Geografia della Danimarca

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Coordinate: 56°00′N 10°00′E / 56°N 10°E56; 10

Mappa della Danimarca

La Danimarca è il paese più a sud della penisola Scandinava è situato nell'Europa settentrionale ed è costituito da un'ampia penisola chiamata Jutland circondata sul lato occidentale dal mare del Nord e su quello orientale dal Kattegat dal mar Baltico. Possiede 443 isole delle quali 78 (stima al 2003) sono abitate:; le isole maggiori sono la Zelanda (Sjælland) e la Fionia (Fyn).

Il paese è compreso fra i 54° e i 58° di latitudine nord e gli 8° e i 15° di longitudine est.

Fanno inoltre parte del Regno di Danimarca le Isole Fær Øer e la Groenlandia.

Dati generali[modifica | modifica sorgente]

Confini[modifica | modifica sorgente]

  • La Danimarca confina, via mare, con Svezia e Norvegia e, via terra, con la Germania, nella parte meridionale del paese.
  • Essa possiede circa 443 isole, di cui solo 78 sono abitate. L'isola con maggiore estensione è la Groenlandia che è tutta ghiacciata
  • Copenaghen è la capitale danese

Idrografia[modifica | modifica sorgente]

Fiumi[modifica | modifica sorgente]

I fiumi della Danimarca sono tutti piuttosto brevi, il più lungo è il Gudenå (circa 158 km). A causa del terreno pianeggiante si sono venuti a creare numerosi laghi. Il gudena sfocia nel Kattegat

Laghi[modifica | modifica sorgente]

I laghi principali sono: nissun bredning, ringkobing fjord; nati grazie alle molte interruzioni del territorio.

Clima[modifica | modifica sorgente]

Il clima è temperato e umido gli inverni sono ventosi e le estati fredde.

Risorse naturali[modifica | modifica sorgente]

Petrolio, gas naturale, pesce, sale, calcare, roccia, ghiaia e sabbia
Uso della terra
Terre irrigate
4.350 km² (1993 est.)

Ambiente[modifica | modifica sorgente]

Problemi ambientali[modifica | modifica sorgente]

Inondazioni

Le inondazioni sono una minaccia in alcune aree del Paese (ad esempio, in parte dello Jutland e lungo la costa meridionale dell'isola di Lolland), che però sono protette dal mare da un sistema di argini.

Inquinamento

L'inquinamento dell'aria è principalmente provocato dalle emissioni prodotte dai veicoli e dagli impianti industriali; nel Mare del Nord è presente un forte inquinamento da azoto e fosforo; la superficie dell'acqua è diventata inquinata a causa di rifiuti animali e pesticidi.

Accordi internazionali

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]