Skagerrak

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Coordinate: 57°50′50″N 9°04′23″E / 57.847222°N 9.073056°E57.847222; 9.073056

Skagerrak e Kattegat, i due bracci di mare fra Danimarca e Scandinavia.

Skagerrak è il braccio del mare del Nord situato fra lo Jütland (Danimarca) e la Norvegia.

Ha forma grossomodo triangolare ed è largo tra gli 80 e i 130 km; la profondità raggiunge i 700 metri in corrispondenza della fossa norvegese.

Lo Skagerrak e il Kattegat (sul lato orientale della penisola dello Jütland) immettono negli stretti del grande Belt e del piccolo Belt e collegano il mare del Nord con il mar Baltico.

Tra il 31 maggio e il 1º giugno del 1916 vi ebbe luogo la battaglia dello Jutland tra Germania e Inghilterra che fu la principale battaglia navale della prima guerra mondiale e costò la vita a oltre 8000 persone. Il controllo dello Skagerrak fu uno dei motivi che portarono all'invasione tedesca di Danimarca e Norvegia durante la seconda guerra mondiale.

Nello Skagerrak si mescolano le acque del mare del Nord con quelle meno saline del mar Baltico, queste condizioni creano un habitat favorevole per numerose specie marine e ne fanno un'area molto pescosa.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]