Vejle

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Vejle
comune
Vejle Kommune
Vejle – Stemma
Municipio di Vejle
Municipio di Vejle
Dati amministrativi
Stato Danimarca Danimarca
Regione Syddanmark
Capoluogo Vejle
Sindaco Arne Sigtenbjerggaard (Venstre)
Territorio
Coordinate
del capoluogo
55°42′36″N 9°32′00″E / 55.71°N 9.533333°E55.71; 9.533333 (Vejle)Coordinate: 55°42′36″N 9°32′00″E / 55.71°N 9.533333°E55.71; 9.533333 (Vejle)
Superficie 1 066,32 km²
Abitanti 107 218 (2011)
Densità 100,55 ab./km²
Centri abitati 36
Altre informazioni
Cod. postale 7100
Fuso orario UTC+1
Codice DS 631
Localizzazione
Mappa di localizzazione: Danimarca
Vejle
Vejle – Mappa
Sito istituzionale

Vejle è un comune di 51.804 abitanti, situato nella parte sud-est della penisola dello Jutland, nella regione della Danimarca meridionale (Syddanmark), alla fine del fiordo di Vejle.

Il comune è stato riformato in seguito alla riforma amministrativa del 1º gennaio 2007 accorpando i precedenti comuni di Børkop, Egtved, Give e Jelling.

Storia[modifica | modifica sorgente]

La parola "Vejle" deriva dalla vecchia parola danese wæthel, che significa "guado" per la sua posizione in prossimità di un attraversamento sul fiume Vejle. Durante le ere vichinghe, le zone umide vicino a Vejle dovevano essere attraversate sul ponte Ravning, una passerella di legno lunga quasi mezzo miglio. La prima menzione del paese è registrata nel 1256, e i primi privilegi mercantili della città furono emessi da re Valdemaro III nel 1327.

Gli scavi archeologici vicino alla chiesa di San Nicolai, nel centro urbano di Vejle, hanno mostrato l'esistenza di abitazioni nella zona fin dall'anno 1100. Il castello del re, il Castrum Wæthel, era dove oggi è situato il centro di transito di Vejle.

Durante il medioevo, Vejle era un'importante mercato, sviluppandosi in tal senso fino alla metà del XVII secolo, soprattutto con scambi con le città tedesche di Lubecca e Flensburg.

Tra la fine del XVII e l'inizio del XVIII secolo, la popolazione Vejle è stata decimata in conseguenza della peste e della guerra. Nel 1796, tuttavia, Vejle fu sede della neonata contea di Vejle e la città si espanse per tutto il XIX secolo, beneficiando di miglioramenti quali un nuovo porto sul fiordo, una stazione ferroviaria e servizi moderni.

Dalla metà del XIX e nel XX secolo, Vejle si è sviluppata da una città di provincia in un attivo centro industriale, fino a diventare nota come la " Manchester della Danimarca" per i suoi numerosi cotonifici.

Persone legate a Vejle[modifica | modifica sorgente]

Gemellaggi[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]


Danimarca Portale Danimarca: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Danimarca