Circuito di Detroit

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Coordinate: 42°19′49″N 83°02′28″W / 42.330278°N 83.041111°W42.330278; -83.041111

Circuito di Detroit
Tracciato di Circuito di Detroit
Ubicazione
Stato Stati Uniti Stati Uniti
Località Detroit
Dati generali
Lunghezza 4.012 m
Curve 18
Categorie
Champ Car
IndyCar Series
Formula 1
IndyCar Series
Tempo record 1:10.316
Stabilito da Scott Dixon
su Chip Ganassi Racing-Dallara DW12 Honda
il 3 giugno 2012

Il circuito di Detroit è un tracciato automobilistico occasionale disegnato lungo le sponde dell'omonimo fiume nelle vicinanze del Renaissance Center. Ha ospitato tre edizioni del Gran Premio degli Stati Uniti d'America-Est (dal 1982 al 1984) e quattro del Gran Premio degli Stati Uniti d'America di Formula 1 (dal 1985 al 1988). Il tracciato era lungo 4.012 metri e, come la maggior parte dei circuiti cittadini, particolarmente tortuoso e con una sede stradale piuttosto stretta, delimitata da muretti realizzati con blocchi di cemento e guard-rail. La prima gara disputatavi venne interrotta al sesto giro per incidente e poi definitivamente dopo sessantadue giri per il raggiungimento del limite massimo delle due ore; la classifica venne decisa grazie alla somma dei tempi. Dopo il 1988, il circuito, seppur con un tracciato differente denominato Detroit Belle Isle Grand Prix, ha ospitato il campionato della Champ Car dal 1992 al 2001 (anche se ci aveva già corso qui dal 1989 al 1991 ma nella configurazione usata dalla Formula 1) e il campionato dell'IndyCar dal 2007 al 2008 per poi ritornare dal 2012; il record su questa variante del circuito è stato stabilito dal pilota statunitense Scott Dixon nel 2012.

Mappe del circuito[modifica | modifica wikitesto]

Formula 1 Portale Formula 1: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Formula 1