Il pianeta delle scimmie

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il pianeta delle scimmie (in lingua inglese Planet of the Apes) è una franchise di media tratti dal romanzo Il pianeta delle scimmie di Pierre Boulle, pubblicato originariamente in francese con il titolo La Planète des Singes per la prima volta nel 1963.

Sviluppo[modifica | modifica sorgente]

Nel 1968 il regista Franklin J. Schaffner chiamò l'attore Charlton Heston ad interpretare il ruolo di un umano atterrato con la sua astronave su un'isola deserta dominata da scimmie parlanti con gli umani ridotti in schiavitù.

Schaffner realizzava il film di fantascienza Il pianeta delle scimmie, ispirato all'omonimo romanzo di Pierre Boulle, ma forse non avrebbe mai immaginato che avrebbe dato il la a una serie di film prodotti dalla 20th Century Fox (cinque per l'esattezza), una serie televisiva, una animata, un remake a distanza di più di trent'anni ed un prequel/reboot realizzato quasi quarant'anni dopo.

Film[modifica | modifica sorgente]

Prequel[modifica | modifica sorgente]

Altro[modifica | modifica sorgente]

Televisione[modifica | modifica sorgente]

Fumetti[modifica | modifica sorgente]

Musica[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]


Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema