Oahu Cemento Paesi Bassi Tom Nijssen Stati Uniti Alex O'Brien
Stati Uniti Jonathan Stark
6–4, 6–4
11. 1994 Italia Milan Indoor, Milano Sintetico Paesi Bassi Tom Nijssen Paesi Bassi Hendrik Jan Davids
Sudafrica Piet Norval
4–6, 7–6, 7–6
12. 1995 Francia ATP Nizza, Nizza Terra battuta Rep. Ceca Daniel Vacek Stati Uniti Luke Jensen
Stati Uniti David Wheaton
3–6, 7–6, 7–6
13. 1995 Italia Rome Masters, Roma Terra battuta Rep. Ceca Daniel Vacek Svezia Jan Apell
Svezia Jonas Björkman
6–3, 6–4
14. 1995 Stati Uniti Pilot Pen Tennis, New Haven Cemento Rep. Ceca Daniel Vacek Stati Uniti Rick Leach
Stati Uniti Scott Melville
5–7, 7–6, 7–6
15. 1995 Svizzera Swiss Indoors, Basilea Cemento (i) Rep. Ceca Daniel Vacek Stati Uniti Mark Keil
Svezia Peter Nyborg
3–6, 6–3, 6–3
16. 1996 Rep. Ceca ATP Ostrava, Ostrava Sintetico Australia Sandon Stolle Slovacchia Ján Krošlák
Slovacchia Karol Kučera
7–6, 6–3
17. 1997 Russia Kremlin Cup, Mosca Sintetico Rep. Ceca Martin Damm Sudafrica David Adams
Francia Fabrice Santoro
6–4, 6–3
18. 1998 Stati Uniti Tennis Channel Open, Las Vegas Cemento Australia Michael Tebbutt Stati Uniti Kent Kinnear
Stati Uniti David Wheaton
4–6, 6–1, 7–6
19. 1998 Stati Uniti U.S. Open, New York Cemento Australia Sandon Stolle Bahamas Mark Knowles
Canada Daniel Nestor
4–6, 7–6, 6–2
20. 1999 Svizzera Allianz Suisse Open Gstaad, Gstaad Terra battuta Stati Uniti Donald Johnson Macedonia Aleksandar Kitinov
Stati Uniti Eric Taino
7–5, 7–6(4)
21. 2000 Paesi Bassi Ordina Open, 's-Hertogenbosch Erba Rep. Ceca Martin Damm Paesi Bassi Paul Haarhuis
Australia Sandon Stolle
6–4, 6–7(5), 7–6(5)
22. 2000 Austria Generali Open, Kitzbühel Terra battuta Argentina Pablo Albano Australia Joshua Eagle
Australia Andrew Florent
6–3, 3–6, 6–3
23. 2002 Stati Uniti Delray Beach International Tennis Championships, Delray Beach Cemento Rep. Ceca Martin Damm Sudafrica David Adams
Australia Ben Ellwood
6–4, 6–7(5), [10-5]
24. 2002 Italia Rome Masters, Roma Terra battuta Rep. Ceca Martin Damm Zimbabwe Wayne Black
Zimbabwe Kevin Ullyett
7–5, 7–5
25. 2002 Paesi Bassi Ordina Open, 's-Hertogenbosch Erba Rep. Ceca Martin Damm Paesi Bassi Paul Haarhuis
Stati Uniti Brian MacPhie
7–6(6), 6–7(6), 6–4
26. 2003 Qatar Qatar ExxonMobil Open, Doha Cemento Rep. Ceca Martin Damm Bahamas Mark Knowles
Canada Daniel Nestor
6–4, 7–6(8)
27. 2003 Paesi Bassi Ordina Open, 's-Hertogenbosch Erba Rep. Ceca Martin Damm Stati Uniti Donald Johnson
India Leander Paes
7–5, 7–6(4)
28. 2003 Austria Generali Open, Kitzbühel Terra battuta Rep. Ceca Martin Damm Austria Jürgen Melzer
Austria Alexander Peya
6–4, 6–4
29. 2004 Qatar Qatar ExxonMobil Open, Doha Cemento Rep. Ceca Martin Damm Austria Stefan Koubek
Stati Uniti Andy Roddick
6–2, 6–4
30. 2004 Paesi Bassi Ordina Open, 's-Hertogenbosch Erba Rep. Ceca Martin Damm Germania Lars Burgsmüller
Rep. Ceca Jan Vacek
6–3, 6–7(7), 6–3
31. 2004 Austria BA-CA TennisTrophy, Vienna Cemento (i) Rep. Ceca Martin Damm Argentina Gastón Etlis
Argentina Martín Rodríguez
6–7(4), 6–4, 7–6(4)
32. 2005 Paesi Bassi Ordina Open, 's-Hertogenbosch Erba Rep. Ceca Pavel Vízner Rep. Ceca Tomáš Cibulec
Rep. Ceca Leoš Friedl
6–3, 6–4

Finali perse (27)[modifica | modifica wikitesto]

Numero Data Torneo Superficie Compagno Avversari in finale Punteggio
1. 1989 Germania Mercedes Cup, Stoccarda Terra battuta Romania Florin Segărceanu Cecoslovacchia Petr Korda
Cecoslovacchia Tomáš Šmíd
6–3, 6–4
2. 1991 Italia Milan Indoor, Milano Sintetico Paesi Bassi Tom Nijssen Italia Omar Camporese
Croazia Goran Ivanišević
6–4, 7–6
3. 1991 Portogallo Estoril Open, Estoril Terra battuta Paesi Bassi Tom Nijssen Paesi Bassi Paul Haarhuis
Paesi Bassi Mark Koevermans
6–3, 6–3
4. 1991 Germania Eurocard Open, Stoccarda Sintetico Paesi Bassi Tom Nijssen Australia John Fitzgerald
Svezia Anders Järryd
7–5, 6–2
5. 1992 Svizzera Allianz Suisse Open Gstaad, Gstaad Terra battuta Cecoslovacchia Petr Korda Paesi Bassi Hendrik Jan Davids
Belgio Libor Pimek
W/O
6. 1992 Italia ATP Bolzano, Bolzano Sintetico Paesi Bassi Tom Nijssen Svezia Anders Järryd
Norvegia Bent-Ove Pedersen
6–1, 6–7, 6–3
7. 1993 Italia Milan Indoor, Milano Sintetico Paesi Bassi Tom Nijssen Australia Mark Kratzmann
Australia Wally Masur
4–6, 6–3, 6–4
8. 1993 Francia Paris Masters, Parigi Sintetico Paesi Bassi Tom Nijssen Zimbabwe Byron Black
Stati Uniti Jonathan Stark
4–6, 7–5, 6–2
9. 1995 Germania Eurocard Open, Stoccarda Sintetico Rep. Ceca Daniel Vacek Canada Grant Connell
Stati Uniti Patrick Galbraith
6–2, 6–2
10. 1995 Stati Uniti Legg Mason Tennis Classic, Washington D.C. Cemento Rep. Ceca Petr Korda Francia Olivier Delaître
Stati Uniti Jeff Tarango
1–6, 6–3, 6–2
11. 1995 Romania BCR Open Romania, Bucarest Terra battuta Rep. Ceca Daniel Vacek Stati Uniti Mark Keil
Stati Uniti Jeff Tarango
6–4, 7–6
12. 1995 Germania Madrid Masters, Essen Sintetico Rep. Ceca Daniel Vacek Paesi Bassi Jacco Eltingh
Paesi Bassi Paul Haarhuis
7–5, 6–4
13. 1996 Paesi Bassi ATP Rotterdam, Rotterdam Sintetico Paesi Bassi Hendrik Jan Davids Sudafrica David Adams
Sudafrica Marius Barnard
6–3, 5–7, 7–6
14. 1996 Stati Uniti Cincinnati Masters, Cincinnati Cemento Australia Sandon Stolle Bahamas Mark Knowles
Canada Daniel Nestor
3–6, 6–3, 6–4
15. 1996 Stati Uniti RCA Championships, Indianapolis Cemento Rep. Ceca Petr Korda Stati Uniti Jim Grabb
Stati Uniti Richey Reneberg
7–6, 4–6, 6–4
16. 1997 Emirati Arabi Uniti Dubai Tennis Championships, Dubai Cemento Australia Sandon Stolle Paesi Bassi Sander Groen
Croazia Goran Ivanišević
7–6, 6–3
17. 1997 Belgio European Community Championship, Antwerp Cemento (i) Australia Sandon Stolle Sudafrica David Adams
Francia Olivier Delaître
3–6, 6–2, 6–1
18. 1997 Regno Unito Queen's Club Championships, Londra Erba Australia Sandon Stolle Australia Mark Philippoussis
Australia Patrick Rafter
6–2, 4–6, 7–5
19. 1998 Svizzera Allianz Suisse Open Gstaad, Gstaad Terra battuta Argentina Daniel Orsanic Brasile Gustavo Kuerten
Brasile Fernando Meligeni
6–4, 7–5
20. 2001 Paesi Bassi Ordina Open, 's-Hertogenbosch Erba Rep. Ceca Martin Damm Paesi Bassi Paul Haarhuis
Paesi Bassi Sjeng Schalken
6–4, 6–4
21. 2002 Nuova Zelanda Heineken Open, Auckland Cemento Argentina Martín García Svezia Jonas Björkman
Australia Todd Woodbridge
7–6, 7–6
22. 2003 Germania Gerry Weber Open, Halle Erba Rep. Ceca Martin Damm Svezia Jonas Björkman
Australia Todd Woodbridge
6–3, 6–4
23. 2003 Stati Uniti Pilot Pen Tennis, Long Island Cemento Rep. Ceca Martin Damm Sudafrica Robbie Koenig
Argentina Martín Rodríguez
6–3, 7–6
24. 2004 Francia Open 13, Marsiglia Cemento (i) Rep. Ceca Martin Damm Bahamas Mark Knowles
Canada Daniel Nestor
7–5, 6–3
25. 2005 Paesi Bassi ATP Rotterdam, Rotterdam Cemento (i) Rep. Ceca Pavel Vízner Israele Jonathan Erlich
Israele Andy Ram
6–4, 4–6, 6–3
26. 2006 Austria Hypo Group Tennis International, Pörtschach Terra battuta Austria Oliver Marach Australia Paul Hanley
Stati Uniti Jim Thomas
6–3, 4–6, [10-5]
27. 2006 Austria Kitzbühel, Kitzbühel Terra battuta Austria Oliver Marach Germania Philipp Kohlschreiber
Austria Stefan Koubek
6–2, 6–3

Risultati in progressione[modifica | modifica wikitesto]

Doppio[modifica | modifica wikitesto]

Torneo 1986 1987 1988 1989 1990 1991 1992 1993 1994 1995 1996 1997 1998 1999 2000 2001 2002 2003 2004 2005 2006 2007 Titoli V-S
Grande Slam
Australia Australian Open, Melbourne A A A 1T 2T 2T QF 2T QF 2T 3T 2T 3T 1T A 1T 1T 3T 2T 2T 3T A 0 / 17 21–17
Francia Roland Garros, Parigi A 2T 2T 2T 2T QF 2T 2T 3T 2T 2T 1T 1T 1T 1T QF QF 2T 1T 2T 2T 1T 0 / 21 21–21
Regno Unito Wimbledon, Londra A 1T A 2T 1T 3T 1T 2T QF 1T 2T 3T 3T 1T 3T 2T QF QF 3T 3T 3T 1T 0 / 20 27–20
Stati Uniti US Open, New York A A A A 1T 1T 3T 3T QF 2T 1T QF V 3T 1T 2T 1T QF 3T QF 1T 1T 1 / 18 28–17
Titoli 0 / 0 0 / 2 0 / 1 0 / 3 0 / 4 0 / 4 0 / 4 0 / 4 0 / 4 0 / 4 0 / 4 0 / 4 1 / 4 0 / 4 0 / 3 0 / 4 0 / 4 0 / 4 0 / 4 0 / 4 0 / 4 0 / 3 1 / 76 N/A
Vittorie-Sconfitte 0–0 1–2 1–1 2–3 2–4 6–4 6–4 5–4 11–4 3–4 4–4 6–4 10–3 2–4 2–3 4–4 6–4 9–4 5–4 7–4 5–4 0–3 N/A 97–75
Tennis Masters Cup / ATP World Tour Finals
Masters Grand Prix/ATP Tour World Championships A A A A A RR RR RR RR SF A A RR A A A A RR A A A A 0 / 7 3–22
Masters Series
Stati Uniti Indian Wells Non

Masters Series
A A 1T A A A A 1T QF 1T 1T 1T 1T QF QF 2T 1T A 0 / 11 6–11
Stati Uniti Key Biscayne A 1T 3T 2T 2T 2T 3T 3T QF QF 2T 2T 2T QF QF 1T QF A 0 / 16 14–16
Monaco Monte Carlo 2T 1T SF 1T 1T 1T 1T A 1T SF 1T 2T QF QF SF 2T 1T A 0 / 16 12–16
Italia Roma QF 1T 1T SF 1T V 1T SF 2T SF A SF V SF 2T 1T 1T A 2 / 16 27–14
Germania Amburgo SF QF SF 2T QF 1T 1T A 2T 2T A 1T 2T QF 2T 1T 1T A 0 / 15 10–15
Canada Montreal / Toronto A A A A A 2T 2T 2T QF 1T 1T 1T 2T SF 2T 2T 1T A 0 / 12 9–10
Stati Uniti Cincinnati A A A A QF 1T F QF 2T 2T 1T QF SF QF 2T 2T 1T A 0 / 13 15–13
Spagna Madrid
Germania Stoccarda
2T F QF QF 2T F 2T 2T 2T 1T A 1T QF QF SF A A A 0 / 14 15–14
Francia Parigi A 1T QF F 2T 2T QF 2T QF 1T A QF 2T 1T QF A A A 0 / 13 13–13
Titoli N/A 0 / 4 0 / 6 0 / 7 0 / 6 0 / 7 1 / 8 0 / 8 0 / 7 0 / 9 0 / 9 0 / 5 0 / 9 1 / 9 0 / 9 0 / 9 0 / 7 0 / 7 0 / 0 2 / 126 N/A
Vittorie-Sconfitte N/A 7–4 5–6 8–7 8–6 3–7 8–7 9–8 8–6 9–9 10–9 1–5 9–9 13–8 10–8 8–9 3–7 2–7 0–0 N/A 121–122
Ranking 153 108 88 88 75 18 17 9 24 8 32 23 11 41 58 35 14 16 16 26 37 N/A

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 84231120