Jason Clarke

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jason Clarke al Comic-Con 2013

Jason Clarke (Winton, 17 luglio 1969) è un attore australiano.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Nato a Winton, nel Queensland (Australia) e diplomatosi al Victorian College of the Arts, inizia la sua carriera lavorando per il teatro, lavorando in varie rappresentazioni de La tempesta e Amleto. Clarke ha lavorato anche come regista teatrale, dirigendo una versione musical di Arancia meccanica.

È apparso in numerose serie televisive australiane e statunitensi, come Home and Away, Blue Heelers, All Saints, Farscape e White Collar Blue, ma acquista popolarità grazie al ruolo di Tommy Coffee nella serie TV Brotherhood - Legami di sangue.

Per il cinema ha lavorato in La generazione rubata di Phillip Noyce, Death Race di Paul W.S. Anderson e The Human Contract di Jada Pinkett Smith. Nel 2009 viene diretto da Michael Mann in Nemico pubblico - Public Enemies, dove ricopre il ruolo del rapinatore di banche John "Red" Hamilton, l'anno seguente ottiene una parte in Wall Street - Il denaro non dorme mai di Oliver Stone. Nel 2011 interpreta il Detective Jarek Wysocki, protagonista della serie televisiva della Fox The Chicago Code. La serie non riscontra il successo sperato e viene cancellata dopo la prima stagione. Dopo aver partecipato al thriller Le paludi della morte, lavora per John Hillcoat nel film Lawless e per Baz Luhrmann nel film Il grande Gatsby.

Filmografia[modifica | modifica sorgente]

Cinema[modifica | modifica sorgente]

Televisione[modifica | modifica sorgente]

Doppiatori italiani[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 19373339 LCCN: no2003083798