Toby Kebbell

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Toby Kebbell

Toby Kebbell, all'anagrafe Tobias Alistair P. Kebbell (Pontefract, 9 luglio 1982), è un attore britannico.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato a Pontefract, nello Yorkshire, ma cresciuto a Nottinghamshire. Ha frequentato la scuola elementare cattolica, all'età di quindici anni abbandona gli studi ed inizia a lavorare come pittore e decoratore, oltre a lavorare per un periodo in un hotel. A diciassette anni entra in un gruppo chiamato Central Television Workshop, qui viene notato da Shane Meadows che nel 2004 lo fa debuttare nel suo film Dead Man's Shoes - Cinque giorni di vendetta. La sua interpretazione gli fece guadagnare subito una candidatura come miglior esordiente ai British Independent Film Awards. In seguito ottiene delle piccole parti in Alexander di Oliver Stone e Match Point di Woody Allen.

Il ruolo più acclamato di Kebbell arrivò nel 2007 nel film biografico di Anton Corbijn Control, dedicato alla vita di Ian Curtis. Kebbell ha interpretato il ruolo di Rob Gretton, il manager dei Joy Division, vincendo il premio come miglior attore non protagonista ai British Independent Film Awards, battendo gli altri candidati nella categoria Cate Blanchett, Colin Firth e la co-protagonista di Control Samantha Morton.

Nel 2008 interpreta il musicista dipendente dal crack Johnny Quid, uno dei personaggi principali del film RocknRolla, che lo ha visto recitare al fianco di Tom Wilkinson, Gerard Butler, Thandie Newton e Mark Strong. La sua interpretazione suscita l'interesse di critica e stampa, tanto che il The Sun lo descrive come una "star del futuro".[1] Nel gennaio del 2009 ottiene una candidatura al Orange Rising Star Award, categoria dei BAFTA 2009 dedicata a promettenti attori emergenti.

Nel 2009 prende parte al film Chéri di Stephen Frears, in cui interpreta un piccolo ruolo accanto a Michelle Pfeiffer. Sempre nel 2009 gira il blockbuster di Jerry Bruckheimer Prince of Persia - Le sabbie del tempo. Successivamente prende parte ad un altro blockbuster hollywoodiano come L'apprendista stregone.

In televisione Kebbell ha preso parte ad alcuni episodi della serie televisiva The Street e ha recitato al fianco di James McAvoy in una moderna rivisitazione del Macbeth. A teatro a portato in scena al Almeida Theatre una rilettura de I nemici di Maxim Gorky ad opera di David Hare.

Nel 2010 interpreta il ruolo di John Wilkes Booth nel film di Robert Redford The Conspirator, mentre nel 2011 prende parte a due film, The Veteran e War Horse. Nel 2012 recita nel sequel di Scontro tra titani del 2010, La furia dei titani al fianco di Sam Worthington e Liam Neeson. Nel 2014 è stato scritturato per interpretare il Dottor Destino nel reboot cinematografico dei Fantastici Quattro, diretto da Josh Trank. L'uscita nelle sale è prevista per il 19 giugno 2015. Sempre nel 2014 riveste i panni dell'intelligente bonobo Koba nel film Apes Revolution - Il pianeta delle scimmie.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatori italiani[modifica | modifica wikitesto]

Premi[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Rolla toaster, The Sun. URL consultato il 27-06-2010.
  2. ^ Nel film l'attore recita mediante la tecnica della motion capture

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 230694401 LCCN: no2007018664