Geografia del Belgio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Mappa dei rilievi del Belgio.

1leftarrow.pngVoce principale: Belgio.

Il Belgio si trova nell'Europa occidentale: si affaccia a nord-ovest per un breve tratto sul Mare del Nord e confina a sud-ovest con la Francia, a sud-est con il Lussemburgo, ad est con la Germania e a nord con i Paesi Bassi.

Il Belgio, con un'area di 33.990 km², è divisibile in tre principali regioni geografiche: la pianura costiera nella zona nord-occidentale, l'altopiano nella zona centrale e le alture delle Ardenne nella zona sud-orientale. La pianura costiera consiste principalmente di dune sabbiose e polder (superfici al livello del mare o al di sotto di esso in cui il mare è stato prosciugato e che ora sono protette da dighe o canali). L'altopiano centrale è un'area liscia pressoché pianeggiante, che sale leggermente verso sud-est, con molte valli e corsi d'acqua; vi si trovano anche zone più aspre, come cave e piccoli canyon. Le Ardenne sono un aspro altopiano coperto da fitte foreste, molto roccioso ed inadatto alla coltivazione, che si estende anche oltre i confini di Francia e Germania (in quest'ultimo paese esso prende il nome di Eifel); in questa zona si trova la maggior parte della flora e della fauna selvatica del Belgio.

Il Belgio è un paese di altitudine relativamente bassa: il suo punto più alto, il Signal de Botrange, nella provincia di Liegi, raggiunge solo i 694 m. Pochi sono i laghi naturali, e nessuno di grande estensione.

Dati[modifica | modifica wikitesto]

Area[modifica | modifica wikitesto]

Area: 33.990 km²

  • Terra: 30.528 km² (136° nel mondo)
  • Acque dolci: 250 km² (stima)
  • Mare: 3.462 km²

Confini e linee costiere[modifica | modifica wikitesto]

Confini: 1.482 km

Coste: 73,1 km

Punti estremi[modifica | modifica wikitesto]

Mappa dei punti estremi del Belgio.

L'Istituto Geografico Nazionale del Belgio ha calcolato che il punto centrale del Belgio si trova a 50°38'28"N 4°40'50"E, a Nil-Saint-Vincent-Saint-Martin nel comune di Walhain (Brabante Vallone)[1].

Fiumi[modifica | modifica wikitesto]

Tutte le acque del Belgio si gettano nel Mare del Nord, eccetto quelle del comune di Momignies, che si gettano nell'Oise e da lì nella Senna e nel Canale della Manica.

Clima[modifica | modifica wikitesto]

Il clima è temperato marittimo, con precipitazioni significative in tutte le stagioni (Classificazione dei climi di Köppen: Cfb). La temperatura media è 3 °C a gennaio e 18 °C a luglio; le precipitazioni medie sono 65 mm a gennaio e 78 mm a luglio[2].

Province belga[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Suddivisioni del Belgio.
Mappa delle regioni e province belga.

Città principali[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (FR) Centre géographique - Le Site.
  2. ^ (EN) Eurometeo: The meteo at Brussels.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • (NLDEFREN) Sito del Governo Federale Belga
  • (EN) Mappa del Belgio.