Juan Antonio San Epifanio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Juan Antonio San Epifanio
CroppedEpi and Steve.jpg
Dati biografici
Nome Juan Antonio San Epifanio Ruiz
Nazionalità Spagna Spagna
Altezza 198 cm
Peso 89 kg
Pallacanestro Basketball pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Ala piccola, guardia
Ritirato 1995
Carriera
Squadre di club
1977-1995 Barcellona Barcellona
Nazionale
1979-1993 Spagna Spagna 239 (3358)
Palmarès
Olympic flag.svg Olimpiadi
Argento Los Angeles 1984
Wikiproject Europe (small).svg Europei
Argento Francia 1983
Bronzo Italia 1991
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Juan Antonio "Epi" San Epifanio Ruiz (Saragozza, 12 giugno 1959) è un ex cestista spagnolo nel ruolo di ala piccola.

È considerato il giocatore più rappresentativo nella storia della Nazionale spagnola, e una delle più forti ali piccole europee di sempre[senza fonte]. In tutta la sua carriera ha vestito la casacca del Barcellona.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Gli inizi e le giovanili[modifica | modifica wikitesto]

Vicino all'abbandono della pratica sportiva, a 15 anni la sua carriera cestistica subì la svolta decisiva quando il Barcelona mise sotto contratto suo fratello maggiore, Herminio San Epifanio, il quale però pose nelle condizioni di ingaggio che la società facesse entrare in squadra anche Juan Antonio; la dirigenza accettò, ma data la giovanissima età collocò il ragazzo nella formazione del Colegio Alpe de Barcelona, dove incrementò notevolmente la tecnica e vinse il suo primo titolo scolastico. Nel 1976 venne convocato nella nazionale giovanile, con cui vinse una medaglia di bronzo ed una d'argento agli Europei giovanili.

Al Barcellona[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1979 Epi approdò finalmente in prima squadra. Nei circa 15 anni di carriera (dal 1979 all'abbandono nel 1995), il Barcellona si impose quale dominatrice del panorama cestistico spagnolo, in cui fino ad allora aveva primeggiato il Real Madrid. Nel suo curriculum Epi vanta 7 titoli della liga ACB (1981, 1983, 1987, 1988, 1989, 1990, 1994), 10 Coppe del Re (1978, 1979, 1980, 1981, 1982, 1983, 1987, 1988, 1991, 1994), due Coppe delle Coppe (1985, 1986); 1 Coppa Korać (1987) e una Coppa Intercontinentale (1985).

Si è ritirato al termine della stagione 1994-95.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1978 Epi vestì per la prima volta la maglia della Nazionale spagnola seniores. In quasi un ventennio di attività, sarà convocato per ben 239 incontri internazionali, nei quali segnerà 3358 punti (miglior realizzatore spagnolo di sempre).

Ha partecipato a ben quattro Giochi Olimpici (1980, 1984, 1988, 1992), disputando in tutto 30 partite del torneo olimpico. A Los Angeles 1984 la Spagna vinse una storica medaglia d'argento, sconfitta dagli Stati Uniti in finale. Ai Campionati europei del 1983, si era già aggiudicato un altro argento, dopo che lo stesso Epi aveva conquistato l'accesso alla finale battendo l'URSS in semifinale con un formidabile buzzer beater; agli europei del 1991, disputati a Roma, gli spagnoli ottennero invece una medaglia di bronzo.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Barcellona: 1980-1981, 1982-1983, 1986-1987, 1987-1988, 1988-1989, 1989-1990, 1994-1995
Barcellona: 1978, 1979, 1980, 1981, 1982, 1983, 1987, 1988, 1991, 1994
  • Campionati catalani: 8
Barcellona: 1980-1981, 1981-1982, 1982-1983, 1983-1984, 1984-1985, 1985-1986, 1989-1990, 1993-1994
  • Coppa Principe delle Asturie: 1
Barcellona: 1987-1988
Barcellona: 1984-1985, 1985-1986
Barcellona: 1985
Barcellona: 1986-1987
Barcellona: 1986

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]


Flag of Spain.svg Juan Antonio San Epifanio nelle Nazionali Basketball.png