Ribe

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ribe
località
Ribe – Stemma
Ribe – Veduta
Localizzazione
Stato Danimarca Danimarca
Regione Syddanmark
Comune Esbjerg
Territorio
Coordinate 55°19′40.83″N 8°45′40.58″E / 55.328008°N 8.761272°E55.328008; 8.761272 (Ribe)Coordinate: 55°19′40.83″N 8°45′40.58″E / 55.328008°N 8.761272°E55.328008; 8.761272 (Ribe)
Abitanti 8 192 (2011)
Altre informazioni
Cod. postale 6760
Fuso orario UTC+1
Cartografia
Mappa di localizzazione: Danimarca
Ribe
Sito istituzionale

Ribe (in tedesco: Ripen) è la città più antica della Danimarca. Situata nella penisola dello Jutland, è inglobata nel comune di Esbjerg nella regione della Danimarca meridionale (Syddanmark); in precedenza, fino al 1º gennaio 2007 è stata capoluogo dell'omonima contea.

Gli abitanti del paese erano 8.210 nel 2009[1].

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Vecchia strada di Ribe.
Tipica casa a graticcio di Ribe.
la città nel 1588

Le origini della cittadina risalgono agli anni 704-710, tempo della costruzione dei primi insediamenti.

Il nome Ribe deriverebbe dal danese antico (contaminato dal latino) ripa, cioè riva o sponda (nei documenti del XIV sec. è nominata come "Portus Ripeis"). L'insediamento iniziale consisteva di una settantina di case, più elevate nella parte centrale e attraversate da un canale. Il Ribe scorre attraverso il villaggio, crea paludi e sfocia a Vadehavet presso Kammerslusen.

Nell'860 l'arcivescovo di Brema-Amburgo, Oscar di Brema, nell'iniziare la "missione di riportare il cristianesimo al Nord", chiese al re di Danimarca, che la prima cattedrale scandinava fosse costruita a Ribe. La richiesta non era casuale, dal momento che Ribe all'epoca era già una delle città commerciali più importanti in Scandinavia. Tuttavia la presenza di un vescovo, e quindi di una cattedrale, può essere confermata a Ribe solo dall'anno 948.

Attualmente l'abitato presenta numerosi e ben conservati edifici antichi, e molti edifici sono sotto la tutela delle belle arti. Il più antico municipio della Danimarca si trova in von Støckens Plads a Ribe; l'edificio risale al 1496. Nel 1709 alcuni alloggi furono acquisiti dal municipio. A Ribe si trovano anche un antico duomo Ribe Domkirke (della Chiesa luterana danese) e il museo provinciale più antico di Danimarca. Ribe è famosa anche per un nido di cicogne, visibile sul tetto di una casa del centro, in cui ogni anno tali volatili fanno ritorno. Il 26 giugno 1269 re Erik 5. Klipping stilò nella sua corte di Nyborg lo "Statuto di Ribe". La legge è anche nota come Riber Ret e per la sua severità ("Ringrazia Dio, figliuolo", disse la donnaccia che aveva visto suo figlio impiccato alla forca di Varde, "che non hai a che fare col Riber Ret").

Il 3 settembre 1580 un grande incendio distrusse gran parte della città (11 strade e 213 case bruciate).

L'11-12 ottobre 1634 le acque invasero Ribe e salirono 6,1 metri sopra il livello normale.

Il 1º gennaio 2007 il Comune di Ribe si fuse con i comuni di Esbjerg e Bramming, formando il nuovo comune di Esbjerg.

Monumenti e luoghi d'interesse[modifica | modifica wikitesto]

  • Cattedrale di Ribe
  • Sankt Catharinæ kirke, la Chiesa di Santa Caterina, costruita nel XV secolo in stile gotico su un precedente convento dei Domenicani del 1228. Sulla facciata è una torre costruita nel 1617 in sobrie forme romaniche.

Musei[modifica | modifica wikitesto]

  • Museo vichingo di Ribe
  • Museo d'arte di Ribe
  • Centro vichingo di Ribe
  • Collezione di antichità
  • Mulino Mandø (Mandø Mølle)
  • Casa Mandø ( Mandø Mølle )
  • La piccola casa di Ribe

Cittadini illustri[modifica | modifica wikitesto]

Stemma della città di Ribe con la Cattedrale di Ribe ed i tre leoni del blasone danese.

Cittadini onorari:

Istituzioni[modifica | modifica wikitesto]

Esistono a Ribe vari istituti scolastici, quali: lo statsseminarium, il ginnasio (Ribe Katedralskole), una handelsskole (ragioneria) ed il VUC.

Bramming, fino al 1º gennaio 2007 è stato un comune danese situato contea del Ribe, il comune aveva una popolazione di 13.638 abitanti (2005) e una superficie di 170 km².

Dal 1º gennaio 2007, con l'entrata in vigore della riforma amministrativa, il comune di Ribe è stato soppresso e accorpato ai comuni di Bramming e Esbjerg per dare luogo al riformato comune di Esbjerg compreso nella regione di Syddanmark.

Sviluppo demografico[modifica | modifica wikitesto]

La tabella mostra lo sviluppo demografico di Ribe (come comune autonomo, al 2007). I dati anteriori al XVIII secolo sono solo stime.

Anno Popolazione
1500 ~5.000
1591 ~4.500
1641 ~3.500
1672 ~2.000
Anno Popolazione
1769 1.827
1801 1.994
1850 2.984
1901 4.243
Anno Popolazione
1974 8.256
1980 18.051
1985 17.981
1990 17.872
Anno Popolazione
1995 18.234
1999 18.191
2000 18.112
2003 18.107

Gemellaggi[modifica | modifica wikitesto]

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

La Fondazione Amici della città di Ribe tiene i contatti tra gli amici della città. È un'associazione privata fondata nell'1983.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Statistikbanken Tabel BEF44

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Danimarca Portale Danimarca: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Danimarca